Browsing Category

Diari di Viaggio … Noi in giro per il Mondo

image_pdfimage_print
Diari di Viaggio ... Noi in giro per il Mondo, Italia, Puglia

Una giornata a Polignano a Mare, la piccola perla blu

Erano anni che supplicavo mio marito di fermarci in Puglia, così dopo anni siamo riusciti a passare una giornata una giornata a Polignano a mare, la piccola perla nel blu dell’Adriatico.

Come ogni estate ci ritroviamo ad attraversare l’Italia in lungo e largo, partendo da Milano fino le Marche per poi finalmente raggiungere la mia adorata Calabria.

Ma 2 anni fa come tappa intermedia, (sia all’andata che al ritorno) abbiamo scelto la PUGLIA.

La Puglia che non ti aspetti, che ti regala emozioni e che ti accoglie con un sorriso, con entusiasmo e con un mare da far invidia a tutto il mondo.

Eccoci in giro per una giornata nella splendida Polignano a Mare, la piccola perla blu.

una giornata a Polignano a mare zuccheroevaligia

Polignano a Mare è il luogo perfetto per passare una giornata a piedi

tra le viette del centro storico e la costa blu,  circondati da tanta bellezza.

 Come Raggiungere Polignano a Mare in auto

Dall’autostrada A14 (Bologna – Taranto) e A16 (Napoli – Bari) raggiungere Bari e uscire a Bari nord. Seguire le indicazioni per il centro di Bari, Brindisi, Lecce. Continuare a Brindisi sulla SS 16 ed uscire a Polignano a Mare Nord. Da Brindisi prendere la SS16 fino a Bari, uscita Polignano a Mare / Conversano.

– Distanza dalle principali città italiane:
Roma km 496 – Napoli km 305 Milano km 921 – Venezia km 853 – Bologna km 712 – Torino km 1.035 – Firenze km 746 – Ancona km 500 –  Reggio Calabria km 456 – Messina km 454 – Palermo km 691.

– Distanza dalle principali città della Puglia:
Foggia km 169 – Brindisi km 77 – Taranto km 70 – Lecce km 119

Dove Dormire

A Polignano a Mare esistono tantissimi B&B perfetti per dormire di notte e girare tutto il giorno.

Questa volta la nostra scelta è stata B&B Casa  Silvestri, a pochi passi dal centro di Polignano a Mare

Abbiamo dormito per una sola notte in questo semplice ma grazioso B&B a Polignano a Mare. E’ un B&B a conduzione familiare, staff cordiale e molto disponibile.
Le camere spaziose, pulite e ben curate complete di ogni confort. Avendo l’auto, il parcheggio gratuito è sicuramente un ottimo servizio.
WiFI Gratuito all’interno della camera.
Per la bimba ci hanno messo a disposizione una culla senza spese aggiuntive.
Il centro di Polignano a  Mare è raggiungibile a soli 10 minuti a piedi.

In giro per il Centro Storico di Polignano a Mare

Arrivati a Polignano, facciamo subito il check-in nel B&b Casa Silvestri e subito dopo partiamo alla scoperta del Centro storico di Polignano a Mare
E’ quasi l’ora di pranzo. La nostra bimba ha fame e andiamo alla ricerca di un posticino carino per mangiare.
Raggiungiamo a piedi la Piazza Vittorio Emanuele ci sembra quasi di camminare dentro un quadro, vicoli stretti, case bianche e color pastello, balconate e la Chiesa di Santa Maria Assunta.
Il Palazzo dell’orologio spicca in fondo alla Piazza in tutto il suo splendore, pensate che ancora oggi l’orologio viene caricato a mano ogni mattina dalla proprietaria del Palazzo.
una giornata a Polignano a mare, la piccola perla nel blu dell'Adriatico
Non essendo ancora mezzogiorno i ristoranti sono ancora chiusi ma un cameriere ci accoglie con un grande sorriso e ci fa accomodare in anticipo per far mangiare la nostra piccola.
Un gesto davvero gentile e in pochissimo tempo ci ha consegnato un bel piatto di pasta ricotta e pomodorini, in un batter d’occhio la bimba ha mangiato tutto.

Noi scegliamo un ottimo primo piatto di pesce, una grigliata accompagnata da due calici di vino bianco e ci godiamo la vista sulla piazzetta.

 una giornata a Polignano a mare, la piccola perla nel blu dell'Adriatico
Ormai Suemi è diventata la nostra guida turistica, ama seguire ogni spostamento (avrà pur preso qualcosa da questi genitori che amano viaggiare ^-^,) 
quindi ci affidiamo a lei per il nostro Tour.
una giornata a Polignano a mare, la piccola perla nel blu dell'Adriatico

 

Proseguiamo il nostro giro a piedi tra le viette storiche, ogni angolo di Polignano a Mare ci regala sorrisi, persino gli scalini ci incantano con le loro poesie.

una giornata a Polignano a mare, la piccola perla nel blu dell'Adriatico

L’autore di questa meraviglia è Guido ”il Flâneur” un signore di Bari ma che da oltre 30 anni ha scelto di vivere nel borgo di Polignano a Mare.

Una scelta di vita in un borgo incantenvole. Le sue poesie e le poesie di grandi Poeti rendono unico questo paese.

Raggiungiamo il lungo mare per ammirare la costa di Polignano a Mare e la Statua di Domenico Modugno.

La gita in barca è sicuramente una chicca per ammirare la città dal mare, una giornata a Polignano a mare, la piccola perla nel blu dell'Adriatico

ma causa mare mosso ci accontentiamo di visitarla a piedi scoprendo tantissimi vicoli nascosti e scogliere sorprendenti.

una giornata a Polignano a mare, la piccola perla nel blu dell'Adriatico

Il blu del mare ci incanta, il vento soffia sui nostri capelli e siamo felicissimi per aver visto questa meravigliosa Perla dell’Adriantico.

una giornata a Polignano a mare, la piccola perla nel blu dell'Adriatico

Camminare per Polignano a mare è un’esperienza davvero unica, le balconate a strapiombo sul mare blu che ci fanno sognare. Ogni angolo di questa cittadina è davvero magico.

Il promontorio roccioso nasconde tantissime grotte visitabili in barca ma la più conosciuta è sicuramente la Grotta Palazzese raggiungibile a piedi.

una giornata a Polignano a mare, la piccola perla nel blu dell'Adriatico

La Grotta Palazzese è un posto davvero unico al mondo, infatti ospita un Hotel/Ristorante situato all’interno della grotta con vista mozzafiato sul mare Adriatico e le sue scogliere. Inutile dirvi che bisogna prenotare almeno settimane prima.

Continuiamo quindi il nostro tour a piedi sotto un sole cuocente, per godere delle vista unica di Polignano a mare,

la bellissima e inconfondibile Cala Lama Monachile una profonda insenatura dai colori turchesi.

una giornata a Polignano a mare, la piccola perla nel blu dell'Adriatico

 

una giornata a Polignano a mare, la piccola perla nel blu dell'Adriatico

Possiamo dirvi con certezza che il passeggino è stato davvero molto utile per girare il piccolo borgo.

una giornata a Polignano a mare, la piccola perla nel blu dell'Adriatico

una giornata a Polignano a mare, la piccola perla nel blu dell'Adriatico

Il borgo storico di Polignano a mare si affaccia su uno scenario da cartolina quasi irreale di Lama Monachile (o Cala Ponte)

Le spiagge più belle di Polignano a Mare da non perdere

Sicuramente le spiagge più belle sono Cala Porto, Ponte dei Lapilli, Cala Fetente, Porto Contessa e Porto Cavallo, Cala Paura, Pozzo Vivo, Por’Alga, Caletta di Torre Incina, Lido di San Giovanni  e la bellissima Cala Lama Monachile

polignano a mare zuccheroevaligia

Si percepisce la mia felicità ?

L’unico rammarico è quello di non essermi buttata in acqua ! Sarà per la prossima volta promesso!

 

Prossimi Eventi e Feste Religiose Polignano a Mare 
Maggio 

27 maggio 2018 

L’Associazione Turistica Pro Loco “F.F.Favale” di Polignano a Mare presenta 58^ edizione della Festa dell’Aquilone che si svolge domenica 27 maggio 2018.

Sul grande piazzale di Largo Grotta Ardito, affacciato sull’Adriatico e rivolto ad Oriente, centinaia di bambini faranno volare i propri aquiloni, auspicio di libertà e di pace.

Ogni anno, attraverso l’espressione artistica impressa sugli aquiloni, i nostri ragazzi vengono invitati a riflettere su un particolare tema sociale.

Giugno

13 Festa di Sant’Antonio L’evento religioso consiste in una processione del santo per le vie della città. Ha inizio e fine nella Chiesa di Sant’Antonio

14-15-16 giugno: festa patronale in onore di San Vito con luminarie e fuochi pirotecnici

Luglio

15-16-17 luglio: festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine con luminarie e fuochi pirotecnici.

