Pizzette Rosse Rotonde di Paoletta

Le Pizzette rosse di Paoletta mi hanno letteralmente preso per la gola! Così lunedi mattina, due minuti dopo averla letto la ricetta, mi sono messa subito ad impastare.

Pizzette rosse di Paoletta Bimby

Conoscendo bene Paoletta, ho direttamente raddoppiato la dose sfornando cosi per cena ben 18 pizzette!

Un tripudio di ricordi e profumi che in poco tempo hanno invaso la mia cucina.

Due differenti ricordi: uno legato a  Paoletta e uno per le pizzette!

Paoletta ho avuto modo di conoscerla nel 2010 se non ricordo male, durante uno dei corsi piu belli a cui ho partecipato! Ricordo di essermi regalata per il mio compleanno il corso! 3 giorni di full immersion tra lievitati di ogni tipo croissant, focacce e brioches. Ogni sera rientravo a casa con il profumo di buono.

Penso che la mia passione sia letteralmente “esplosa” durante quel corso.

Insomma ero certa del sapore e mi sono fidata ciecamente!

Ho impastato doppia dose e ne sono stata super felice.

Anche marito e le figlie compresa la piccola di 10 mesi (ahaha) hanno super apprezzato.

Pizzette rosse rotonde Planetaria o BimbyPizzette rosse rotonde

Ricetta di Paola Sersante www.aniceecannella.com

PREPARAZIONE  4 ore + COTTURA 13 MINUTI PER TEGLIA

INGREDIENTI per 8 pizzette ROSSE ROTONDE

  • 500 gr Farina 00 per pane o pizza  (12% circa di proteine) Io Farina Molino della Giovanna w300 Monica
  • 300 gr Acqua a temperatura ambiente
  • 10 gr Lievito fresco
  • 30 gr Olio Extra Vergine di Oliva
  • 10 gr sale

CONDIMENTO 

  • Passata o polpa di pomodoro (IO salsa di pomodoro fatta in casa)
  • Sale q.b.
  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.
  • Origano

PROCEDIMENTO ADATTATO AL BIMBY

  1. Nel boccale del Bimby inserite l’acqua e il lievito sbriciolato – 1 min. 37° vel. 1 
  2. Aggiungete tutta la farina 40 sec. vel 2 fino a quando la farina si sarà ben idratata, ora 1 min. vel 4 e attendete che l’impasto inizi a legare.
  3. Aggiungete il sale e l’olio 2 min. vel. spiga facendo attenzione a non slegare l’impasto.
  4. Fate lievitare l’impasto coperto a temperatura ambiente  per 1 ora circa.
  5. Poi formate delle sfere senza dare troppa tensione: 8 pezzi da 100 gr circa.
  6. Coprite con un telo e fate riposare per 20 minuti.
  7. Iniziate a formare dei dischi facendo una prima stesura  utilizzando i polpastrelli e attendete 10 minuti.
  8. Accendete il forno alla max temperatura in modalità ventilato o funzione pizza.
  9. Allargate nuovamente i vostri dischi fino a raggiungere la dimensione finale, circa 18 cm. di diametro.
  10. Oleate bene le teglie con olio extravergine e attendete 10 minuti e posizionate due dischi per ogni teglia.
  11. Condite con abbondante passata di pomodoro anche sul cornicione, facendo attenzione a non farlo cadere sulla teglia (non devono rimanere spazi senza).
  12. Due giri di olio extravergine, una spolverata di sale e infine un pò di origano.
  13. Infornate la vostra teglia a contatto con la parte bassa del forno per 10-11 minuti ruotando la teglia dopo i primi 8 minuti circa appena le pizzette iniziano a colorirsi da un lato.
  14. Terminate la cottura per 2- 3 minuti nella parta alta del forno

Con tutti questi passaggi otterrete delle pizzette ben dorate e con i bordi un pò bruciacchiati.

