Bimby, Brioches, fRANCE, Lievitati

Brioche francese filante con gocce di cioccolato

image_pdfimage_print
Due settimane fa, siamo stati in Costa Azzurra e oltre ad assaggiare golosissimi croissant, paris brest mousseline alla mandorla, macaron, abbiamo anche assaggiato tra le vie del centro di Nizza una brioche particolarmente filante e morbidissima!
Una brioche così non l’ avevamo mai assaggiata, profumatissima alla vaniglia e con tante golose gocce di cioccolato che la rendono ancora più particolare.
Sabato sera ricevo un messaggio da Simona, in un gruppo facebook, che si complimenta con me per le mie brioche siciliane con il tuppo di Montersino qui la ricetta, e mi consiglia di provare la brioche francese filante.
La ricetta è di Chiara Costanza del blog la mia pasticceria moderna, ringrazio naturalmente pubblicamente anche lei, perché senza la sua perfetta spiegazione, non c’è l ‘avrei fatta.
Lei ha usato uno stampo da plumcake perfetto per questo tipo di brioche.
Folgorata da questa foto, dopo nemmeno mezz’ora ho iniziato ad impastare.

Ecco quindi la mia brioche francese filante con gocce di cioccolato.

Brioche francese filante con gocce di cioccolato

Ricetta Brioche Francese Filante con gocce di cioccolato

  • 320 gr di farina 0 forte (io da 350 W, ma va bene una manitoba)
  • 150 gr di latte tiepido (a temperatura corporea, non caldo)
  • 10 gr di lievito di birra fresco
  • 75 gr di zucchero
  • 5 gr di sale
  • 70 gr di burro Lurpak a temperatura ambiente
  • 1 uovo
Per la farcitura
  • 100 gr di gocce di cioccolato
Per la lucidatura 
  • latte

Procedimento con Planetaria e Bimby

  1. Nella ciotola della planetaria inserire il latte tiepido, il lievito sbriciolato, 15 gr di zucchero e 150 gr di farina presi dal totale. (con il Bimby 1 min. 37° gradi e vel 2.)
  2. Amalgamare tutto velocemente e coprite con pellicola.
  3. Fate riposare il vostro lievitino per circa 30 minuti.

  1. Ora aggiungete la restante farina, lo zucchero, l’uovo e mischiate tutto con il gancio a foglia, aumentando di poco la velocità. (con il Bimby 4 min. vel spiga)
  2. Noterete che l’impasto si staccherà dalle pareti della ciotola e successivamente assorbirà meglio il burro.
  3. Diminuite la velocità e unite il burro tagliato a cubetti poco per volta, facendolo assorbire prima di aggiungerne altro (con il Bimby 3 min. vel spiga)
  4. Aumentate nuovamente la velocità e fate incordare bene l’impasto, deve risultare liscio e omogeneo (con il Bimby 1 min. vel 7)

  1. Ora cambiate il gancio sostituendolo con la foglia, aggiungete il sale e fate amalgamare bene.
  2. Formate una palla e mettete l’impasto coperto con pellicola a lievitare fino al raddoppio (per 2 ore circa)