Basilicata, Dolci

Le Scorzette di Bernalda con la ricetta originale della Signora Bruna

Dopo quasi due anni da quando ho avuto modo di assaggiare la prima scorzetta di Bernalda, ho finalmente trovato un attimo di tempo per provare la ricetta!

Chi mi segue su Instagram, sa bene che avevo fatto una promessa. A dir la verità la promessa l’avevo fatta alla Signora Bruna proprio davanti alla pasticceria del Corso di Bernalda.

Ero incinta di Grace, agosto 2019, dopo un bellissimo week end in Basilicata, abbiamo avuto il piacere di conoscere il piccolo paesino Bernalda a circa 40 km da Matera

Scorzette di Bernalda

Le Scorzette infatti, sono state ideate proprio dal Pasticcere Vincenzo Spinelli, titolare della famosissima Pasticceria del Corso di Bernalda nel 1977 e per tutelare l’originalità del dolce ha registrato la Scorzetta presso l’ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico e Direzione Generale in questo modo nessun’altra persona potrà dire di averle inventate.

Naturalmente la vera ricetta è Top secret, ma grazie alla Signora Bruna conosciuta proprio a Bernalda ho deciso di provare anche io!
Risultato? Diciamo che, per essere la prima volta, sono molto soddisfatta, il gusto è molto buono e anche la forma è si avvicina molto all’originale! Non mi ha però soddisfatto il gusto del cioccolato fondente, la prossima volta utilizzerò un cioccolato fondente almeno al 60%.

La ricetta è semplice prevede nocciole e albumi ma potete anche provare il mix nocciole e mandorle al posto delle solo nocciole. Al posto del cioccolato fondente potete ricoprirle anche con il cioccolato bianco.

Scorzette di Bernalda

Scorzette di Bernalda

Ingredienti per 45 scorzette

  • 300 gr di nocciole pelate tostate e tritate
  • 240 gr di zucchero a velo
  • 3 albumi
  • 300 gr di cioccolato fondente

Procedimento

  1. Per prima cosa iniziate a montare gli albumi a neve.
  2. Incorporate lo zucchero a velo setacciato e con una spatola di silicone mescolate dal basso verso l’alto, delicatamente senza smontare il composto.
  3. Con un mixer tritate le nocciole (non devono essere ridotte a farina e non ci devono essere pezzi di nocciole troppo grandi).
  4. A questo punto aggiungete poco per volta il mixer di nocciole agli albumi con lo zucchero e sempre con la spatola con un movimento dal basso verso l’alto incorporate bene tutto.
  5. Accendete il forno a 180°
  6. Preparate due teglie con la carta forno e con l’aiuto di un cucchiaino da caffè formate dei piccoli mucchietti leggermente allungati.
  7. Ricordatevi di distanziarli perché in cottura si gonfieranno leggermente
Scorzette di Bernalda

9. In forno per 10 minuti a 180°.

10. Sfornate e dopo appena 1 minuto, posizionateli sopra il mattarello in questo modo darete la forma arrotondata alle vostre scorzette.

11.Fate raffreddare e infine sciogliete il cioccolato fondente e spennellate l’interno delle scorzette.

Qui, come sempre,

c’è una manina golosa

che cerca di rubarmi le deliziose scorzette.

Scorzette di Bernalda

Sono certa che Vi ho fatto venire l’acquolina in bocca!

Dai provaci anche tu!

Ricordati di scattare una foto e condividerla sui social,

usa @zuccheroevaligia e #incucinaconzuccheroevaligia

così posso vedere il tuo risultato!

Se ti fa piacere, ricorda di mettere un bel like alla nostra pagina facebook e   instagram

per essere sempre aggiornato tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI !

Alla prossima ricetta

Selene

Print Friendly, PDF & Email

You Might Also Like

Previous Story
Next Story

Lascia un commento