Agosto

seconda domenica di agosto: festeggiamenti in onore dei Santi Cosma e Damiano con luminarie e fuochi pirotecnici.

terza domenica di agosto: festeggiamenti in onore della Madonna della Pace processione e fuochi pirotecnici per tutta la contrada Chiesa Nuova.

Settembre

terza domenica di settembre: festeggiamenti in onore del Crocifisso in contrada Foggia Notarnicola con processione e fuochi pirotecnici. Sagra del panzerotto.

quarta domenica di settembre: festeggiamenti in onore dei Santi Cosma e Damiano con processione e fuochi d’artificio.

24 settembre: processione per il paese in onore di san Pio da Pietrelcina.

Dicembre

13 dicembre: Santa Lucia fuochi pirotecnici sulla Lama Sant’Oronzo.

Marzo/Aprile

19 marzo: festeggiamenti in onore di San Giuseppe con falò accesi per tutto il paese.

giorno del lunedì in albis: processione del braccio di San Vito per le vie cittadine.

venerdì antecedente la Domenica delle Palme: processione per le vie cittadine della Madonna dell’ Addolorata.

venerdì santo: processione per il paese dell’ immagine di Gesù morto

26 aprile: processione e fuochi pirotecnici in onore della traslazione della reliquie di San Vito

Se ti fa piacere segui la nostra pagina  facebook  instagram

per essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

 

 

Diari di Viaggio ... Noi in giro per il Mondo, Italia, Lifestyle

Un campo di papaveri a Milano – uscita Tangenziale Est Rubattino

Un campo di papaveri a Milano all’uscita Tangenziale Est Rubattino.

Erano anni forse che non vedevo un campo di papaveri così grande. Ho sempre amato i papaveri per il loro colore rosso intenso.

Il campo si trova a Milano precisamente a Rubattino Tangenziale Est di Milano, uscite dalla tangenziale proseguite in direzione Segrate per circa 1 km arrivate in fondo e troverete il campo sulla vostra sinistra.

Il campo è praticamente lo stesso dello scorso anno. Ricordate le nostre foto del campo di girasoli? (qui il link )A giugno scorso infatti, era completamente giallo per i girasoli.

Quest’anno invece sono sbocciati miliardi di papaveri, un tripudio di colore rosso felicità, un posto ideale per far fotografie e divertirsi un pò.Un campo di papaveri a Milano - uscita Tangenziale Est RubattinoUn campo di papaveri a Milano - uscita Tangenziale Est Rubattino

Chi di voi almeno una volta nella vita non ha cantato a squarcia gola la canzone dei Papaveri ?

Lo sai che i papaveri
son alti, alti, alti,
e tu sei piccolina, e tu sei piccolina,
lo sai che i papaveri
son alti, alti, alti,
sei nata paperina, che cosa ci vuoi far?
Che cosa ci vuoi far?
Che cosa ci vuoi far?”

Un campo di papaveri a Milano - uscita Tangenziale Est Rubattino

Vi ho fatto un pò tornare bambini ora vi faccio sognare ad occhi aperti con le fotografie.

Se siete in zona fateci un salto.

Il campo si trova in fondo all’uscita di Rubattino /Segrate (Milano) di fronte l’ultima rotonda!Un campo di papaveri a Milano - uscita Tangenziale Est Rubattino

Vi ho avvisato 🙂

Alla Nostra prossima Avventura ^-^

Un campo di papaveri a Milano - uscita Tangenziale Est Rubattino

Un campo di papaveri a Milano - uscita Tangenziale Est Rubattino

 

 

Un campo di papaveri a Milano - uscita Tangenziale Est Rubattino

 

Se ti fa piacere segui la nostra pagina  facebooke   instagramper essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

Diari di Viaggio ... Noi in giro per il Mondo, Italia, Recensioni Hotel e Ristoranti

Dove Dormire e mangiare a Tirano? Bed and Breakfast Tirano Rooms

 Dopo aver passato una splendida giornata con il Trenino Bernina Express
(qui il nostro racconto BERNINA EXPRESS –VIAGGIO IN FAMIGLIA -), abbiamo deciso di rimanere a Tirano per una notte.
 
Ormai con la bimba è nostra abitudine prenotare una notte in Bed and Breakfast così da poter godere della domenica in giro tra le varie città, in  questo caso Tirano e St Moritz.
Abbiamo trovato (la sera prima della partenza) il Bed & Breakfast Tirano Rooms una soluzione davvero strepitosa per comodità e i servizi offerti.
Il Signor Mauro è stato gentilissimo e in pochissimo tempo ci ha confermato la camera superior appena ristrutturata.
Arrivati a Tirano, abbiamo incontrato il Sign. Mauro e parcheggiato l’autovettura nel loro parcheggio privato e ci siamo goduti la nostra giornata con il Trenino del Bernina express.
dove dormire a tirano dopo il bernina express
Rientrati a Tirano ci siamo catapultati subito in camera per una meritata e calda doccia!

Bed and Breakfast Tirano Rooms  è un piccolo ma accogliente Bed&Breakfast e Hotel  in stile “liberty” nel cuore della città di Tirano, in Provincia di Sondrio.

Si trova a soli 25 metri dalla stazione del Trenino Bernina Express e dalla Stazione Ferrovia dello Stato.

Punto Strategico per le gite giornaliere con i Trenini.

B&B Hotel Tirano offre 6 confortevoli e spaziose camere, complete di bagno privato e doccia a vista. Colazione Standard o Internazionale e Wi-Fi.

Potrete godere di una generosa colazione direttamente al Bistrot Merizzi a 10 metri dal B&B sempre della stessa proprietà.

 Verrete coccolati fin dal mattino con colazione italiana o colazione Internazionale.

Inutile dirvi che la nostra piccola ha chiesto l’interazionale con bis di pancetta croccante ^-^.

Un’ottima soluzione anche per un pranzo veloce e una cena gourmet.
Il Bistrot Merizzi offre una vasta scelta di cucina tipica Valtellinese, il tutto accompagnato da ottimi salumi e formaggi locali.
Noi abbiamo scelto

PIZZOCCHERI DELLA CASA CON FORMAGGI DI MALGA PATATE E VERZA

MEZZI PACCHERI ALLA CREMA DI BROCCOLI E SALSICCIA NOSTRANA

 Tutti i prodotti sono garantiti e genuini, provenienti dalle Aziende Agricole del territorio.

Tra pochissimi giorni Il Bistrot Merizzi apre nuovamente

con una super ristrutturazione della cucina.

Un grande in bocca al lupo per la nuova avventura. 

Le nostre conclusioni

Il Bed and Breakfast Tirano Rooms ci ha coccolato e deliziato  con la loro cucina tradizionale Valtellinese voto 9+ Super Consigliato.

Indirizzo: Via Giuseppe Mazzini, 6 23037 Tirano SO

Per prenotazioni

Telefono: 335 844 1590

Il Prezzo comprende notte con prima colazione.

Alla Nostra prossima Avventura ^-^

Se ti fa piacere segui la nostra pagina  facebooke   instagramper essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

Diari di Viaggio ... Noi in giro per il Mondo, Italia, Svizzera

Bernina Express -Trenino Rosso del Bernina- viaggio in famiglia con bimba

Oggi vogliamo raccontarvi la nostra giornata a bordo del Bernina Express con Rhaetsche Bahn la Ferrovia Retica che da Tirano fino a St.Moritz attraversa ghiacciai e panorami mozzafiato.

Una giornata tutta memorabile, complice il sole e un cielo azzurro indimenticabile.

Questa magnifica linea ferroviaria ultimata nel 1910 attraversa le Alpi per ben 60 km, passando per il passo del Bernina raggiungendo un’altezza di ben 2253 mt. Dal 2008 è Patrimonio Mondiale dell’Unesco.

Un viaggio fantastico non solo per noi adulti, ma anche per la nostra piccola viaggiatrice,

che si è divertita moltissimo ammirando panorami che fin ora non aveva mai visto e libera di correre senza pericoli sulle distese innevate.

 

E’ proprio vero Viaggiare apre la mente e lo spirito ❤

Erano anni che volevamo trascorrere un week end magico, immersi tra le Alpi innevate e paesaggi spettacolari, complice la nostra piccola viaggiatrice (mai salita a bordo di un treno) ci siamo voluti regalare un Week end tra le alte valli tra Italia e Svizzera.

Come organizzare il viaggio

In primis è consigliabile prenotare il biglietto del treno sul Sito della Ferrovia Retica Rhb  scegliere il giorno del viaggio, il numero di persone e la tipologia di carrozza.

Esistono 2 differenti carrozze

  • la linea Regionale Standard con finestrino apribile e splendida vista all’esterno
  • la linea Panoramica con una vista maggiore ma con un prezzo leggermente più alto e soprattutto con finestrino bloccato non apribile.

A nostro giudizio le carrozze di linea Regionale Standard sono le migliori perchè permettono di fotografare all’esterno e vedere le carrozze dietro lungo il giro panoramico.

