Go Back
I Ravioli di Masha e Orso con carne macinata e scamorza

I famosissimi ravioli di Masha con carne macinata e scamorza. Un piatto che farà impazzire i vostri bimbi

Chef: Selene Mazzei
Ingredienti
Ingredienti per la Pasta Fresca
300 gr di farina Gran pasta Petra
3 uova
1 albume (per rendere piu elastica la pasta)
sale q.b
Per il ripieno
250 gr di carne macinata
50 gr di scamorza
Per il condimento
4 pomodorini
200 gr di carne macinata
olio extra vergine di oliva
  • qb cipolla rossa
  • qb sale fino
Istruzioni
Procedimento per la pasta fresca A MANO
  1. Su una spianatoia in legno formate una fontanella con la farina setacciata.

  2. Formate un buco al centro con le dita.
  3. Su un piatto fondo rompete le uova e un albume e mescolate bene con una forchetta.
  4. Incorporate delicatamente all’interno della fontanella le uova e aggiungete un pizzico di sale.

  5. Lavorate con le mani l’impasto prima dal centro, poi dall’ esterno verso l’interno amalgamando bene tutta la farina, fino a ottenere un panetto liscio e compatto.
  6. Avvolgete la pasta ottenuta nella pellicola trasparente e lasciatela riposare per circa 30 minuti in un luogo fresco e asciutto.

  7. Trascorso il tempo del riposo, la pasta risulterà più morbida ed elastica pronta per essere lavorata.
  8. Prima di iniziare a lavorare la pasta, con le dita fate una leggera pressione per appiattire il vostro panetto.

  9. Ora dividete in 4 il vostro panetto e iniziate a sfogliare la vostra pasta con l’aiuto della “nonna papera”.

  10. Ricordatevi di tenete sempre coperta la pasta fresca che non state utilizzando con della pellicola per non farla seccare.
  11. A questo punto iniziate dallo step più largo, adagiate la prima sfoglia, poi ripiegate la pasta su se stessa e continuate a lavorare la pasta, diminuite ogni volta di uno step fino a raggiungere lo spessore desiderato. Io ho raggiunto l’ultimo spessore per ottenere una pasta sottile
Procedimento per la pasta fresca CON LA PLANETARIA
  1. Setacciate la farina e inseritela nella planetaria.

  2. Su un piatto fondo rompete le uova e un albume e mescolate bene con una forchetta.

  3. Incorporate delicatamente le uova e aggiungete un pizzico di sale, amalgamate fino a quando l’impasto non si sarà staccato completamente dalle pareti della planetaria. 4 minuti vel. 2

  4. Coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare per almeno 30 minuti.
Procedimento per il ripieno 
  1. Rosolate la carne macinata, cipolla e pomodorini qualche minuto con un filo d’olio e sale.

  2. Mescolate con un cucchiaio di legno per qualche minuto. Assaggiate e fate raffreddare

  3. Tritate tutto nel mixer anche i bocconcini di scamorza insieme alla carne fino a raggiungere un impasto compatto, non deve esser liquido altrimenti fuoriesce in cottura.
  4. Tritando tutto insieme sarà poi più semplice farcire i ravioli.
  5. Fate raffreddare e poi inserite il ripieno in una sac a poche.

Preparare i ravioli
  1. Dopo aver raggiunto lo spessore della pasta desiderato, ricavate tanti quadrati di 10x10 cm.

  2. Spennellate leggermente con un tuorlo i bordi del quadrato.
  3. Con l’aiuto di una sac a poche disponete al centro di ogni quadrato un ciuffetto di ripieno, se non avete messo la scamorza nell mix aggiungete ora un pezzettino di scamorza.
  4. Chiudete ogni fagottino prendendo tutti i quattro lati verso l’alto e premete il centro con le dita umide di acqua, oppure con erba cipollina come avevo fatto la scorsa volta.
  5. Disponete la pasta ripiena su una spianatoia infarinata e lasciateli asciugare.
Condite i ravioli
  1. Dopo aver cotto i ravioli per 3 minuti in acqua bollente salata saltateli in padella con la restante carne macinate e servite.