Bimby, Brioches, Lievitati

Wool Roll Bread con il Bimby e non

Nuovo esperimento in cucina! Ecco il mio primo Wool Roll Bread più semplicemente pane gomitolo per la sua forma e la sua morbidezza!

Avevo giusto bisogno di svagare un pò e quale miglior modo se non mettermi ad impastare!

Chi è mamma, con bambini in DAD, può di certo capire.

Le giornate iniziano di corsa (come sempre), urlando di finire la colazione in tempo perché sta per iniziare il collegamento in Dad, poi prosegue con “Ciao Bimbi”, “buongiorno Maestra…”, “Maestra non sento”, “Maestra sono rimasta indietro”, “Maestra non ho capito”, “Maestra devo usare la matita lapis o rossa”… insomma ogni collegamento un delirio.

Naturalmente in tutto ciò si aggiunge Grace che vorrebbe tutte le attenzioni possibili.

Poi finisce la Dad ma inizia il vero tour de force…i compiti! ok non voglio stressarvi più del dovuto, parliamo di impasti, così ci rilassiamo un pò.

Da circa 1 mese il web è impazzito letteralmente con il Wool Roll Bread.

Così l’altra sera, mentre preparavo la cena ho iniziato a pesare gli ingredienti ed impastare! Certo, non era assolutamente l’orario ideale.

La ricetta Originale è di Apron, blogger con un super canale youtube, poi replicata da Fedora D’Orazio del blog Cappuccino e Cornetto e da Terry I pasticci di Terry…insomma volevo assolutamente provarci anche io!

Il Wool Roll Bread è un pane dolce ma dal sapore neutro, perfettamente adattabile a tutti i vostri gusti.

E’ possibile anche farcirlo con nutella o gocce di cioccolato, marmellata, frutta secca oppure preparalo bicolore quindi neutro e al cacao.

Sono certa che sarà il mio prossimo esperimento!

Per preparare un ottimo Wool Roll Bread avrete bisogno di uno stampo alto 20 cm di diametro e 10 cm di altezza, oppure uno stampo a cerniera.

Wool Roll Bread con bimby e non-

Ingredienti per uno stampo da 20 cm alto 10 cm

  • 300 gr di farina 0
  • 80 ml di latte
  • 100 ml di panna (quella da montare) (va bene anche da cucina)
  • 1 uovo
  • 8-10 gr di lievito di birra fresco
  • 30 gr di zucchero
  • 5 gr di sale fino
  • estratto di vaniglia

Prima di infornare spennellare con Latte q.b.

Dopo la cottura lucidare con

  • 25 gr di zucchero
  • 25 gr di acqua

Procedimento con il Bimby

  1. Mettete il latte nel boccale – 37 gradi per 1 minuto Vel 1.
  2. Aggiungete il lievito sbriciolato e lavorare 20 sec Vel 2.
  3. Ora inserite tutti gli altri ingredienti: farina, zucchero, panna, uova ed estratto di vaniglia 3 minuti funzione spiga.
  4. Infine il sale 1 min. Spiga
  5. Raccogliete con la spatola tutto l’impasto dai bordi del boccale e fate lavorare ancora 3 minuti funzione spiga.
  6. Formate una palla e mettete a lievitare in una ciotola coperto con pellicola alimentare.
  7. L’impasto deve raddoppiare.

Procedimento a mano

  1. Sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido
  2. In un’altra ciotola aggiungere la tutti gli altri ingredienti farina, zucchero, poi aggiungere panna, uova ed estratto di vaniglia infine il latte con il lievito ed impastare bene fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
  3. Per ultimo il sale

Procedimento in planetaria

  1. Inserite le polveri nella planetaria, quindi farina, zucchero e mescolateli bene
  2. In un bicchiere fate sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido (a 37 gradi, non deve essere bollente!)
  3. Quindi aggiungete il latte con il lievito, la panna, l’uovo e l’estratto di vaniglia e semi di vaniglia mescolate tutti gli ingredienti con la il gancio k in modo da far assorbire bene tutti gli ingredienti.
  4. Infine unite il sale solo quando il lievito è ben amalgamato all’impasto, perché il sale non deve andare assolutamente a contatto diretto con il lievito.
  5. Se invece utilizzate del lievito secco, potete inserirlo con gli ingredienti in polvere.
  6. Dopo aver impastato l’impasto si presenterà morbido, formate una palla e posizionatelo all’interno di una ciotola coperto da pellicola.
  7. Fate lievitare per 1 ora circa (all’interno del forno spento, con lucina accesa) deve raddoppiare di volume.

Come formare il Wool Roll Bread

  1. Rovesciate il vostro impasto su un piano infarinato.
  2. Allargatelo leggermente con le mani cercando di ottenere un cerchio.
  3. Dividete in 5 pezzi
  4. Formate delle palline, pirlate l’impasto tenendo pollice e mignolo stretti, in questo modo la pallina prende forza.
  5. Lasciate le palline a riposare per circa 15 minuti.
  6. Intanto imburrate il vostro stampo e rivestite solo la base con carta forno.
  7. Riprendete le vostre palline, appiattitele e con un mattarello stendete in verticale l’impasto.
  8. Una volta stesa la lingua di impasto tagliate tante piccole strisce una attaccata all’altra dal centro verso il basso.
  9. Ora ripiegate i bordi in alto della lingua e portate verso il basso la parte alta.
  10. Infine arrotolate per ottenere un rotolino con tutte le strisce.
  11. Continuate con tutte e 5 le palline e posizionate i rotolini tutti intorno allo stampo.
  12. Coprite con pellicola alimentare e lasciate lievitare per un’altra ora.
  13. Spennellate con latte o panna e infornate a forno ventilato preriscaldato a 170 gradi per 17 / 20 minuti.
  14. Appena diventa bello dorato spegnete il forno e sfornate il vostro Wool Roll Bread.
  15. Preparate lo sciroppo: sciogliete 25 gr di zucchero semolato in un pentolino con 25ml di acqua.
  16. Spennellate la vostra brioche con lo sciroppo per renderla lucida.
Soffice come una nuvola
Impossibile resistere alla tentazione
Una bella spalmata di nutella e buona merenda!

Sono certa che vi è venuta l’acquolina in bocca

Pronti ad impastare?

Se ti fa piacere, ricorda di mettere un bel like alla nostra pagina facebook e   instagram

per essere sempre aggiornato tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI !

A presto Zucchero e Valigia

Dimenticavo!! Ricordati di scattare una foto condividerla sui social,

 con @zuccheroevaligia e #incucinaconzuccheroevaligia

così posso vedere le tue foto!

Alla prossima ricetta

Selene

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

Previous Story
Next Story

Lascia un commento