 

 

E’ possibile alzarsi dal proprio posto per fotografare e far camminare i bimbi, senza nessun problema, il trenino rosso del bernina raggiunge una velocità media di 35 km/h.

All’interno del trenino esiste la toilette ma non un ristorante/bar quindi vi consigliamo di portarvi un pranzo al sacco, acqua succhi di frutta e magari qualche caramella per i bimbi.

Quanto costa un viaggio Tirano –  St.Moritz?

Il prezzo del biglietto con la linea Regionale Standard è di 64 CHF Franchi Svizzeri circa € 53,00 a persona A/R.

I bambini fino a 6 anni non compiuti viaggiano gratis.

Da 6 a 16 anni non compiuti hanno il  50% di sconto.

Se invece volete viaggiare con il BEX Bernina expreess con carrozze Panoramiche, oltre all’acquisto del biglietto normale, serve la prenotazione obbligatoria con supplemento (di 14.00 CHF a persona nell’orario estivo e 10.00 CHF nell’orario invernale).

Quali sono le Fermate del Bernina Express ?

  • Tirano  429 m
  • Campocologno
  • Campascio
  • Brusio Viadotto Circolare di Brusio (fermata su richiesta)
  • Miralago (fermata su richiesta)
  • Le Prese
  • Li Curt (fermata su richiesta)
  • Poschiavo 1014 m
  • Cavaglia (fermata su richiesta)
  • Alp Grum 20191 m
  • Ospizio Bernina 2253 m
  • Bernina Diavolezza    (fermata su richiesta)
  • Morteratssch  (fermata su richiesta)
  • Surovas (fermata su richiesta)
  • Pontetresina  1774 m
  • Celerina Stazione (fermata su richiesta)
  • St Moritz 1775 m

Quale tappe scegliere in una giornata?

E’ difficile dover scegliere, ma visto che esistono dei tempi/orari da rispettare è consigliabile partire informati e scegliere 2/3 tappe prima di raggiungere St Moritz.

Rilassatevi e salite a bordo con noi sul Bernina Express della Ferrovia Retica

Partenza da casa alle 8:45 di sabato mattina direzione Tirano.

In 1 1/2 raggiungiamo la Stazione Ferroviaria Retica per solo 10 minuti perdiamo il primo treno partito alle 10.06, parcheggiamo l’autovettura e ci concediamo una buona colazione.

Alle 11:06 dopo aver obliterato i biglietti saliamo a bordo del Bernina Express.

Inutile raccontarvi la nostra felicità.

Il panorama cambia praticamente di  continuo, si parte attraversando le vie del Centro di Tirano ammirando la maestosa Basilica della Madonna di Tirano.

 

Proseguendo verso Campocologno arrivando fino al Viadotto circolare di Brusio, un’opera di ingegneria pazzesca,  ideata in modo da superare il notevole dislivello del terreno in uno spazio davvero limitato.

Un viadotto circolare di una bellezza unica nel suo genere.

Proseguendo il tragitto raggiugiamo la fermata di Miralago, già dal nome si può immaginare lo scenario verso il lago Poschiavo, una bellezza disarmante.

Il colore dell’acqua verde azzurro cambia a seconda dell’ora della giornata, la valle e le montagne innevato fanno da cornice al panorama davanti ai nostri occhi.

Basta davvero poco, anzi pochissimo tempo che lo scenario davanti ai nostri occhi cambia radicalmente raggiungiamo Cavaglia subito dopo Poschiavo  e siamo letteralmente immersi in un paesaggio da favola.

Tratta Poschiavo – Cavaglia – Alp Grüm

Il panorama dal finestrino è cosi particolare e unico.

Sembra quasi di toccare con una mano le acque del Lago Bianco.

Una diga ad alta quota siamo a circa 2250m ai piedi del ghiacciaio Piz Cambrena da cui riceve acqua pura e chiara che gli dona un colore unico.

 

Il Lago Bianco è un lago artificiale e uno spartiacque. Verso est, l’acqua confluisce nel Mar Nero, a sud nel Mare Adriatico.

 

1° Tappa Ospizio Bernina

La Stazione Ospizio Bernina è situata a 2253 metri sul livello del mare ed è la stazione più alta di tutta la ferrrovia retica.
Questo punto segna il confine tra due culture linguistiche: nella valle meridionale di Valposchiavo si parta italiano mentre a nord, in Engardina si parla il romancio ed il tedesco.


Siamo in pochissimi ad aver scelto questa fermata ma siamo davvero felici di averlo fatto, ci sembra di camminare in un posto incantato.

 

Per non parlare poi della Vallata dell’Ospizio Bernina un paradiso di felicità.

 

Dopo circa 1 ora di libertà in un paesaggio incantato, saliamo nuovamente a bordo del trenino.

2° Tappa Bernina Diavolezza 

Chi decide di scendere al Bernina Diavolezza non è solo amante dello sci e dello snowboard, ma anche un amante del relax.

Decidiamo di salire con la funivia fino a Diavolezza ad un altezza di 2953m.

 

 

Il ristorante Panoramico Bellavista regala una vista imparagonabile sulla catena del Bernina, ideale per fermarsi ad ammirare il paesaggio e mangiare qualcosa.

Infine lei, la meravigliosa vasca idromassaggio esterna posta a circa 3000 mt di altezza: la più alta d’Europa.

Un costume, un’accappotoio le ciabatte e io e Suemi siamo dentro l’acqua.

Il nostro treno direzione St Moritz sta per partire mentre noi siamo ancora a 3000 metri a goderci il panorama in costume. 

 

Dopo un’ora di attesa e di giusto relax, siamo comunque molto felici con il prossimo treno raggiungeremo solo Morteratsch.

3° Tappa Morteratsch 

La Legganda narra che molti anni fa viveva sulla cima della montagna, la Diavolezza, la Bella Diavolezza. Di tanto in tanto veniva scoperta dai cacciatori, che la seguivano innamorati e poi precipitavano nel vuoto. Questo capitò anche al giovane Aratsch, alla morte del quale la Diavolezza grido lamentosamente “mort is Aratsch” cioè “Aratsch è morto”.

Secondo la leggenda fu proprio questo grido a dare il nome al ghiacciaio del Morteratsch.

In solo 20 minuti riusciamo a fare una breve passeggiata vicino la stazione, ammirando i panorami e i ghiacciai.

Ci diversiamo a giocare a palla di neve e a dondolarci sull’altalena nel parco giochi completamente innevato.

Stanchi ma felici, risaliamo a bordo del Bernina Express per far ritorno verso Tirano.

Gli scenari immortalati con la macchina fotografica, rimarrano per sempre il ricordo di una giornata memorabile. 

Auguriamo a tutti voi, di poter vivere almeno una volta nella vita questa meravigliosa esperienza

alla scoperta di paesaggi mozzafiato, imponenti montagne innevate e laghi ghiacciati.

Prossimo Post 

Dove Dormire e mangiare a Tirano –

  Tirano – St Moritz in auto – 

 

Alla Nostra prossima Avventura ^-^

Se ti fa piacere segui la nostra pagina  facebooke   instagramper essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

Italia, Recensioni Hotel e Ristoranti

Bed & Breakfast La Corte di Nonna Gemma

Oggi vogliamo raccontarvi la nostra esperienza positiva al

Bed & Breakfast La Corte di Nonna Gemma a Delebio.

Maura, Stefano, Achille ed gli “instancabili” cagnolini Macchia ed Ettore ci hanno accolto con allegria e simpatia
per farci vivere un week end all’insegna del relax, dei profumi e dei sapori della Valtellina.
La struttura è di recente restauro ed è stata ricavata da un vecchio fienile dei loro antenati.

Come sapete ogni pretesto è buono, per poter scappar via da Milano.

Distante solo 1 ora da Milano, si trova in una posizione strategica, alle porte della Valtellina, precisamente e Delebio (So).

Il lago di Como si trova a soli 7 km e può essere raggiunto anche attraverso un percorso panoramico ciclo-pedonale che costeggia il fiume Adda.
Le attrattive che la Valtellina offre sono davvero numerose:
  • le rinomate località turistiche di Madesimo, Chiesa Valmalenco, Aprica, Bormio e Livigno;
  • le infinite escursioni guidate della Val Lesina – fino ai 2609 metri della Cima del Legnone, 
  • le acque termali della Val Masino, il free climbing della Val di Mello e la vicina Svizzera.
 La struttura è davvero graziosa, è un’ oasi di relax immerso nel verde tra le montagne e i laghi.

Il B&B la Corte di Nonna Gemma

ha 4 accoglienti camere cosi composte

nella zona giorno un comodo divano, una televisione LCD e un ampio bagno

Bed & Breakfast La Corte di Nonna Gemma

La struttura è curata nei minimi dettagli e ben arredata.
Le camere sono spaziose, cosi’ come il bagno.
All’esterno e’ presente anche una piccola area benessere con Bagno Turco, Sauna e doccia emozionale TOP!

Bed & Breakfast La Corte di Nonna Gemma

la zona notte invece si trova sul soppalco ed ospita una romantica camera matrimoniale.

