Home Natale Tartufini di cioccolato al caffè, con polvere di cacao, cocco rapé o pistacchio

Tartufini di cioccolato al caffè, con polvere di cacao, cocco rapé o pistacchio

di Selene Mazzei
Print Friendly, PDF & Email

Oggi vi offro queste piccoli Tartufini di cioccolato, piccole sfere di cioccolato che si sciolgono in bocca.

tartufini-di-cioccolato-al-caffe

In queste giornate grigie e fredde, aumenta sempre di più la voglia di mangiare del buon cioccolato, così grazie allo scambio ricette ideato dalle bloggaline questa volta sono stata abbinata alla carissima Simona Ielli del Blog Farinafioriefili.  Diciamo che non è stato  semplice scegliere!!

Ci sono moltissime ricette appetitosissime ma, ho pensato di scegliere i tartufini!

Piccole sfere di cioccolato che si sciolgono in bocca.

Vi ho mai raccontato che la mia piccola è una “maniaca” della preparazione delle polpettine?

Praticamente ha deciso quasi lei la ricetta e preso il possesso della cucina non ridete , che vi vedo.

E’ cosi abbiamo iniziato quest’avventura.

L’impasto si prepara in solo 5 minuti. Poi bisogna farlo raffreddare in frigo per almeno 2 ore

(il tempo di un’uscita al parco giochi) e poi di corsa a formare le piccole sfere.  

Tartufini di cioccolato al caffè, con polvere di cacao, cocco rapé o pistacchio

Tartufini di Cioccolato al caffè 1

Ingredienti

  • 150 gr cioccolato fondente
  • 150 gr cioccolato al latte
  • 50 gr burro
  • 100 gr panna fresca
  • mezza tazzina di caffé (SOSITUITE IL CAFFè CON IL LATTE se li mangiano i bambini )
  • mezza tazzina di latte di riso
  • qb cacao amaro
  • qb cocco rapè
  • qb granella di pistacchi

Istruzioni

  1. Sciogliete a bagnomaria i due cioccolati insieme al burro e la panna.
  2. Mescolate bene fino ad ottenere una crema senza grumi.
  3. Se volete i tartufini tutti di un gusto aggiungete del caffé o del rum o altro liquore che più vi piace. *nel caso sosituite il caffè con il latte
  4. Amalgamate tutti gli ingredienti, mettete in frigo per almeno 2-3 ore.
  5. Trascorso il tempo otterrete una pasta soda al cioccolato.
  6. Prelevate con uno scavino o un cucchiaino piccole porzioni formate le palline con le mani, passatele nel cacao o nel cocco rapè o nella polvere di pistacchio.Tartufi Polpettine di cioccolatoTartufini cioccolato e caffè
  7. Riponeteli in frigo per qualche ora, fino al momento di servirle e gustarle.

Sarà difficile resistere alla tentazione, ogni volta che ” per sbaglio” aprirete il frigorifero.

IO VI HO AVVISATO

Note

Nel mio caso ho diviso in due pirofile la crema. In una ho aggiunto del caffè nell’altra del latte, cosi anche la bimba li ha potuti gustare :).

Per velocizzare tutto, ho inserito la pasta solida di cioccolato in un mixer per 10 secondi, per riuscire subito a manipolarla. Ecco le “polpette al cioccolato” come le ha chiamate lei

 tartufini-di-cioccolato-morso
Noi come sempre ci siamo divertite e tra una “polpetta” al cioccolato e una al pistacchio molti tartufini non sono nemmeno arrivati in frigo, per il giusto tempo di riposo.
Ma è normale, bisogna sempre assaggiare è d’obbligo il controllo qualità!
tartufini-di-cioccolato-al-caffe-e-al-latte
Una piccola e semplice idea, anche da regalare.

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo 

lasciaci un commento, lo leggeremo molto volentieri ^-^ 

Se ti fa piacere segui la mia pagina  facebookfacebook logo f sqaure1  instagramimages

per essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI – RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

Buona giornata
Selene

"Impara a cucinare,

prova nuove ricette,

impara dai tuoi errori,

non avere paura.

Ma soprattutto divertiti!

Julia Child"

bomboloni al forno bimby

Iscriviti alla mia newsletter per non perderti nessun mio articolo!

Niente SPAM, promesso!

You may also like

5 commenti

Simona Ielli 13 Ottobre 2016 - 22:37

Che buoni Selene!!mi è tornaTa voglia di prepararli! !
Bacio!

Rispondi
Selene Mazzei 17 Ottobre 2016 - 10:46

hahahha vedi piccole golose tentazioni !!! un bacione

Rispondi
audrey 17 Ottobre 2016 - 18:38

che buoni!!! Io solitamente li preparo con la philadelphia o il mascarpone devo provare questa variante che mi stuzzica, la trovo più leggera e invitante.
Un abbraccione a presto

Rispondi
Selene Mazzei 18 Ottobre 2016 - 19:10

Ma certo provale anche tu 🙂 sono piaciute moltissimo anche a noi 🙂
un bacione

Rispondi
tr3ndygirl fashion blog 19 Ottobre 2016 - 0:00

che delizia
buon martedì
<<< tr3ndygirl fashion & beauty blog >>>
un abbraccio

Rispondi

Lascia un commento