Pesce, Primi Piatti, San Valentino

Fregola Sarda con Pomodorino pachino e Scampi

image_pdfimage_print

Oggi voglio proporvi una ricetta semplice e di grande effetto che stupirà sicuramente il vostro compagno o la vostra compagna.

San Valentino si sta avvicinando e forse è il caso, sempre che non abbiate già prenotato il vostro ristorante preferito, di preparare una nuova ricetta a base di pesce.

Il trucco dei primi piatti a base di pesce è che si preparano in pochissimo tempo ed è forse per questo che ogni settimana ne preparo diversi.

Che ne dite siete pronti ?

L’ingrediente particolare di oggi è la fregola, un tipo di pasta molto simile al cous cous ma più grossolana.

E’ un piatto tipico sardo, una pasta secca a base di semola di grano duro e acqua

ridotta a piccole sfere irregolari che, dopo ore di essiccazione e tostatura, assumono un colore dorato.

 

Con il termine frutti di mare*si indicano due categorie  i molluschi e i crostacei.

Fanno parte della categoria  molluschi:

  • cefalopodi (provvisti di conchiglia interna o sprovvisti di conchiglia, ad esempio polpo, seppia, calamaro, moscardino, totano piovra ecc.);
  • gasteropodi (univalvi ovvero con conchiglia esterna, ad esempio le chiocciole, le lumache, le patelle, ecc.);
  • lamellibranchi (bivalvi pertanto con conchiglia esterna, ad esempio le cozze le vongole, i fasolari, telline, i canolicchi, le capesante, i canestrelli, i tartufi di mare, i datteri di mare, le ostrische, la pinna nobilis, ecc).

Per la categoria crostacei:

  • macruri (addome lungo, disteso con pinna codale a forma di ventaglio, ad esempio l’aragosta, l’astice, il gambero e lo scampo ecc.);
  • i brachiuri (addome breve senza ventaglio, ripiegato sotto il capotorace, ad esempio il granchio o la granceola);
  • i stomatopodi (provvisti di due appendici boccali con chele “rapitrici” annesse formate da un articolo mobile dentato che si ripiega sul segmento stesso (es. canocchia, corbola ecc.).

 

Fregola sarda con pomodori pachino e Scampi
Ingredienti   per 2 persone

  • 6 pomodorini pachino
  • 8 scampi
  • 1/2 zucchina
  • 20 gr Olio Evo + 1 spicchio di aglio
  • 500 gr Acqua
  • 180-200 gr Fregola
  • Peperoncino pepe sale q.b.
  • prezzemolo, basilico o menta per guarnire

Procedimento 

  1. Per prima cosa lavate gli scampi.
  2. Tenete 4 scampi integri e gli altri 4 sgusciateli
  3. Se avete del tempo con gli scarti potrete preparare una Bisque.
  4. In un tegame grande fate rosolare, a bassa fiamma, l’olio d’oliva con lo spicchio aglio, prezzemolo, peperoncino sminuzzato, zucchine tagliata a pezzetti e pomodorini pachino tagliati a metà.
  5. Aggiungete gli scampi e fateli insaporire per qualche minuto. Mescolate frequentemente.
  6. Potete decidere di creare una crema di scampi e pomodorini quindi tenete da parte i 4 scampi interi e con un mixer a immersione versate il contenuto del tegame e sminuzzate per circa 1 minuto.
  7. Sminuzzate in base ai vostri gusti.
  8. A questo punto inserite l’acqua sul tegame e versate la crema ottenuta insieme alla fregola.
  9. Salate e fate cuocere per circa 8-10 minuti.
  10. Attenzione a non far attaccare la fregola quindi mescolate delicatamente.
  11. A cottura ultimata se volete potete spolverare con pepe nero.

 

Preparazione con il Bimby

  1. Per prima cosa lavate gli scampi. Tenete 4 scampi integri e gli altri 4 sgusciateli.
  2. Mettete nel boccale metà aglio 7 Sec. Vel. 6.
  3. Aggiungete l’olio, il peperoncino q.b. i 6 pomodorini pachino tagliati a metà, la mezza zucchina tagliata a pezzetti e gli scampi (sgusciati e non)  5 Min. 100° Vel. Soft Antiorario.
  4. A cottura ultimata mettete da parte i 4 scampi integri, serviranno per guarnire il piatto.
  5. E’ consigliabile in un tegame con coperchio per non farli raffreddare.
  6. Ora creiamo una crema di scampi e pomodorini  10 Sec. Vel. 6-7 regolatevi voi in base a quanto preferite sminuzzarli.
  7. A questo punto aggiungete l’acqua nel boccale insieme alla crema ottenuta e portate ad ebollizione 5 Min. Temp. Varoma Vel. Soft Antiorario.
  8. E’ il momento di inserire la fregola 8- 10 Min. Temp. Varoma Vel. Soft Antiorario.
  9. A cottura ultimata se volete potete spolverare con pepe nero.

Preparazione del piatto

Posizionate un anello medio sul piatto e adagiate la fregola all’interno, disponete gli scampi spolverate con pepe nero e guarnite con foglia di menta o di basilico.

Il piatto è da mangiare caldo.

Buona appetito 🙂

 

Se ti fa piacere, segui la pagina  facebook  instagram

per essere sempre aggiornato/a

tra CONSIGLI – RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

 

Buona cena

Selene

Facebook Comments

You Might Also Like

Previous Story
Next Story

Lascia un commento