   Bed & Breakfast La Corte di Nonna Gemma

Al Piano Terra troverete la Sala Colazione e un grandissimo camino

La colazione è rigorosamente preparata in casa da Maura, tantissimi dolci e biscotti fatti in casa accompagnate da caffè, latte o centrifughe con prodotti rigorosamente di stagione.

 

Ci sono angoli dolci, che a noi piacciono moltissimo, questo è davvero uno di quelli.

Noi abbiamo lasciato il cuore, in questo angolo di relax

Grazie B&B la Corte di Nonna Gemma per la cordialità, la gentilezza,

il calore con cui ci avete accolto.

L’ospitalità è di casa si vede e si sente!

Posto unico e speciale come VOI

Sul prossimo post,

la ricetta della Polenta Taragna mangiata proprio durante il nostro week end in Valtellina.

*************************************************************************************************************

Info utili

Bed & Breakfast La Corte di Nonna Gemma

Via Vittorio Emanuele II, 2/B – 23014 Delebio (SO)
Telefono: +39 331 5032220
+39 0342 684408

Il Prezzo comprende notte con prima colazione.
Bambini fino a 6 anni gratis.

Alla nostra prossima Avventura ^-^

Se ti fa piacere segui la nostra pagina  facebooke   instagramper essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

Selene Luca e Suemi

Diari di Viaggio ... Noi in giro per il Mondo, Recensioni Hotel e Ristoranti

La nostra Crociera ai Caraibi con Costa Crociere

La nostra Crociera ai Caraibi con Costa Crociere tra Guadalupe, Repubblica Dominicana Amber Cove e Samanà, St.Kitts, Barbados, Martinica, St. Lucia

tutto questo e molto altro è la crociera ai caraibi, le Perle del Caribe di Costa Crociere.

 9 giorni a bordo della Costa Pacifica.

Una nave di ultima generazione per vivere una vacanza a filo d’acqua.

Sole, mare turchese, spiagge bianche ombreggiate da palme incantate, 

case color pastello che brillano al sole dei Caraibi, colori e prufumi unici

Un capodanno ai Caraibi? E chi se lo aspettava!Dopo mesi intensi di lavoro e corse varie, in soli 10 giorni dalla partenza abbiamo trovato 3 posti disponibili con volo diretto da Milano a Guadalupe e 9 notti a bordo di Costa Pacifica – Costa Crociere.

PERCHE’ SCEGLIERE UNA VACANZA CON COSTA CROCIERE?

Naturalmente i timori prima della partenza possono essere tanti:

partire a dicembre con una bambina di 4 anni, dover attraccare ogni giorno in un porto diverso, un clima completamente differente dall’Italia e infine l’ alimentazione diversa da casa non è di certo semplice.

Ma amiamo viaggiare, amiamo l’avventura e le nuove esperienze ed eravamo certi di tornare con un bagaglio di emozioni immense.

CHE DOCUMENTI SERVONO PER QUESTA CROCIERA CON PARTENZA da GUADALUPE? 

Il porto di Partenza per questa Crociera è Guadalupe Pointe-à-Pitre, l’ isola fa parte del Dipartimento Francese d’Oltremare, pertanto è sufficiente viaggiare con un documento d’Identità valido per l’Espatrio, purché non rinnovato (con il timbro) e dovrà avere validità residua di almeno 6 mesi. Quindi niente passaporto!

11 ORE DI VOLO CON UNA BAMBINA COME ORGANIZZARSI? 

– Se siete fortunati magari dormono, ma non è il nostro caso –

Diciamo la verità un viaggio intercontinentale è lungo, ma se pensiamo di riuscire ad intrattenere i bambini a bordo vedrete che il viaggio vi sembrerà meno lungo.

1° cosa non allarmatevi, 11 ore sono tante, un consiglio utile è  preparare insieme ai vostri bimbi lo zaino da portare a bordo con libri, disegni, matite colorate e stickers.

A bordo potranno guardare anche cartoni animati e giocare con il monitor di fronte al proprio sedile.

Ricordatevi che è sempre utile avere qualcosa da mangiare perchè i bambini amano fare un pic nic sopra le nuvole!

 

Anche qualche caramella va sempre bene.

A Natale, noi abbiamo deciso di regalare il Trolley Trunky  link Amazon, alla nostra piccola viaggiatrice.

E’ una valigia progettata per essere anche carrello, è pensata per i più piccoli così da farli divertire durante gli spostamenti in aeroporto ^-^.

E’ leggera, abbastanza capiente e si può tranquillamente portare a bordo.

Comprende una cinghia multifunzionale: agganciata è una comoda tracolla, sganciata permette ai bimbi di tirare la loro valigia Trunki o al genitore di trainarla.

Ha una chiusura di sicurezza, cosi da custodire dentro le cose da portare in viaggio.

 

E’ INCLUSO IL VOLO E IL TRASFERIMENTO con Costa Crociere?

Certo, Costa Crociere offre questo servizio. Il volo per Guadalupe Pointe-à-Pitre parte da Milano/Roma e Napoli con Volo Diretto. 

Costa Crociere ha da tempo stipulato una Partnership con Alitalia e Neos per soddisfare le esigenze dei suoi clienti. Volo charter a bordo della compagnia di bandiera.

I bagagli vengono imbarcati in aeroporto e vengono riconsegnati direttamente nella propria cabina all’interno della nave! Idea geniale soprattutto per chi viaggi con bambini.

Arrivati a Guadalupe in perfetto orario, scendiamo dall’aereo e in meno di 40 minuti con un bus Costa Crociere raggiungiamo il Porto di Pointe-à-Pitre.

Ad un tratto in lontananza scorgiamo lei, la maestosa Costa Pacifica tutta illuminata!

Le operazioni di imbarco sono abbastanza veloci, accediamo subito nella nostra cabina nr. 1271!

Suemi è super raggiante e con il suo nuovo trolley Trunky raggiunge facilmente la camera.

L’ oblò è meraviglioso ^-^ sarà la nostra finestra sul mare

All’interno della cabina abbiamo trovato le nostre Card nominative. Saranno il nostro “documento indispensabile” per ogni sbarco nelle varie isole, ma soprattutto saranno legate alle nostre carte di credito per i tutti i nostri acquisti non compresi nel pacchetto che abbiamo scelto.

Attenzione a non perderla, se dovesse accadere, rivolgetevi subito all’ufficio clienti che stamperà una nuova card e automaticamente bloccheranno quella persa.

COM’E’ LA VITA A BORDO DI COSTA CROCIERE?

Pensate a rilassarvi per tutto il resto ci pensa Costa Crociere.

L’azzurro del cielo, il vento tra i capelli è pura magia.

Organizzazione Costa Crociere impressionante, tutto curato in ogni minimo dettaglio, dalla pulizia quasi maniacale, all’ottimo cibo.

Staff a completa disposizione degli ospiti, attività di animazione ed escursioni indimenticabili per rendere ogni istante unico e speciale.

La Costa Pacifica è la nave della Musica

Fa parte della flotta dal 2009, misura 290 metri di lunghezza per 35,5 metri di larghezza.

Costa Pacifica possiede l’unico Studio di Registrazione presente su una nave da crociera,

come i quattro ascensori di vetro panoramici.

 

 

CHE TIPOLOGIA DI CAMERA SCEGLIERE?

Esistono 4 tipe di cabine dove soggiornare

  •  Cabine standard

Cabina interna composta da letto matrimoniale convertibile in 2 letti singoli (su richiesta), Aria condizionata. TV via satellite. Telefono. Bagno con doccia. Phon. FrigoBar. Cassaforte. connessione WIFI a pagamento, Disponibile 3/4 letto, Dimensione da 14-16 mq

  • Cabine vista mare

Cabina esterna con finestra composta da letto matrimoniale convertibile in 2 letti singoli (su richiesta), Aria condizionata. TV via satellite. Telefono. Bagno con doccia. Phon, FrigoBar. Cassaforte. connessione WIFI a pagamento, Dispobinile 3/4 letto, Dimensione da 14-19 mq

  • Cabine balcone

Cabina esterna con balcone privato, composta da letto matrimoniale convertibile in 2 letti singoli (su richiesta), Aria condizionata. TV via satellite. Telefono. Bagno con doccia. Phon. FrigoBar. Cassaforte. connessione WIFI a pagamento, Dispobinile 3/4 letto, Dimensione da 17-24 mq

  • Suite

Suite con balcone privato composta da salottino camera da letto matrimoniale convertibile in 2 letti singoli (su richiesta), Aria condizionata. Frigobar. TV via satellite. Asciugacapelli. Telefono. Cassetta di sicurezza. Lussuoso bagno con doccia o vasca idromassaggio, Disponibile 3/4 letto, Dimensione da 27-35 mq

Noi abbiamo scelto una Cabina Standard al 1 ° piano per esser cullati dalle onde del mare.

e svegliarci SEMPRE con una vista a filo d’acqua

DOVE MANGIARE? Ristorante o Buffet? 

