Dolci

Panna cotta di Luca Montersino

image_pdfimage_print

Eccomi come sempre a regalarvi al volo una semplice e golosa ricetta perfetta per un buffet di compleanno, la Panna Cotta  di Luca Montersino piace sempre a tutti grandi e piccini!

Panna cotta di luca montersino

Panna Cotta Coulis di lamponi e Panna Cotta con Mousse al Cioccolato granella di Pistacchi e lampone

Un’idea particolare per servire una semplice Panna Cotta

Per circa 30 bicchierini

Ingredienti

Panna Cotta

  • 800 ml panna fresca
  • 150 ml latte intero fresco
  • 155 gr zucchero semolato
  • 1 bacca di vaniglia /estratto di vaniglia
  • 12 gr gelatina in fogli

Coulis di Lampone

  • 600 gr lamponi
  • 30 gr zucchero a velo (oppure 3 gr di zucchero Stevia Naturale )
  • qualche goccia succo di limone

Mousse di Cioccolato

  • 180 gr cioccolato fondente
  • 120 ml panna fresca
  • 250 gr mascarpone
  • 40 gr zucchero a velo
  • qb granella di pistacchi

Istruzioni

  1. Panna Cotta   Mettete in ammollo i fogli di gelatina nell’ acqua fredda. In un pentolino mettete circa 400 gr di panna con il latte e portate a bollore.
  2. Appena inizia a bollire, togliete dal fuoco e unite lo zucchero semolato, la vaniglia in semi o estratto di vaniglia, mescolate bene fin quando lo zucchero non si scioglie completamente.
  3. Unite la gelatina (precedentemente ammollata in acqua fredda e ben strizzata), mescolate bene in modo che si sciolga perfettamente e poi aggiungete l’ultima parte di panna.
    gelatina
  4. Per la composizione del dolce: Versate il liquido di panna sul fondo dei bicchierini. Mettete tutto in frigorifero a rassodare per 1 oretta circa, oppure in freezer.
    panna cotta montersino
  5. Potete anche decidere di guarnire dei bicchierini in obliquo. Appoggiate quindi i vostri bicchierini di panna all’interno di un contenitore di uova, oppure appoggiati su uno strofinaccio accartocciato all’interno del freezer. In questo modo otterette l’effetto obliquo.

Coulis di Lampone

  1. Lavate e tamponate i lamponi. In una padella antiaderente versate i lamponi e cuocete a fuoco lento per circa 2 minuti. Non aggiungere acqua, la frutta perderà tutta l’acqua, che servirà per creare la coulis.
  2. Togliete dal fuoco aggiungete qualche goccia di succo di limone e lo zucchero a velo. Mescolate con una spatola fino ad amalgamare tutti gli ingredienti e riportate la padella sul fuoco dolce per un altro minuto. Filtrate il composto con un colino premendo bene con una spatola, raccogliete la salsa ottenuta in una ciotola.
  3. Solamente quando il primo strato di panna cotta si sarà ben solidificato in frigo o freezer, potrete aggiungere la coulis di lampone.
    panna cotta obliqua montersino
  4. Fate raffreddare nuovamente in frigo o freezer e infine aggiungete un altro strato di panna. Di nuovo in frigo per almeno 2-3 ore.
  5. Prima di servire il dolce, decorate con un velo di polvere di cacao, lampone e una fogliolina di menta

Mousse di Cioccolato

  1. Tritate il cioccolato fondente e aggiungetelo alla panna bollente, mescolate con una spatola fin quando la crema si addensa. Fate raffreddare e infine aggiungete il mascarpone e lo zucchero a velo.
    panna cotta montersino
  2. Montate la Mousse al cioccolato fondente con le fruste per qualche minuto. Riempite una sac a poche con beccuccio a stella e distribuite nel bicchierino di panna cotta già solidificata.
  3. Guarnite con granella di pistacchi, un lampone e una fogliolina di menta.
 La coulis di lampone è una salsa dolce che viene molto usata in pasticceria tra le panne cotte, bavaresi ma anche cheesecake. Termine francese che viene applicato a un composto denso, ottenuto con la cottura di frutta ma anche di verdure o crostacei. Si puo ottenere seguendo due distindi procedimenti uno senza cottura, quindi frullando diretatmente gli ingredienti e filtrando il composto ottenuto, oppore con una breve cottura degli ingredienti (come il mio caso) e poi successivamente passati con un colino. La coulis di lampone può essere guarnita con mirtilli freschi, ribes e altri frutti di bosco.   La Stevia può essere utilizzato in sostituzione dello zucchero semolato. E’ un dolcificante naturale 300 volte più dolce dello zucchero, in Italia comunemente la si trova commercializzata sotto forma di polvere bianca simile allo zucchero e possiede molte caratteristiche positive che rendono il suo utilizzo un modo facile e comodo per dolcificare qualsiasi alimento o bevanda, specialmente se si è a dieta, infatti fornisce zero calorie. E’ altamente consigliabile per persone che soffrono di diabete. La stevia  è una pianta proveniente dal sud America.

 

 

Se ti è piaciuto l’articolo  e ti va di lasciarmi un commento, lo leggerò molto volentieri ^-^ 

Se ti fa piacere, segui la mia pagina  facebook  instagram

per essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI – RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Se provi questa ricetta

ricordati di condividere la foto  su   instagram

usando hashtag  #incucinaconzuccheroevaligia 

entrerai subito a far parte della mia gallery!!

 

Alla prossima ricetta
Selene

 

Facebook Comments

You Might Also Like

Previous Story
Next Story

Lascia un commento