Pizzette rosse rotonde

PROCEDIMENTO PLANETARIA

  1. In una ciotola sciogliete il lievito nell’acqua, poi aggiungete tutta la farina e impastate con la foglia a bassa velocità, fin quando la farina si sarà ben idratata.
  2. Ora aumentate la velocità media e attendete che l’impasto inizi a legare.
  3. Aggiungete il sale poco per volta, infine l’olio a filo facendo attenzione a non slegare l’impasto.
  4. Se notate che la planetaria ha difficoltà con la foglia passate al gancio a spirale.
  5. Fate lievitare l’impasto coperto a temperatura ambiente  per 1 ora circa.
  6. Poi formate delle sfere senza dare troppa tensione: 8 pezzi da 100 gr circa.
  7. Coprite con un telo e fate riposare per 20 minuti.
  8. Iniziate a formare dei dischi facendo una prima stesura  utilizzando i polpastrelli e attendete 10 minuti.
  9. Accendete il forno alla max temperatura in modalità ventilato o funzione pizza.
  10. Allargate nuovamente i vostri dischi fino a raggiungere la dimensione finale, circa 18 cm. di diametro.
  11. Oleate bene le teglie con olio extravergine e attendete 10 minuti e posizionate due dischi per ogni teglia.
  12. Condite con abbondante passata di pomodoro anche sul cornicione, facendo attenzione a non farlo cadere sulla teglia (non devono rimanere spazi senza).
  13. Due giri di olio extravergine, una spolverata di sale e infine un pò di origano.
  14. Infornate la vostra teglia a contatto con la parte bassa del forno per 10-11 minuti ruotando la teglia dopo i primi 8 minuti circa appena le pizzette iniziano a colorirsi da un lato.
  15. Terminate la cottura per 2- 3 minuti nella parta alta del forno.

Pizzette rosse rotonde

Abbondante sia con l’olio che con la salsa di pomodoro perchè altrimenti si asciugano troppo.

Dai, provarci anche TU!

Se ti fa piacere, ricorda di mettere un bel like 

alla nostra pagina facebook e   instagram

per essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI !

A presto Zucchero e Valigia

Dimenticavo!! Ricordati di scattare una foto condividere sui social,

 con @zuccheroevaligia e #incucinaconzuccheroevaligia

cosi’ posso vedere le tue foto !




Panini per Hamburger bimby

Se siete alla ricerca della ricetta perfetta per preparare i vostri panini morbidi per hamburger questo è il post che fa per voi. 

Come ben sapete amiamo cucinare e provare ogni volta un lievitato nuovo.

Complice il primo lockdown di marzo, abbiamo provato diverse ricette.

Per ottenere un panino morbido per hamburger ci vuolte pazienza e tenacia!

Così  dopo un’attenta e scrupolosa ricerca e mix di ingredienti abbiamo trovato la ricetta perfetta!

Per l’occasione SI RINGRAZIA

Molino della Giovanna che ci inviato le nuove FARINE LEDIVINE.

LEDIVINE nascono dalla selezione dei migliori grani italiani, lavati e macinati lentamente e a freddo.

Una nuova Linea  di farine da grano italiano multiuso, ideale per tutte le esigenze del Professionista ispirata al cinema e alle donne.
Grazie al metodo di macinazione e alle materie prime utilizzate, permettono di esaltare il sentore aromatico degli ingredienti utilizzati negli impasti come il burro, la vaniglia, la frutta ecc.

Noi per l’occasione, abbiamo utilizzato la farina MONICA Farina di grano Tenero TIPO 00 W 300
Ideale per per medie lievitazioni come: tutti i tipi di pane, pizze e focacce, pasta sfoglia, croissant e veneziane.

Siete pronti a impastare anche voi ?

Panini per Hamburger con il Bimby

Ingredienti 

  • 450 gr di farina 00 (Io Ho utilizzato la Farina Monica della Molino della GIovanna W300 Adatta per medie lievitazioni come Pane, pizze, focacce)
  • 200 gr di latte 
  • 12gr di lievito di birra 
  • 30 gr di zucchero 
  • 50 gr di burro morbido 
  • 1 uovo 
  • 9 gr di sale ( un cucchiaino) 

Per lucidare (prima di infornare )

  • 1 tuorlo 
  • 2 cucchiai di latte
  • semi di sesamo o semi di papavero 
  • semi mix vari