Sui ponti 3 e 4, i ristoranti May Way e New York New York sono aperti dalle 6.30 alle 21 di sera.

Ottima selezione di piatti vari e vegetariani, in un’atmosfera calda e accogliente.

Il buffet La Paloma sui ponti 9 e 10, offre tantissime specialità italiane e internazionali.

Colazione vista mare ogni mattina, comprende brioches, cornetti, donunts , crostate, pan di spagna, yogurt, frutta fresca e secca, caffè latte e thè.

Ma per chi ama iniziare la giornata con una colazione internazionale come mia figlia potrà tranquillamente mangiare bacon e uova strapazzete ogni mattina.

Per quanto riguarda i ristoranti invece esistono due soluzioni alternative:

il Club restaurant e il Samsara che vi faranno scoprire piatti ricercati e originali, servizio a pagamento e solo su prenotazione.

Per gli AMANTI DELLA PIZZA possiamo darvi BUONE notizie!

Potrete assaggiare un’ottima pizza con lievito madre! 

La nuova Pizzeria Pummid’Oro infatti utilizza lievito madre e ingredienti semplici e genuini come l’olio extravergine di oliva rigorasamente italiano e la mozzarella preparata direttamente a bordo.

Esistono infatti a bordo di Costa Diadema, Costa Favolosa, Costa Luminosa, Costa Mediterranea e anche su Costa Pacifica, mini caseifici che lavorano la migliore cagliata campana, con la manualità e l’arte degli artigiani caseari. Mozzarelle, burrate, bufale, scamorze e molto altro che si possono gustare sulla pizza.

Ci sono ben 14 pizze nel menù per accontentare i più golosi. Non mancano le pizze classiche: Margherita, Napoli, Quattro stagioni, Calzone e una vera chicca, la Focaccia ligure al formaggio. Puoi concludere la serata in bellezza con una selezione di dessert tipici.

Prezzo € 8,00 a persona compreso di Pizza/bibita e dessert. 

Voto 8+

A CHE ORA SI MANGIA IN CROCIERA?

Le famiglie con bambini, quasi sicuramente otterranno il primo turno per la cena, quindi il servizio viene svolto dalle 18.45 alle 21.00 ma si potrà accedere al ristorante solo fino alle 19.00. Questo può essere una comodità ma anche un limite, perchè rientrando da una giornata di escursioni bisogna avere il tempo di farsi una doccia, cambiarsi ed essere super puntuali.

Sinceramente noi dopo la 3° sera ci abbiamo rinunciato, abbiamo notato che mangiare al buffet era più semplice con la bambina e soprattutto senza vincoli di orari.

Il secondo turno comincia alle  20.45 fino alle 22.00.

BAR

Esistono diversi bar per vivere un’atmosfera rilassata, il Piano Bar Rick’s, sul ponte 5, è perfetto per un drink, da soli o con gli amici.

Sullo stesso piano, gli appassionati di sport possono seguire i programmi sportivi preferiti al Bar Sport Route 66.

Coloro che amano le atmosfere vivaci possono raggiungere il Grand Bar Rhapsody.

Scendendo con l’ascensore al ponte 3, potrete godere di una pausa intima al bar Atrio Welcom e accanto avrete anche la pista da ballo.

E’ POSSIBILE FARE SPORT IN CROCIERA? 

Certamente si! Esiste una grande palestra, una pista da jogging posta lungo il ponte 12 e anche un campo da tennis.

Potete svegliarvi presto per camminare e ammirare i colori dell’alba.

 

CHE TIPO DI INTRATTENIMENTO c’è in CROCIERA?

Quando si dice che in Crociera non ci si annoia mai è proprio vero!

Il grande Teatro Stardust è costruito sui ponti 3, 4 e 5, perfetto per offrire spettacoli di magia, di danza e di musica.

La discoteca Fever, il casinò Flamingo e la sala gioco sul ponte 5, sono aperti tutte le sere.

E’ possibile anche fare shopping a bordo di Costa Pacifica e acquistare borse, gioielli e occhiali.

COSA FANNO I BAMBINI IN CROCIERA?

A bordo di Costa Pacifica, tutti i bambini/adolescenti e ragazzi si divertono un MONDO.

Lo Squok Club, situato sul ponte 10 è dedicato ai bambini dai 3 agli 11 anni, con varie attività divertenti ed educative: ballo, karaoke, giochi su PS2, cacce al tesoro.

Questo livello ospita anche la sala giochi Teen’s Zone, riservata agli adolescenti di età compresa tra 12 e 17 anni. Il centro, organizza tornei sportivi e competizioni quotidiane di PS2.

Per usufruire dei servizi e per tutte le attività è indispensabile SEMPRE la vostra CARTA COSTA a seguito di semplice registrazione GRATUITA.

I bambini non potrenno uscire da soli ma sempre e rigorosamente con il riconoscimento del genitore con relativa carta costa.

Ai ragazzi più grandi è possibile applicare un bollino verde, che indica che i ragazzi possono entrare e uscire autonomamente, firmando l’orario di entrata e di uscita.

Se volete godervi le giornate in assoluto relax i bambini potrenno anche rimanere in barca, mentre voi fate escursioni.

Ma se come noi amate viaggiare e stare in giro con i vostri bambini potete comunque utilizzare le aree giochi in autonomia con i genitori a qualsiasi ora.

E’ POSSIBILE INCONTRARE PEPPA PIG IN CROCIERA?

Si è possibile, l’indiscussa eroina del cartone più amato dai  bambini potrà BALLARE, CANTARE E DIVERTIRSI  con i vostri bambini in tantissime occasioni.

Se vorrete potrete anche fare un PRANZO con Peppa Pig.

Noi abbiamo avuto modo di assaggiare tutto il menù ascoltando ininterrottamente le canzoni di Peppa, una grande prova di coraggio per tutti i genitori ^-^

Il menù è composto da ANTIPASTO – PRIMI PIATTO di PASTA –  SECONDO PIATTO – DOLCE

Servizio a pagamento.

ESISTE UN’AREA BENESSERE? 

Certo che esiste, è progettata per farvi vivere ore di assoluto relax.

Il Centro Benessere Samsara si trova sui ponti 11 e 12. Dispone di una palestra, una sala massaggi, un centro di talassoterapia, una spa, una sauna e un bagno turco. Il salone di bellezza Venus Beauty è disponibile sul ponte 11, per manicure e pedicure.

ESISTONO AREA TRANQUILLE  PER RILASSARSI E LEGGERE

Certo che si! Se amate leggere potete andare sul ponte 5, dove si trova la biblioteca Imagine e una galleria d’arte. 

Se amate leggere all’aria aperta potete sdraiarvi sulle sdraio blu e prendere il sole

Sul ponte 4 c’è una cappella e un internet point per collegarsi alla rete.

POSSO USUFRUIRE DEI SERVIZI ESTERNI DELLA PISCINA IN BARCA?

Certo tutte le aree piscine della Costa Pacifica sono disponibili sul ponte 9  – 11 e  14.

Le piscine Lido Ipanema e Lido Calypso dispongono di un tetto di vetro retrattile in caso di maltempo, due vasche idromassaggio e un area bar buffer per ordinare bevande fresche, carni alla griglia, pasta pizza e hot dog e patatine.

 

Salendo sul ponte 14, potete godere di uno scivolo che scende fino alla piscina del Lido Bamba sul ponte 11, accanto a un piccola piscina per bambini.

Ogni giorno avrete a dispozione TELI BLU per piscina e spiaggia.

 

CHE LINGUA SI PARLA IN CROCIERA?

Costa Crociere è un marchio italiano quindi la nostra lingua è la lingua ufficiale.

Tutti gli annunci verranno fatti comunque nelle principali lingue mondiali come inglese, francese, spagnolo e tedesco.

A BORDO E’ POSSIBILE GUSTARE UN BUON GELATO?

Certo che si! Se dopo una giornata in giro per le spiagge vi viene voglia di mangiare un goloso e sano gelato passate dalla Gelateria Amarillo ponte 5, dal sapore vero senza coloranti e conservanti Voto 10+.

 

COME ORGANIZZARE LE ESCURSIONI ?

Ogni giorno Costa Pacifica attracca in un’isola diversa, potrete acquistare l’escursione con COSTA CROCIERE prima della partenza o bordo tramite l’UFFICIO ESCURSIONI al ponte 3.

Potete decidere tranquillamente di scendere dalla nave e fare autonomamente le eventuali escursioni.

Noi come sempre amiamo essere liberi e soprattutto non avere vincoli,

per questo abbiamo fatto tutte le escursioni per 9 giorni in modo autonomo.

 Prima di partire mi sono documentata e organizzata ogni tappa 

scelto le spiagge da poter raggiugere con taxi locali e scegliendo ogni giorno dove e cosa mangiare. 

