America, Diari di Viaggio ... Noi in giro per il Mondo, New York, Recensione Prodotti

CityPass New York le 5 cose imperdibili con i bambini

image_pdfimage_print

Eccoci finalmente pronti a raccontarvi la nostra grande avventura con CityPass New York  – le 5 cose imperdibili da fare con i bambini – tra i punti più scenografici della Grande Mela.

Come vi abbiamo raccontato sul post precedente (PRIMAVERA A NEW YORK IL NOSTRO VIAGGIO IN FAMIGLIA), avendo a disposizione 7 giorni, abbiamo deciso di usufruire del servizio di CityPass.

Come prenotare il CityPass?

E’ semplicissimo basta collegarsi al sito CityPass scegliere la vostra destinazione in questo caso New York (https://it.citypass.com/new-york)  e pagare direttamente online.

In pochissimo tempo riceverete sulla vostra email i vostri BOARDING PASS che potrete stampare o tenere comodamente sul vostro cellulare.

Vi consigliamo di portare sempre con voi un documento di identità, perchè in alcune attrazioni potrebbero chiedere un documento di riconoscimento.

Quanto tempo vale il CityPass?

Il CityPass vale 9 giorni consecutivi, compreso il primo giorno di utilizzo.

E’ un servizio davvero affidabile e completo, perchè offre la possibilità di visitare diverse attrazioni, sensa dover perdere tempo facendo la fila in biglietteria e agli ingressi.

E’ un vero e proprio PASS per la visitare la città.  Potrete scegliere di visitare le varie attrazioni in modo libero senza alcun obbligo.

Quanto costa il City Pass ?

Il CityPass NewYork costa $126,00 (€uro  114,00) per gli adulti e $104 ( €uro 94,00 ) per i bambini dai 6 anni.

Quali sono le attrazioni incluse al Citypass New York ?

  • Top of the Rock Observation Deck – O – Guggenheim Museum
  • The Empire State Building
  • Statue of Liberty & Ellis Island – O – Circle Line Sightseeing Cruises
  • American Museum of Natural History
  • The Metropolitan Museum of Art
  • 9/11 Memorial & Museum – O – Intrepid Sea, Air & Space Museum

Ecco la nostra classifica

Al 1° Posto (senza ombra di dubbio) Top of The Rock – Rockfeller Center che si trova nella 50th Street tra la 5th e la 6th Avenue

Si può raggiungere prendendo la METRO LINEA B-D-F-M fermata 47-50 Streets/Rockefeller Center).

E’ aperto tutti i giorni dalle 8.00 a.m. a mezzanotte. L’ultimo ascensore disponibile sale alle 23.00.

E’ Sicuramente uno dei punti più scenografici di New York, gode di una vista a 360° di tutta New York

All’ingresso dovrete convalidare il vostro biglietto e sottoporvi ai controlli di sicurezza. Potrete ammirare il bellissimo lampadario “Joie” Crystal Chandelier che si trova nell’atrio principale completamente in Swarovski che raffigura il Rockfeller Center a testa in giù.

Proseguendo il giro, potrete vedere un breve slideshow multimediale dove verrà raccontata la storia del Top of the Rock.

I bambini come gli adulti, vivranno un’emozione grandissima,  una vera “gita” sul tetto del mondo.

Infine potrete salire finalmente dentro l’ascensore di vetro, che in pochissimi secondi vi porterà direttamente sul Top of the Rock.

Esistono  2  terrazze entrambe all’aperto.

The Breezeway una terrazza magnifica che vi consentirà di avere una visuale indimenticabile sulla città. Davanti a voi l’immenso grattacielo dell’Empire State Building.

A 70° piano troverete un’altra terrazza anche questa tutto all’esterno.

Vi ricordo che il prezzo per entrare è 34 $ per gli adulti e 28$ per i bambini se non avete acquistato il CityPass.

 2° posto l’Empire State Building

L’Empire State Building è il grattacielo più visitato in tutto il mondo è alto ben 381 metri (443 metri con l’antenna televisiva).

Si trova 350 della 5th Avenue (tra la 33 e 34th street) Si può raggiungere prendendo la METRO LINEA B-D-F-M fermata a34th Herald Square.

Fino al 1973 anno della costruzione delle torri gemelle è stato il simbolo più alto del mondo.

E’ aperto tutti i giorni dalle 8am-2am. L’ultimo ascensore parte 45 minuti prima della chiusura

Ingresso di ammissione generale all’Osservatorio al 86 ° piano.  Solo con il CityPass è possibile accedere ben 2 volte nella stessa giornata (da maggio ad agosto dalle ore 22:00 alla chiusura; da settembre ad aprile dalle ore 20:00 alla chiusura). Ricordatevi di convalidate il vostro biglietto all’ ingresso per poter tornare per esempio la sera/notte.

La vista dall’Empire State Building è davvero a 360° spettacolare. Ricordatevi che in qualunque stagione saliate, ci sarà sempre moltissimo vento, ma la vista vi lascerà senza fiato.

Il Main Deck si trova al 86° piano a ben 320 metri d’altezza. Ha una splendida terrezza esterna con vista sull’intera città ben visibile anche Central Park.

Il 2° osservatorio invece si trova al 102° piano ma è completamente al chiuso.

Prezzo ingresso senza CityPass

Biglietto express per 86 ° piano e 102° piano $57 adulti $51 bambini

Biglietto express per 86° piano  $ 37 adulti 31 $bambini

3° posto Statua della Libertà  & Ellis Island

Si puo prendere il battello da due punti Battery Park New York,  e da  Liberty State Park Jersey City, NJ

Fermata della metropolitanta South Ferry  -Battery Park  con la linea 1 o R per poter prendere il battello per Staten Island.