Procedimento Bimby

  • Inserite nel Bimby latte, zucchero e lievito2 min vel 2
  • poi aggiungete tutti gli altri ingredienti, quindi farina,burro, l’uovo e il sale azionate il bimby 3 min. vel spiga. 
  • Prendete l’impasto, rovesciatelo all’interno di una ciotola e coprite con pellicola. 
  • Fate lievitare per circa 1 ora, fino al raddoppio.
  • A questo punto formate 9 palline. 
  • Fate lievitare nuovamente.
  • Prima di infornare spennellete con un pennello da cucina, delicatamente,con il tuorlo e un pò di latte.
  • Preriscaldate il forno a 180° e infornate per 15 minuti circa.

Fare una piccola incisione a croce e lasciare lievitare

Spennellate con il tuorlo e il latte e aggiungete i semi

via in forno

Ecco i vostri panini per hamburger appena sfornati

saranno morbidissimi e leggerissimi

Farcite con Hamburger grigliato, cheddar e bacon

Dai, provarci anche TU!

Se ti fa piacere, ricorda di mettere un bel like 

alla nostra pagina facebooke   instagram

per essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI !

A presto Zucchero e Valigia

Ricordati di scattare una foto e condividerla sui social,

usa @zuccheroevaligia e #incucinaconzuccheroevaligia

per poter  vedere le tue creazioni




Focaccia Croccante di Renato Bosco

Ecco una super ricetta che diventarà di certo una tra le vostre focaccie preferite!

la focaccia croccante con la ricetta del Maetro Renato Bosco è realizzata preparando un impasto diretto.

Il risultato sarà una focaccia leggera e super croccante, ideale per essere tagliata e farcita all’interno…per un risultato doppiamente croccante!

Ma non solo perché è buonissima anche con i pomodorini pachino.

Veniamo alla ricetta.

Focaccia Croccante di Renato Bosco con pomodorini

Focaccia Croccante di Renato Bosco

Ingredienti:

  • 500 g farina tipo 1
  • 400 g acqua
  • 10 g sale
  • 10 g olio extra vergine di oliva
  • 10 g lievito compresso

Procedimento:

Impastate in prima velocità la farina con 300 g di acqua e, poi, aggiungete il lievito sbriciolato.

Appena l’impasto prende corpo, impastate ancora in seconda velocità, unendo il sale, l’acqua rimanente e l’olio extravergine d’oliva.

Formate l’impasto in un’unica massa liscia e fatela riposare in un apposito contenitore di plastica, unto precedentemente, per 1 ora a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo di riposo, ri impastate a mano, formate una palla e lasciate riposare per 6/8 ore a temperatura ambiente, dopodiché stendete l’impasto in una teglia da forno di cm 30X40, anch’essa unta precedentemente.

Aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva e lasciar lievitare per un’ora.

Io ho aggiunto dei pomodorini perchè non volevo farcirla

Infornate a 220-240°C per circa 10-12 minuti.

Focaccia Croccante di Renato Bosco

Focaccia croccante di Renato Bosco
Se voete invece farcirla:

Una volta sfornata la focaccia, lasciatela raffreddare per 20-30 minuti circa, dopodichè tagliatela a metà per imbottirla.

Aspetta non scappare! Lasciami un commento sarò felice di leggerti

e se ti fa piacere, segui la pagina facebook


e instagram

per essere sempre aggiornato/a

tra CONSIGLI – RICETTE E VIAGGI DI SAPORI!

A presto

Zucchero e Valigia




Pizza alta Bimby, croccante sotto e morbida dentro

Oggi vi propongo un’altra super ricetta per ottenere una pizza alta croccante sotto e morbida dentro.

Perchè non tutti amano la pizza sottile, mia figlia infatti la preferisce così: alta e morbida!

Ormai ogni settimana ci mettiamo a sfornare pizze, è sempre un modo per tenerci occupati in questo meriodo cosi difficile.

Sapete quanto amo stare nella mia cucina, i lievitati li adoro, hanno bisogno di tempo e della giusta temperatura. Impastare rilassa la mente e non importa se la cucina è immersa di farina l importante e godere di un buon profumo di pizza appena sfornata!