Abbiamo nuotato con i pesce palla e toccato tartarughe giganti

Abbiamo raggiunto paesaggi mozzafiato, abbiamo accarezzato scimmiette e toccato stelle marine

 

 sognato ad occhi aperti ^-^

Abbiamo vissuto al 100%  una VACANZA COSTA CROCIERE 

Vi ho già detto qual’è il nostro motto per quest’anno ? 

Vivi Ama e Viaggia

 

Luca Suemi e Selene – Isola Catalina –

Sul sito di Costa Crociere potrete trovare anche voi

la vacanza che state sognando.

 

Vi aspetto con il prossimo Post  per un racconto dettagliato con TUTTE LE NOSTRE ESCURSIONI 

tra Guadalupe, Amber Cove, Samanà, Isola Catalina, St.Kitts, Barbados, Martinica e  St. Lucia

A presto
Zucchero e Valigia

 

Se ti fa piacere segui la mia pagina  facebook  instagram

per essere sempre aggiornato

tra RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

 

Diari di Viaggio ... Noi in giro per il Mondo, Grecia - Evia, Recensioni Hotel e Ristoranti

Le spiagge più belle nella zona meridionale di Evia – Eubea

Ecco il nostro racconto del week end trascorso tra le spiagge più belle nella zona meridionale di Evia – Eubea.

Spesso quando si sceglie di passare le vacanze in Grecia ci si ritrova sempre a nominare le solite isole.
Invece la Grecia è molto di più.
 Le spiagge più belle nella zona meridionale di Evia - Eubea
Evia (Eubea) ad esempio è la seconda isola più grande dopo Creta, eppure in pochi anzi pochissimi ne conoscono l’esistenza.
Provate ad entrare in agenzia e chiedere di voler andare a Evia e poi raccontatemi la faccia dell’agente di viaggio.
Io sono abituata ormai, amo scegliere destinazioni fuori dal turismo di massa, mi piace organizzare voli, trasferimenti ed alberghi tutti in perfetta autonomia.
Anche per amici e parenti.

Allacciate le cinture si parte! Destinazione Evia ed Atene.

Noi abbiamo avuto il piacere di visitarla nel lontano 2009.
Le spiagge più belle nella zona meridionale di Evia - Eubea

Zucchero e Valigia

Le spiagge più belle nella zona meridionale di Evia - Eubea

 Grazie alla sua posizione geografica unica e ai venti settentrionali che soffiano qui, Chrysi Ammos è un paradiso per gli appassionati di vento e kitesurf.
 La sua sabbia fine e le sue acque poco profonde sono adorate da molti durante l’estate.

Proseguiamo fino a Kalamos Beach il punto piu lontano che abbiamo deciso di raggiungere. Questa spiaggia è ideale per fare snorkeling e godersi un po di relax .

E’ una splendida baia di sabbia bianca, divisa in due spiagge da una piccola penisola rocciosa. La prima spiaggia è definita “buona”, perché qui le acque sono di solito più calme, rispetto alla seconda. Le colline intorno alla spiaggia sono piene di alberi di pino, creando una vista mozzafiato.

Dopo il meritato relax, le spiagge sono davvero deserte visto il periodo, proseguiamo il nostro tour tornando indietro raggiungendo la spiaggia di Bouros.

Splendida la statua del centauro e della ninfa.

 

E’ una tranquilla baia, a solo 10km a sud di Karystos, vicino all’estremità meridionale dell’isola.

La spiaggia è costituita da sabbia fine, anche se ci sono rocce sparse ovunque.

Ci fermiamo a Karistos, al centro della piazza si trova la chiesa di St. Nikolaos con due campanili e una cupola per il santo patrono dei marinai, con 3 forma di croce, in stile bizantino.

Da visitare nelle nelle strade limistrofe i resti di un mausoleo romano.

La prima lunga giornata in giro per quest isola termina con uno splendido tramonto dal nostro albergo.

Per cena mangiamo in uno dei tanti ristorantini vicino al porto, naturlmente tutto a base di pesce. 20 euro per mangiare in due.

 

 

Diari di Viaggio ... Noi in giro per il Mondo, Recensioni Hotel e Ristoranti

Blue Bay Resort Capo Vaticano in Calabria

E si, le vacanze sono ormai un lontano ricordo. Ma vogliamo lasciare una traccia indelebile sul nostro blog, per raccontarvi la nostra esperienza al Blue Bay resort di Capo Vaticano (VV) in Calabria.

Come ogni anno, d’estate, raggiungiamo la Calabria per godere del sole, del mare e dal calore della famiglia, amici e parenti!

Trovandoci nelle vicinanze, abbiamo deciso di soggiornare in questa struttura a strapiombo di Capo Vaticano.

Eravamo alla ricerca di una struttura vicino al mare, che ci potesse dare un servizio completo, dalla colazione, al pranzo, fino alla cena.

Vi chiederete il perchè? Non è infatti da noi stare chiusi in albergo per una giornata,

ma avevamo davvero bisogno di rigenerarci e far divertire la bimba al mare ed in piscina ^_^.

La posizione del Resort è di per se FANTASTICA con una vista mozzafiato,

a picco sulla costa di Capo Vaticano, a ridosso delle più belle spiagge della Calabria.

 

Capo Vaticano è la località turistica per eccellenza sulla costa Calabrese sponda Mar Tirreno, chiamata Costa degli Dei, una zona con immense spiagge naturali ed incontaminate, una natura sempre viva e rigogliosa, con paesaggi incantevoli riscaldati dal caldo sole del Sud Italia, perfetta come meta per trascorrere le meritate vacanza.

Capo Vaticano fa parte del comune di Ricadi, un piccolo paesino che si trova a Sud-Ovest di Vibo Valentia, un posto perfetto per chi ama vivere a stretto contatto con la natura, sulle rive di un mare limpido e contornato da scogliere a strapiombo sul mare, baie di sabbia bianca, alcune raggiungibili solo via mare.

Come raggiuntere il Resort

  • AEREO: Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme – proseguire per Vibo Valentia –Ricadi (Località Faro Capo Vaticano)
  • TRENO: (alternativa 1) Stazione di Ricadi ( Località Capo Vaticano) / TRENO: (alternativa 2) Stazione di Tropea–– proseguire per Ricadi (verso Località Capo Vaticano) / TRENO: (alternativa 3) Stazione di Vibo Valentia-Pizzo – proseguire per Tropea – proseguire per Ricadi (verso Località Capo-Vaticano)
  • AUTOSTRADA SALERNO /REGGIO CALABRIA: (alternativa 1 per chi viene da Nord) uscita S. Onofrio – proseguire per Vibo Valentia – proseguire per Ricadi – Località Faro Capo Vaticano
  • AUTOSTRADA SALERNO /REGGIO CALABRIA (Alternativa 2 per chi viene da Sud): uscita Rosarno –proseguire per Nicotera –Joppolo- Ricadi (verso Località Faro Capo Vaticano)

 La Struttura del Blue Bay Resort di Capo Vaticano è di recente costruzione, dispone di 50 camere.

Il resort in stile mediterraneo è costituito da palazzine a due piani.

Arrivati sul posto

                                                                               Ci siamo resi subito conto di esser arrivati in un angolo di paradiso.

Personale molto cordiale e professionale, pronto a rispondere a qualsiasi nostra esigenza.

Le camere  molto spaziose e arredate con cura ed eleganta. 

Dotate di ogni confort, dispongono tutte di aria condizionata, WI-FI, telefono, TV sat LCD, cassetta di sicurezza, minibar,

servizi privati con doccia e asciugacapelli, terrazzi e giardini allestiti in modo raffinato e accurato.

Si suddividono in 4 tipologie Deluxe Room, Superior Room,  Comfort Room e Junior Suite.

Terrazzino fronte mare per poter godere di una vista mozzafiato.

La pulizia e la cura del verde è impeccabile.

E’ presente un parcheggio esterno gratuito,  per l’intera vacanza.

Il ristorante è molto grande comprende un ampia sala per il pranzo a buffet

e un’esterno adibito alla cena alla carta.

 

E’ presente un Bar perfetto per qualsiasi esigenza da uno snack, un gelato o un cocktail a qualsiasi ora della giornata.

La piscina è la “chicca” della struttura amplia e con un “area ” per i bimbi più piccoli.


Attiva ogni giorno l’animazione per i bambini piccoli, presente anche in spiaggia a seconda del crono programma giornaliero.

La piscina e la vista mozzafiato meritano un bel 10 e lode!

Ampio spazio per rilassarsi, omblelloni grandi

E’ possibile raggiunger la spiaggia Le Grotticelle 

percorrendo un sentiero, in discesa, di circa 100 gradini

(non proprio semplice per chi ha bambini molto piccoli)

io ci ho provato, la fatica sarà ben ripagata dallo scenario davanti a voi ! Mare cristallino e sabbia bianchissima

Esiste il servizio di navetta che permette di raggiungere comodamente la

bellissima spiaggia di Grotticella in meno di 2 minuti.

