Eventi

TOPSOUSCHEF 2015 con Rigels Tepshi

image_pdfimage_print

Il piatto parla da solo… Pane al nero di seppia burro acciughe e peperone un piatto decisamente Super come lui!!

Il giovanissimo  Rigels Tepshi 25 anni già SOUS CHEF al Ristorante Trussardi alla Scala di Milano

sarà colui che ci porterà in finale alla Festa della Rete direttamente a Rimini 11-12-13 Settembre 2015 ma per poterci

arrivare abbiamo bisogno che tutti VOI  entrate direttamente sul questo link 

e condividete il link sui vostri SOCIAL !!!! è semplicissimo

Quindi a qualsiasi ora della giornata e della notte 🙂 vi chiedo questo piccolo aiuto !!

Più condivisioni la nostra squadra otterrà più possibilità avremo di arrivare a RIMINI !!!

Volete assaggiare o no il piatto ???? Su dai forzaaaaaaaa

Come sempre RINGRAZIO iFood per l’invito questa è la locandina dell’evento !

http://www.ifood.it/chef/tepshi-rigels

La mia squadra è la numero 15 così compasta

 Serena Globetrotter Pips Eleonora Righetti Eilbasilico Marco Ricci Simona Ielli e IO !

E ora la RICETTA di questo grande Piatto

Burro, pane, acciughe e peperone

Ingredienti

  • burro chiarificato inalpi (bernese con colatura di alici)
  • spugna di pane al nero di seppia
  • peperone rosso del pequillo
  • alici del cantabrico
  • una sarda
  • terra di olive nere
  • terra di burro

 

Procedimento

Prendere la polvere di maltodestrina, lavorarla con il burro chiarificato, precedentemente portato a temperatura,fino fino a quando non si è disidratata completamente.

Intanto frulliamo le olive nere già essiccate, per creare la nostra terra. Per la spugna,montiamo con il bimby dell’albume assieme a farina 00,farina di mandorle,nero di seppia, colatura di alici e sale, per circa un minuto,dopo di che mettere l’impasto in un sifone con tre cariche di crema e lasciar stabilizzare in frigo per un giorno intero.

Poi montare una classica salsa bernese con burro,e colatura di alici.

In fine iniziare la composizione del piatto con terra di burro,terra d’olive,fiocchi di salsa bernese,spugna nera,alici del cantabrico e una sarda decorare il tutto con della salicornia,germogli di borragine e basilico.

 

 

Facebook Comments

You Might Also Like

Previous Story
Next Story

Lascia un commento