Ecco la ricetta

Pizza alta Croccante sotto e morbida dentro

Ingredienti

  • 600 gr di farina
  • 420 gr di acqua
  • 2 gr di lievito
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 12 gr di sale

Procedimento Bimby  – ore 8.00 –

  1. Mettete nel boccale del Bimby l’acqua, il lievito sbriciolato e lo zucchero impostate 37° per 2 min. a Vel. 1
  2. Aggiungete la farina 5 min. Vel. Spiga
  3. L’impasto sarà molle, ma non aggiungete farina per nessun motivo.
  4. Con la mano unta di olio trasferite l’impasto in una ciotola.
  5. Coprite con pellicola alimentare e lasciate lievitare per almeno 10 ore a temperatura ambiente.
  6. Se invece preferite, impastare la sera verso le 21:00 – posizionate la vostra ciotola in frigo per 12ore  e poi la mattina lasciate lievitare nuovamente a temperatura ambiente per 10 ore.
  7. Alle ore 18.00 ungete una teglia da forno e versate i vostro impasto lievitato.
  8. Per 15 minuti non toccatelo, poi ungetevi le mani e con il polpastrelli delicatemente iniziate ad allargare la pizza fino a raggiungere i bordi.

9. Lasciate lievitare per altre due ore.

10. Alle 19.00  Farcite la vostra pizza con la salsa di pomodoro, olio, origano e sale.

11. Infornate nella parte bassa del forno, proprio a contatto con la base per circa 15 minuti a 250°.

12. poi sfornate

13. Aggiungete la provola e rimettete in forno sulla parte alta cottura grill per 3 minuti

Attenzione non perdete di vista il forno!

Dai  provaci anche tu!

scatta una foto e  ricordati di taggarmi su facebook con

@zuccheroevaligia

usa l’hashtag #incucinaconzuccheroevaligia e se ti fa piacere 

lascia un bel like  alla mia pagina facebooke  su  instagram

per essere sempre aggiornati

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI di SAPORE !

A presto

 Selene di Zucchero e Valigia

 




Plumcake e pangoccioli bimby

Dalla nostra cucina di Zucchero e Valigia siamo pronti ad offrirvi una nuova colazione virtuale: un Plumcake e 8 pangoccioli da preparare con il vostro immancabile Bimby.

Un unico impasto con tante golossissime gocce di cioccolato!

Ringrazio pubblicamente la Signora Angela M. per averla condivisa in un gruppo di cucina su Facebook. Sapete che amo sperimentare ogni settimana nuove ricette e questa è davvero perfetta per il mio blog.

Visto che siamo “OBBLIGATI”  a rimanere in casa vi dico che

”   #iorestoacasaecucinocosebuone   “

Siete pronti a distrarvi un pò in cucina e preparare questo morbidissimo plumcake e pangoccioli?

Plumcake e Pangoccioli bimby

Ingredienti

  • 600 gr di farina
  • 250 ml di latte
  • 10 gr di lievito di birra
  • 80 gr di zucchero
  • 80 ml di olio di semi
  • 2 uova intere
  • 70 gr di fecola
  • semi di una bacca di vaniglia

Procedimento

  1. Nel boccale del bimby inserite il latte 1 min. 37° vel. 1 
  2. Aggiungete il lievito sbriciolato e lo zucchero 30 sec. vel 1. 
  3. Inserite l’olio, le uova e i semi di un bacca di vaniglia 50 sec. vel 1 
  4. Ora aggiungete la fecola e la farina impastiamo 3 Min. Vel. Spiga 
  5. Ribaltate l’impasto su una ciotola, formate una palla, coprite con pellicola alimentare e mettete in in forno con lucina accesa. Fate lievitare per circa 2 ore.
  6. Prendete l’impasto aggiungete le gocce di cioccolato e formate 8 pangoccioli da 50 gr l’uno.
  7. Con il restante impasto create un filone, fate un incisione a metà in senso verticale e poi attorcigliate i due lembi.
  8. Mettete la carta forno su uno stampo da plumcake e posizionate il plumcake.
  9. Coprite tutto con pellicola alimentare e mettete nuovamente a lievitare in forno con lucina accesa per un’altra ora.
  10. Infornate una teglia alla volta a 180 ° per 20 – 25 minuti
  11. Appena sfornate spennellate con un pò di acqua e zucchero.

