Go Back
Torta della Nonna bimby e senza
Preparazione
15 min
Cottura
40 min
Tempo totale
55 min
 

Una torta della nonna friabile con all'interno una crema pasticcera al limone e pinoli.

Porzioni: 10 porzioni
Chef: Selene Mazzei
Ingredienti
Per la frolla
  • 150 gr zucchero semolato
  • qb buccia del limone (solo la parte gialla)
  • 450 gr farina 00
  • 2 uova medie
  • 200 gr burro
Crema pasticcera al limone
  • qb buccia del limone (solo la parte gialla)
  • 200 gr zucchero
  • 750 ml latte intero
  • 3 uova medie
  • 1 tuorlo
  • 30 gr amido di mais
  • 30 gr farina 00
  • 15 gr pinoli
per decorare
  • 20 gr pinoli
  • qb zucchero a velo
Istruzioni
Torta della Nonna bimby
  1. Inserite nel boccale del bimby lo zucchero e la scorza del limone 20sec. vel Turbo.

  2. Aggiungete la farina, le uova e il burro  freddo tagliato a dadini, 30 sec. vel 6. 


  3. Togliete l'impasto dal boccale e lavorate bene per amalgamare l'impasto. Stendete la frolla su due fogli di carta da forno e lasciate in frigo per 30 minuti. 

Crema pasticcera bimby
  1. Inserite nel boccale del bimby lo zucchero e la scorza del limone 20sec. vel Turbo.

  2. Inserite successivamente tutti gli altri ingredienti 8 min. 90 ° vel 4.

Preparazione Torta della nonna
  1. Imburrate e infarinate una tortiera da 26 cm con fondo rimobile. Sarà più comodo estrarre la crostata. 

  2. Stendete il primo strato di crostata livellate bene i bordi. . 

  3.  Versate la crema pasticcera all'interno della crostata. 

  4. Aggiungete i pinoli e posizionate l'altro strato di frolla per chiudere la crostata
  5. Posizionate altri pinoli e infornate a 180° per 35-40 minuti. 
  6. Abbassate la temperatura a 160° per 10 minuti, se la crostata inizia a scurire copritela con un foglio di carta di alluminio.

  7. Sfornate e fate raffreddare. Spolverate con zucchero a velo  e mettete in frigo fino al momento di servirla.

  8. Buona merenda.

Torta della nonna senza bimby
  1. Per preparare la torta della nonna, iniziate dalla frolla:

    in un mixer o planetaria aggiungete la farina e i cubetti di burro freddo, fate partire per qualche minuto fino ad ottenere un mix sabbiato.

    Versate su una spianatoia il composto ottenuti e aggiungete lo zucchero e le uova, la scorza del limone grattugiata e iniziate a impastare tutti gli ingredienti.

    Non lavorate troppo l’impasto altrimenti il burro si riscalda e rovinate l’impasto.

    Stendete la frolla ottenuta su due fogli di carta da forno e lasciate in frigo per almeno 30 minuti.


Preparate la crema pasticcera
  1. Su un pentolino inserite il latte e la scorza di mezzo limone,(solo la parte esterna gialla, non la parte bianca perché è amara). Scaldate per qualche minuto a fuoco basso prima di raggiungere il bollore.

    Su un piatto fondo aggiungete le uova e lo zucchero amalgamate tutto con una forchetta.

    Aggiungete infine l’amido di mais e la farina e mescolate bene tutto.

    Con un setaccio elimate la scorza di limone nel latte, aggiungete il mix di uova zucchero e farine e cuocete lentamente per circa 12-15 minuti sempre mescolando con una frusta per non formare grumi.

    Solo quando la crema sarà densa, spegnete la fiamma e versate tutto in una ciotola bassa e ampia, coperta da pellicola trasparente alimentare a contatto.

    Fate raffreddare bene e intanto preparate la crostata.

Note