Cheesecake, Dolci

Red Velvet Cheesecakes

Erano mesi che non riuscivo a partecipare al famosissimo concorso di Re-Cake 2.0.

La prima volta che partecipai ricordo l’entusiamo e l’adrenalina per riuscire a riproporre una ricetta, poi la mia prima vittoria, con “i famossissimi Macarons di Pierre Herme“.

Quando ho visto la ricetta del mese di febbraio sono rimasta affascinata  ^_^

una Red Velvet a Cheesecake, con un cuore morbidissimo di crema al formaggio

perfettamente rossa. 

In questi giorni sono a San Benedetto del Tronto e per la prima volta ho in cucina tutti gli ingredienti a disposizione… ho addormentato la bimba e ad onor di cronaca ho la cucina della suocera a disposizione :)))   non mi resta che iniziare prima che tutti ^-^ rientrano a casa.

In questa casa, sono entrata in punta di piedi circa 13 anni fa, ero piccola, agitata e nervosa…  era la prima volta che andavo a casa di qualcuno, ricordo che quella notte non ho dormito per niente. Sentivo mille rumori della campagna gli uccellini che mi davano il buon giorno cinguettando e il silenzio quasi irreale. Io che ero abituata ai rumori della città. 

Nella mia mente però ho perfettamente il ricordo

di quel profumo di cucina a qualsiasi ora della giornata.

Ai tempi c’era la nonna che si occupa dell’orto, la zia novantenne che si dedicava alla cucina 

e poi c’è sempre stata lei… mia suocera la “regina della cucina” ma a dir la verità anche dei dolci.

Ricordo il profumo il sabato mattina del ciambellone appena sfornato, quel profumo sulle scale di pollo croccante cotto al forno e poi la sua Cheesecake ^-^  una base croccante con un cuore morbido di crema al formaggio accompagnato da marmellata fresca rigorosamente ai mirtilli. Una vera libidine.

Non ho mai avuto il coraggio e né l’intenzione di replicarl,  preferisco tenerla coma una dolce chicca di quando vengo a San Benedetto del Tronto per poterla gustare insieme.

Forse la mia passione dei dolci e della cucina la devo anche a lei

anche se a dir la verità quando ero più piccola non sopportavo l’idea che tutto dovesse essere fatto e consumato a casa,  ma ora mi rendo conto che il vero ristorante è la nostra casa.

Dove si cucina per amore e soprattutto con amore.

Ma questa volta ho trovato il coraggio di provare a fare un Cheesecake proprio nella “sua” cucina.

Che dire, ho sfornato 8 mini cheesecakes che sono piaciute persino al suocero moooolto titubante sul colore.

Ma soprattutto mi hanno vista fare un numero infinito di fotografie sotto i loro occhi increduli, non so cosa abbiano pensato  :))) ma sono comunque contenta di esser riuscita a partecipare sul filo del rasoio, perché il concorso scade proprio stasera a mezzanotte ;).

Ecco cosa sono riuscita a fare ^-^

Non mi resta che regalarVi anche a voi la ricetta di questa meravigliosa

Red Velvet  Cheesecake di Donna Hay

INGREDIENTI

Per la base:
350 gr biscotti al cioccolato
40 gr farina di mandorle
100 gr burro fuso
Per la crema:
250 gr formaggio cremoso
150 gr ricotta
110 gr zucchero semolato fine
2 uova
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
100 gr cioccolato fondente fuso
1½ cucchiaio colorante alimentare rosso

Per finire:
qb cacao amaro per spolverizzare
PROCEDIMENTO

1. Mettete i biscotti e la farina di mandorle in un frullatore e azionatelo. Frullate finché non otterrete
un composto grossolano. Aggiungete il burro e frullate ancora finché non sarà ben amalgamato.

2. Prendete 8 stampi da 8 cm di diametro. Ungeteli leggermente e rivestite il fondo di ciascuno con della carta forno.

3. Suddividete il composto di biscotti negli stampi e premete con un cucchiaio per compattarlo sul fondo e sui bordi. Mettete in frigo per almeno 30 minuti.

4. Per fare il ripieno mettete la ricotta, il formaggio cremoso e lo zucchero nel bicchiere del frullatore e azionatelo per 2-3 minuti o finché non è ben amalgamato.

5. Aggiungete poi le uova e l’estratto di vaniglia e ri-azionate il frullatore per un altro minuto.

Inserite per finire il colorante (io ho usato 3 cucchiaini di colorante rosa della Wilton) mescolate bene fino a raggiungere il colore desiderato. Ricordatevi che in cottura un pò schiarirà.

Successivamente aggiungete il cioccolato fuso. Frullate ancora, finché non sarà perfettamente tutto ben amalgamato.

6. Suddividete il composto negli stampi, cuocete a 140° per 35-40 minuti la crema sarà cotta quando muovendo lo stampo la crema traballerà leggermente. Non dovete cuocerla troppo.

Fate raffreddare le tortine a temperatura ambiente e infine mettetele in frigo per 2-3 ore.

Prima di servire le cheesecakes, spolverizzatele con il cacao.

Decorate con granella di mandorle e un lampone.

 

Red velvet cheesecakesRed velvet cheesecakes

Con questa ricetta partecipo alla Re-Cake #21

Vi consiglio assolutamente questa ricetta.

Vi basteranno solo 10 minuti e credetemi non vedrete l’ora di rifarla, perché troppo buona! Un connubio perfetto tra la base croccante di cioccolato e un interno cremoso accompagnato da lampone e granella di mandorle. 

 

Se posso, Vi consiglio anche un’altra ricetta di Donna Hay super testata

la  crostata al cioccolato e caramello salato

una vera delizia!!!

Ricordatevi come sempre

di usare hashtag #zuccheroevaligia su    Instagram

oppure inviatemi una foto tramite @ o con messaggio privato.

In questo modo posso vedere le vostre torte coloratissime ^-^ e creare una gallery.

Buona giornata

Selene

Red velvet cheesecakes

 

Facebook Comments

You Might Also Like

Previous Story
Next Story

4 Comment

  1. Reply
    Andrea Colombana
    1 marzo 2017 at 21:41

    Grazie Selene! Bellissime cheesecake 🙂 Gnammmm

    1. Reply
      Selene Mazzei
      2 marzo 2017 at 14:21

      Mi ero innamorata di questo dolcetto e per pochissimo mi stavo per dimenticare di farle! c’è lho fatta giusto in tempo :)buonissime!!

  2. Reply
    Alessandra
    1 marzo 2017 at 22:28

    Bravissima Selene!
    Tutto bello bello <3

    1. Reply
      Selene Mazzei
      2 marzo 2017 at 14:22

      Grazie Ale!! Il sole mi ha aitato molto 🙂 luce naturale e set fotografico improvvisato.. e che dire delle cheesecakes …..divine!!!!

Lascia un commento