Anche per questa attività il Box office chiude 15 minuti prima dell’ultima partenza.

Le barche partono ogni 30-45 minuti. La prima barca parte alle otto e trenta del mattino dal Memorial Day fino al Columbus Day e alle nove e trenta il resto dell’anno.

Ti consiglio di controllare l’orario giornaliero del traghetto a statuecruises.com.

E’ consigliabile partire entro le 14.00 per riuscire ad avere abbastanza tempo per visitare entrambe le isole. E’ chiuso il giorno di Natale. 

Noi abbiamo raggiunto la fermata South Ferry  -Battery Park  con la linea 1 o R per prendere il battello per Staten Island.

La nostra bimba era super emozionata, superati i controlli siamo saliti sul battello.

Abbiamo lasciato il passeggino dentro e abbiamo raggiunto la parte posteriore della nave per avere una vista memorabile su Manhattan.

A bordo esiste un piccolo bar se avrete bisogno per qualche snack o bevanda. Con la massima attenzione, salite gli scalini e posizionatevi nella parte alta della nave.

Ecco lo scenario davanti ai nostri occhi su Manhattan

Vi ricordo che il CityPass consente di visitare all’isola, ma non consente di salire dentro la statua.

Il primo stop  avviene alla Statua della Libertà, dove è possibile visitare l’isola  con tour guidato.

Non è incluso l’accesso alla corona e al piedistallo della corona.

Sapete che la Statua della libertà è alta 93 metri?

 

Il secondo stop viene fatto a Ellis Island dove è incluso il tour con audioguida e l’ingresso al Museo dell’immigrazione.

Museo dell’immigrazione di Ellis Island

4° posto Museo Americano di Storia Naturale

Il Museo si trova a Central Park West at West 79th Street  Prendere la metropolitana 1 fermata Broadway e West 79th Street. Oppure metropolitana B (solo nei giorni feriali) o la C nella 81th Street Due isolati a ovest del Museo.  E’ sicuramente adatto ai bambini dai 6-7 anni. Un posto da non perdere. Stimola la loro curiosità sull’intero universo.

E’ un antico museo dedicato alla scienza e alla ricerca, ci sono numerosissime collezioni e reperti storici: dalle straordinarie esposizioni, come la balena azzurra lunga 29 metri e il Tirannosauro Rex. Esistono moltissimi esemplari imbalsamati, fossili e reperti antropologici.

Dal 1869, il museo esplora la storia del mondo ed è stato fonte di ispirazione per intere generazioni di appassionati e visitatori.

Foto dal Sito Amnh.org sito originale del Museo /

Ultima attrazione, ma non ultima per importanza

 9/11 Memorial & Museum,

Come raggiungere il Memorial & Museum ?

Potete prendere la metropolitana linea N o R fermata Cortland Street oppure linea 4 o 5 fermata Fulton Street in Lower Manhattan (Downtown Manhattan)

World Trade Center forse più conosciuta come Ground Zero dopo gli attentati del 11 settembre 2001.

Raggiungere questo posto è stato davvero, troppo emozionante.

Ho pianto, si ho pianto tanto. Avevo i brividi non riuscivo nemmeno a parlare ne riuscivo a spiegare il motivo di tutte quelle lacrime alla mia bambina.

Ci ha pensato il papà, con freddezza e con parole giuste ha provato a raccontare quello che è successo quel maledetto giorno.

Due enormi vasche in marmo nero un silenzio quasi assordante per le quasi 2974 vittime di quel bruttissimo giorno.

 

Per non dimenticare

 

 

 

 


Noi non siamo riusciti ad entrare al museo perchè c’era tantissima gente, il mio stato d’animo era così debole che non sono riuscita ad entrare.

Una preghiera in silenzio per tutte le vittime del 11 Settembre 2001.

Grazie al CityPass abbiamo avuto il piacere di girare ed ammirare la città da più punti di vista.

In tutte le attrazioni la nostra piccola si è sentita sempre “in gita”. L’emozione di salire in pochissimo tempo sui tetti della città e di poter vedere con i suoi occhi, quanto può essere immensa una città. Ha intravisto la Statua della Libertà dal Top of The Rock e dall’Empire State Building e poi l’ha potuta ammirare da vicino con la State Cruises.

Insomma tante bellissime avventure,

che resteranno per sempre nella sua memoria grazie alle foto, video e ai nostri racconti.

 

Possiamo confermare che viaggiare con i bimbi: è ancora più bello.

 

Vi aspettiamo con il prossimo Post  con le nostre avventure

e consigli  sempre sul nostro viaggio a New York 

A presto
Zucchero e Valigia

Se ti fa piacere segui la mia pagina  facebook instagram

per essere sempre aggiornato

tra RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

Facebook Comments

You Might Also Like

Previous Story
Next Story

2 Comment

  1. Reply
    50 sfumature di viaggio
    6 luglio 2018 at 11:31

    Quest’articolo capita proprio al momento giusto! questo ottobre partiranno degli amici con la loro bimba … e si stavano appunto chiedendo cosa poter fare con lei a NY e se fosse la vacanza adatta da fare con una bambina piccola… gli passerò il tuo link. Grazie 🙂

    1. Reply
      Selene Mazzei
      6 luglio 2018 at 12:31

      Vedrai che con il citypass si godranno Ny in modo esclusivo saltano le lunghe file e gogendosi panorami pazzeschi!

Lascia un commento