Gli orari della Navetta sono comodissimi 

Mattina

9.00 – 9.30 – 10.00 – 12.15 12.30 13.00

Pomeriggio

15.30- 16.30 18.00 – 19.00

Scesi dalla navetta, bisogna attraversare un sentiero di sabbia e rocce brevissimo

Troverete poi ombrelloni bianchi e sdraio gratuiti per i clienti della struttura.

Si possono noleggiare pedalò  per poter esplorare la costa frastagliate della Costa degli Dei.

I fondali della zona sono molto apprezzati moltissimo da chi pratica sport subacquei, sia per la fauna che per la flora particolarmente sviluppata, dove vivono diverse varietà di pesci.

L’ambiente subacqueo, aterna fondali sabbiosi ideali per ammirare spettacoli offerti dalle colonie di Posidonia Oceanica”, ma anche rocciosi perfetti per vivere un’avventura indimenticabile.

Il Diving Center che vi consigliamo è Mondo Blu si trova in Località Fortino, Capo Vaticano -Santa Maria di Ricadi (VV) –

 è sempre pronto per farvi immergere ed esplorare insieme i fondali della costa degli Dei.

Nel lontano 2010, (ben 7 anni fa!! come passa il tempo!!) abbiamo conosciuto Gregorio Schiariti,

  il proprietario del Diving e con lui, abbiamo fatto un’immersione stupenda (ve ne parlo sul prossimo post promesso).

Altro consiglio: Non potete perdervi lo scenario dal Bervedere di Capo Vaticano.

Raggiungete il Faro di Capo Vaticano in automobile, parcheggiate e attraversate il percorso panoramico.

La posizione a strapiombo sul mare, posta a circa 100 metri sul livello dell’acqua,

vi regalerà davvero uno scenario unico e indimenticabile.

 

Sotto di voi la splendida spiaggia di Praia i Focu – raggiungibile da uno piccolo e stretto sentiero che parte dal versante nord del belvedere oppure via mare.

Acque trasparenti e limpidissime con sabbia bianchissima un vero angolo di paradiso.


Questa zona di San Maria di Ricadi, Capo Vaticano e Tropea é secondo il nostro parere una delle zona più organizzate della Calabria, sia per grandi che per bambini.

Spero di avervi fatto sognare e perchè no, pensare alle vostre prossime vacanze,

e prenotare in questi angoli ancora ” vergini ” del Sud Italia.


 

 

E’ stata una piacevolissima sorpresa e di sorprese come queste ce ne si innamora a prima vista!

Complimenti al Resort Blue Bay Capo Vaticano 

un paradiso dedicato a coloro che hanno voglia di relax e di scoprire un mondo

estremamente affascinante dal punto di vista naturalistico.

Per Prenotazioni

Blue Bay Capo Vaticano ****

http://bluebaycapovaticano.it/

Tenetevi pronti, perchè sul prossimo Post,

vi porteremo in giro tra le spiagge imperdibile della costa degli Dei e le nostre immersioni subacque.

 
Selene Luca e Suemi

Se ti fa piacere segui la mia pagina  facebook  instagram

per essere sempre aggiornato

tra RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

 

 

Diari di Viaggio Zucchero e Valigia

 

Eventi – Degustazioni – Corsi

 

 

Diari di Viaggio ... Noi in giro per il Mondo

Week end a Ibiza – le spiagge da non perdere!

 

Ibiza perla delle Isole Baleari gemma delle acque blu del Mediterraneo a largo della costa della Spagna.

L’arcipelago delle Baleari si compone di 4 isole principali Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera e dell’isola minore Cabrera

Potete decidere di raggiungere l’isola di Ibiza in due modi: in aereo
Le compagnie aeree che effettuano voli diretti per IBIZA  sono
oppure in nave da Barcellona, Denia e Valencia.
Compagnie di navigazione
A voi la scelta!
 L’aeroporto di Ibiza si trova a sud dell’isola a pochi passi dalle Salinas e da Playa D’En Bossa.

Una volta atterrati, è possibile noleggiare l’auto, prendere il taxi per l’albergo/casa vacanza  oppure direttamente il bus che in solo 30 minuti vi farà arrivare al porto per raggiungere l’isola di Formentera.

Esistono 3 porti:

  • il porto di Ibiza città,
  • quello di Sant Antoni
  • e quello di Santa Eulària.

 

Siete pronti? Ora voliamo virtualmente a Ibiza!
Perchè scegliere IBIZA per un week end??
Risposta semplicissima !!
Il mare, i cocktail in spiaggia e le temperature miti tutto l’anno, meta adatta grandi e piccini, single, coppie e famiglie con bambini.

Calette incantevoli con sfumature di colori unici.

Considerata da sempre meta per la vita nottura e la movida, sorprende anche per le svariate bellezze e per il buon cibo.

Volo  prenotato in largo anticipo Costo  € 85,00 a/r  con un volo easy jet.

Signore e signori bienvenidos ad IBIZA!

Con un volo diretto da Milano Malpensa arriviamo ad IBIZA intorno alle ore 1430.

Ritiriamo l’auto prenotata online già da tempo e si parte destinazione Sant’Antonio, si affaccia lungo la costa settentrionale dell’isola ed è la località più famosa di Ibiza dopo la città di Eivissa.

Famosa per la vita notturna e i tantissimi ristorantini turistici.
E’ perfetta come posizione in quanto vicina alle più belle spiagge di Ibiza.

La ricerca del Residence è stata al quanto difficile. Alla fine abbiamo trovato una struttura semplicissima.

Doccia e costume e ci dirigiamo al mare. Lungo le strade le insegne delle spiagge e delle calette sono ben visibili e raggiungibili a tutti.

Prima tappa CALA TARIDA…si cammina per due minuti in un sentiero di ghiaia poi di colpo lo “strapiombio”.
Verde e rocciosa, alterna alte scogliere a piccole baie, grandi rocce rosse e acqua turchese.
Per goderci il tramonto abbiamo ripreso la macchina e abbiamo raggiunto PLAYA COMTE.
Il colore rosso intenso del sole al tramonto che si rispecchia sul mare calmo è davvero intenso e romantico.
Un silenzio quasi paradossale, visto i moltissimi turisti che raggiungono questo locale in spiaggia per vederne il tramonto.
Ricordatevi che il sole nel mese di luglio tramonta molto tardi, noi siamo arrivati circa alle 20.30.
Per cena, decidiamo di rimanere a San Antoni, tra i tanti ristorantini e mangiare una golosa paella accompagnata da un ottimo vino.

2° giorno Da San Antoni verso la costa Sud

Ricordando il meraviglioso tramonto della sera precedente decidiamo di far ritorno a PLAYA COMTE e rimaniamo affascinati da tanta bellazza, è ancora più bella di giorno.

Una baia turchese e tranquilla

 

È una delle spiagge più belle di tutta l’isola, da cui poter ammirare uno dei panorami più suggestivi ed indimenticabili.

Playa Comte è un luogo dalle mille risorse: incantevoli angoli appartati in cui potrete prendere il sole in pace o fare il bagno nei magnifici fondali sottomarini senza nessun pericolo, ma
anche lunghe passeggiate all’aria aperta nei suoi dintorni verdeggianti.

La sua forma è allungata, la costa poco estesa e riparata dai venti, ma in compenso offre un insieme di piccole spiaggette di sabbia fine intercalate a zone ed insenature rocciose.

La mattinata scorre tranquilla tra una tintarella ed un bagno nelle acque cristalline.
Nell’ora di pranzo dopo un breve e leggero snack ci trasferiamo più a sud sempre percorrendo la costa occidentale. Arriviamo a CALA MOLI’.

Se siete alla ricerca di un luogo in cui trascorrere una giornata al sole e in totale relax, Cala Moli è un luogo perfetto. Inoltre la spiaggia offre servizi di ogni tipo, attività sportive e nautiche, tutto all’interno di un’autentica piscina naturale dall’aspetto incantevole ed unico.
La sua sabbia è bianca e sottile per gli amanti dei paesaggi tropicali, così come caraibici sono i suoi fondali: sabbiosi nella loro totalità.

Raggiungiamo anche Cala Carbò. Ma purtroppo queste due spiagge essendo delle meravigliose insenature tra due ali di rocce sono altrettanto piccole e di conseguenza si “riempiono” di turisti molto facilmente.

Proseguiamo il nostro tour nella costa arrivando a CALA VEDELLA.

Questa è una bellissima caletta che forma sulla costa un’insenatura chiusa e raccolta.
Proseguendo per la strada si arriva a quella che da molti e’ definita la caletta più bella e affascinante della costa sudoccidentale dell’isola.
Il panorama di Cala D’Hort  vi lascerà sicuramente senza fiato.

Trovare un parcheggio è un’impresa abbastanza ardua vista la splendida giornata e i tanti turisti ormai arrivati sull’isola in vacanza, ma alla fine c’è l’abbiamo fatta!
Una cosa che consiglio vivamente a tutti é di prendere un pedalò e fare tutto il giro della caletta, riuscendo così ad arrivare in punti frastagliati, dove a piedi sarebbe stato impossibile raggiungere.

