Home LievitatiPizza Pizza Sorbillo bimby da preparare in 4 minuti

Pizza Sorbillo bimby da preparare in 4 minuti

di Selene Mazzei
Print Friendly, PDF & Email

Questo week end complice il maltempo, ho deciso di godermi un pò la mia cucina e impastare la pizza di Sorbillo Bimby.

E si avete letto bene: la Pizza di Sorbillo.

Siete pronti a scoprirla insieme?

PIZZA SORBILLO CON IL BIMBY E NON

INGREDIENTI

  • 640 gr di farina 00
  • 425 ml di acqua
  • 2 gr di lievito di birra
  • 15 gr di sale

PROCEDIMENTO BIMBY

  1. Tutti gli ingredienti all’interno del bimby 4 min. vel Spiga
  2. Ora posizionate il vostro impasto in un contenitore coperto con pellicola e fate lievitare per 8 ore.
  3. L’impasto è molto appiccicoso e molle, non aggiugete per nessun motivo della farina in più, è solo molto idratato.
  4. Solo dopo 8 ore, potete procedere a formare i 4 panetti di 250/280gr l’uno. Vi ricordo di maneggiare l’impasto con cura senza rovinarlo.
  5. Fate lievitare per altre 2 ore.
  6. Ora stendete i vostri panetti con abbondante farina, dal centro verso l’esterno, con i polpastrelli premete facendo andare l’aria verso l’esterno per facilitare la formazione del cornicione.
  7. potete aiutarvi usando una boule a testa in giù, infarinate con semola e allargate il disco della pizza, cercando di non toccare i bordi

PROCEDIMENTO SENZA IL BIMBY

  1. In una ciotola capiente, meglio se di acciaio aggiungete l’acqua a temperatura ambiente e scioglietevi il lievito.
  2. A questo putno aggiungere la farina setacciata, un pò per volta e mescolate tutto finchè la farina è ben incorporata.
  3. Solo dopo unite il sale e impastate ancora.
  4. Trasferite l’impasto su una spianatoia in legno e impastare energicamente a mano per almeno 15 minuti,
  5. Ora mettere l’impasto in una capiente ciotola, coperta con pellicolaalimentare e fate lievitare per circa 8 ore a temperatura ambiente.
  6. Se in casa la temperatura risulta troppo fredda posizionate la ciotola all’interno del forno spento lasciando solo la lucina accesa.
  7. Dopo le 8 ore procedete a formare i vostri panetti che metterete a lievitare nuovamente distanziate tra di loro su una spianatoia infarinata per altre 2 ore almeno.

FARCITURA DELLE PIZZE

Di certo non può mancare la Margherita

una con olive snocciolate per la bimba,

una con cipolla rossa di tropea e tonno, ed una con patate mozzarella e speck.  

COTTURA DELLA PIZZA SORBILLO

  1. Infarinate la spianatoia, farcite la vostra pizza e infornatela all’interno del Fornetto. 
  2. Io ho usato quello dell’Altema simile al fornetto Ferrari.

  3. Per chi non ha il fornetto, potete cuocerla anche su una padella antiaderente e poi completare la cottura al forno con funzione grill

  4. Quindi, riscaldate la padella su fiamma alta, stendete la vostra pizza e cuocetela per qualche minuto. Si inizierà a cuocere solo di sotto inziandosi a gonfiare soprattutto verso il cornicione.
  5. Controllate sempre la cottura e solo quando sarà ben dorata sotto, togliete la vostra pizza e posizionatela su carta forno aggiungete i condimenti a vostro gusto e infornate a 250° funzione GRILL

  6. posizionate la teglia nella parte più alta del forno per 5 minuti.

  7. Attenzione al forno non perdetela d’occhio nemmeno un secondo.

  8. Gustatevi la vostra pizza calda e buon appetito!

Vi è venuta l’acquolina in bocca?

Dai  provaci anche tu!

scatta una foto e taggami su facebook @zuccheroevaligia

ricordati di usare l’hashtag #incucinaconzuccheroevaligia

Lascia un bel like  alla mia pagina facebook e  su  instagram

per essere sempre aggiornata

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI !

A presto

Zucchero e Valigia

"Impara a cucinare,

prova nuove ricette,

impara dai tuoi errori,

non avere paura.

Ma soprattutto divertiti!

Julia Child"

Iscriviti alla mia newsletter per non perderti nessun mio articolo!

Niente SPAM, promesso!

You may also like

2 commenti

Mari 24 Febbraio 2022 - 15:20

8 ore di lievitazione in frigo o temperatura ambiente , grazie

Rispondi
Selene Mazzei 24 Febbraio 2022 - 15:47

Hai ragione mi sono accorta di aver scritto a temperatura ambiente solo nel procedimento senza bimby
Quindi metti il tuo impasto all interno di una ciotola, copri con pellicola alimentare e fai lievitare in forno spento (meglio se con la lucina accesa) per 8 ore circa.

Rispondi

Lascia un commento