Vi assicuro che ne vale davvero la pena.

Per il resto la spiaggia è ben attrezzata, offre un paio di bar – ristoranti e la possibilità di praticare sport acquatici.

 

3° giorno  CERCASI CATAMARANO

Il programma giornaliero consiste nel trovare assolutamente un catamarano che fornisca un tour giornaliero tra IBIZA e Formentera.

Dopo tanto girare per il porto di IBIZA troviamo la banchina giusta.

Il Catamarano MAGIC parte ogni mattina alle 10,30 dal porto di Ibiza, naviga lunga la costa dell’isola per arrivare fino a Formentera e fare ritorno nel pomeriggio circa alle 15.30

Prima tappa di fronte alla spiaggia di Ibiza Playa de Figueretes dove è possibile fare un giro a bordo degli acqua scooter.
Ritirata l’ancora ci dirigiamo verso Formentera dove arriviamo dopo circa un’oretta di navigazione.

Sostiamo di fronte alla riserva naturale di Playa de Ses Illetes. Mentre l’equipaggio prepara il pranzo a bordo ci buttiamo nel mare cristallino dell’isola circondati da un infinità di
pesci!! Il pranzo a bordo è a base di pollo, patate e verdure con bevande a volontà. Appena il tempo di un ultimo bagno e si torna al porto.

Veramente una bellissima esperienza.

Tornati sulla terra ferma riprendiamo la macchina e ci dirigiamo verso la parte alta e vecchia di IBIZA Eivissa capoluogo dell’isola.

Vivace cittadina che si sviluppa intorno al porto collegato tramite il quartiere di Sa Peyna fino a D’Alt Vila, antica città fortificata in cima alla collina.

Splendida la Fortezza edificata nel XVI secolo, il Museo d’Art Contemporani, la Cattedrale risalente al XIV secolo.

Vicino  c’è il Museo Arqueologico con referti fenici e cartaginesi.

Mura d’Alt Villa da cui si può osservare il porto e tutta la costa.

Proseguiamo verso la spiaggia di CA CALETA sulla costa sud-ovest, dopo una breve sosta riprendiamo il cammino per dirigerci presso la spiaggia di LAS SALINAS.

Questa rappresenta una zona aperta, di grande interesse paesaggistico e dai panorami inconfondibili. È una spiaggia molto lunga, con all’interno una ricca vegetazione di conifere tipiche dell’isola. Si tratta di una zona sicura per fare il bagno grazie alla sua posizione a sud che la rende coperta dai venti che soffiano sulla zona ed è ideale per le famiglie e per i giovani che hanno voglia di divertirsi.

Al tramontare del sole ci dirigiamo presso PLAYA D’EN BOSSA e decidiamo di andare a fare l’aperitivo presso il Bora Bora. Una sorta di stabilimento balneare che ogni sera si trasforma in una discoteca da spiaggia. Fila interminabile non resistiamo al caldo e decidiamo quindi di spostarci nella spiaggia adiacente,al Ibiza Delano Beach molto carino e molto più tranquillo.


Torniamo in albergo quando ormai il sole è quasi del tutto tramontato e come ultima sera sull’isola decidiamo di andare a cena in un ristorante ben distante dal caos notturno di Sant’Antonio.

Il ristorante Codolar prende il nome dell’insenatura in cui è situato. Si trova sopra la parete rocciosa che sovrasta CALA CODOLAR, l’atmosfera suggestiva e molto romantica fa da contorno alla luna piena che si rispecchia nelle calme acque del mare.

La sveglia sono molto presto. Chiudiamo i bagagli e ci dirigiamo verso l’aeroporto: destinazione Italia.

Purtroppo anche questa mini-vacanza è terminata si torna alla solita routine quotidiana, casa, ufficio, casa.
Torniamo sì ma con una valigia piena di ricordi e di nuovi e suggestivi posti conosciuti.

Sinceramente non ci aspettavomo un mare così turchese così cristallino e limpido, si è abituati a conoscere IBIZA come l’isola della movida notturna, delle numerose discoteche, invece abbiamo “scoperto” un’isola veramente unica, tranquilla e piena di calette mozzafiato.

adios IBIZA

 

Selene & Luca

* Anno 2009 *

Che ne dite è arrivato forse il momento ti tornare a Ibiza con la pupetta? ^-^

Spero di avervi fatto sognare e perchè no scegliere Ibiza come meta delle prossime vacanze.

 

Escursioni IBIZA – FORMENTERA

http://www.crucerosportmany.com/excursiones/

http://www.crucerosformentera.com/ 

TRAGHETTI

DAL PORTO DI IBIZA € 19.90 A PERSONA I BAMBINI NON PAGANO FINO ALL’ETA’ DI 4 ANNI

http://www.mediterraneapitiusa.com/it/

https://www.aferry.it/timetable/formenteraibizatrasmapiit.htm?gclid=CL-k5qWa7dQCFdAV0wodKHwCnA

AQUA BUS FERRY

Se ti fa piacere segui la mia pagina  facebook  instagram

per essere sempre aggiornato

tra RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

Selene

Diari di Viaggio ... Noi in giro per il Mondo, Recensioni Hotel e Ristoranti

B&B Marylinda e Trattoria La Goccia vicino Desenzano Del Garda

La nostra esperienza positiva al B&B Marylinda e Trattoria La Goccia vicino Desenzano Del Garda.

Venerdì 24 giugno, abbiamo deciso di soggiornare a Desenzano Del Garda, per arrivare in perfetto orario, sabato mattina al corso Dolcecasa Cameo con la nostra piccola bimba.

Ogni pretesto è buono, per poter scappar via da Milano specialmente in un week end, come quello appena trascorso, dal caldo torrido, forse il più caldo mai vissuto prima.

Il pretesto in questione si chiama Cameo, l’azienda tedesca leader nel settore della pasticceria. Un corso pratico per tanti bimbi di età compresa tra 3-5 anni.

Abbiamo trovato un’ottima offerta su Booking per un B&B aperto da solo una settimanail B&B Marylinda.

Distante solo 1 ora da milano, Erika e Daniele i proprietari del B&B Marylinda erano prontissimi ad accoglierci.

Una struttura graziosa situata poco fuori il caos di Desenzano.

Il B&B è davvero fantastico…un oasi di relax immerso nel verde! Ottime le rifiniture, camera spaziosa dotata di ogni confort con un bagno privato bellissimo e di pregevole finitura.

Camera spaziosa e bagno ultra moderno.

L’esterno è il pezzo forte della struttura. Una piscina bellissima, semplice ma graziosa contornata da verde.

Ringraziamo Erika e Daniele davvero gentilissimi…

Tra un bagnetto e l’altro ci siamo goduti la piscina e il sole.

Ci siamo anche informate un pò sulle zone da visitare. Puntualmente ormai le guide le sfoglia sempre la piccola ^-^

Desenzano del Garda, Sirmione, Rivoltella insomma tanti posti nuovi da visitare.

Ci siamo anche divertiti moltissimo in piscina.

La sera, per cena, abbiamo optato per un ristorante a Rivoltella, a circa 3 minuti di auto dalla struttura.

Senza pensarci due volte, abbiamo telefonato e prenotato il tavolo alle 19.50 🙂 due minuti dopo eravamo già dentro nell’ultimo tavolo ancora disponibile!

Trattoria La Goccia

Abbiamo mangiato a base di pesce di mare (non di lago!)

Piatti abbondanti e buonissimi.

Il pesce era freschissimo, non c’era alcuno motivo di aggiungere condimenti era divinamente perfetto così ^-^.

Ampia sala interna con aria condizionata e amplio terrazzo esterno.
Consiglio di prenotare in largo anticipo.

Il conto più che giusto. Ottimo rapporto qualità/prezzo.

 

Antipasto – Trattoria La Goccia Desenzano –

Linguine gamberi e limone – Trattoria La Goccia Desenzano –

Spaghetti ai frutti di mare – Trattoria La Goccia Desenzano – 


Frittura di mare – Trattoria La Goccia Desenzano – 

Insomma a distanza di pochissimi chilometri, abbiamo trovato un grazioso e nuovissimo B&B e un posto fantastico per cenare, con sapori ottimi e un giusto rapporto qualità prezzo.

Abbiamo poi raggiunto Sirmione. Arrivati nei pressi del centro storico che sorge su una penisola che divide il basso Lago di Garda, abbiamo passeggiato tra le mure del Castello Scaligero.

Dopo un’intensa passeggiata sotto un caldo torrido siamo rientrati in camera.

Il giorno dopo ci aspetta una super e intensa giornata nell’Azienda Cameo con la nostra piccola bimba.

 

*************************************************************************************************************

Info utili

B&B Marylinda 

3 Via Moie, 25015 Desenzano Del Garda, Italia

Ristorante Trattoria  La Goccia

Localita Montonale Basso 13, 25015, Desenzano Del Garda, Italia
+39 030 910 3194

Se ti fa piacere segui la nostra pagina  facebooke   instagramper essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

 

Selene