Buona Merenda!

Una ricetta strepitosa, un profumo intenso .

Sarà proprio per questo motivo che una manina golosa

è pronta a rubarmi una fetta di plumcake!

Spalmate un pò di nutella e buona merenda! 

Sono certa che l’adorerete anche voi!

Provaci anche tu !

Poi scatta una foto al tuo piatto, taggaci con @Zuccheroevaligia

e #incucinaconzuccheroevaligia !

 Ricordati di lasciare,  un bel like

alla nostra pagina  facebooke   instagram

per essere sempre aggiornati

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

 




Mini bomboloni (Bimby e non)

Ecco i miei mini mini bomboloni, morbidissimi e golosissimi.

Una ricetta particolare che non prevede né latte né uova! Ideali per le feste di compleanno e immancabili nel periodo di carnevale!

Passiamo subito alla ricetta.

Mini Bomboloni

Ingredienti

  • 500 gr farina 00 (di cui 250gr farina manitoba )
  • 250 ml acqua
  • 10 gr di lievito di birra
  • 100 gr di zucchero
  • 90 gr di burro a pezzetti
  • un pizzico di sale

Procedimento Bimby

  1. Inserite nel boccale del bimby l’acqua e il lievito di birra sbriciolato per 1 min. 37° vel. 1.
  2. a questo punto aggiungete in quest’ordine farina, zucchero, burro a pezzetti e un pizzico di sale 4 min. vel. Spiga, otterrete un impasto liscio ed elastico.
  3. Adagiate l’impasto in una ciotola e fate lievitare fino al raddoppio. 1 ora circa in un luogo caldo.
  4. Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, stendete l’impasto con il mattarello circa 1.5 cm e con un stampino da 4cm di diametro ricavate tanti dischetti.
  5. Nel frattempo, posizionate i vostri dischetti, ben distanziati sulla teglia del forno (con carta forno) e fate lievitare nuovamente. Potete inserire la vostra teglia dentro il forno con lucina accesa.
  6. Friggete pochi dischetti per volta, in abbondante olio di semi caldo.
  7. Adagiateli su carta assorbente e successivamente nello zucchero semolato.
  8. Se preferite farcite con nutella, crema pasticcera o marmellata di lamponi.

Credetemi sono buonissime anche vuote!

Procedimento senza Bimby

  • Sciogliete il lievito di birra con l’acqua tiepida, poi aggiungete farine, zucchero, mescolate bene tutti gli ingredienti e infine aggiungete il burro a pezzetti e il pizzico di sale impastate bene fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.

Consiglio: conservate i vostri mini bomboloni in un contenitore ermetico, in questo modo rimarranno morbidi per un paio di giorni.

Ma dubito che ci entreranno!

Sono cosi buoni che è un attimo finirli .

Usa #incucinaconzuccheroevaligia e inviami la foto dei tuoi dolcetti!

Se ti fa piacere, ricorda di mettere un like

alla nostra

pagina facebook

e instagram

per essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI !
alla prossima ricetta
Zucchero e Valigia



Alberello di pane

Nuova super ricetta per le feste di Natale. Eh si quando sto un pochino meglio, amo impastare!Ecco il mio ultimo lievitato che, insieme alla Ghiralda di Pane

 

www.zuccheroevaligia.com/2019/12/ghirlanda-di-pane-per-natale.html,

ho portato in tavola per la festa dell’Immacolata.

Alberello di Pane

Ingredienti :

  • 450 gr di farina manitoba
  • 200 ml di latte
  • 30 gr di zucchero
  • 50 gr di burro morbido
  • 10 gr di sale
  • 1 uovo
  • 8 gr di lievito di birra
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 2 cucchiai di latte
  • semi di papavero
  • mix vari

Per la base dell alberello avendo terminato l impasto ho usato della pasta sfoglia con wuster.Procedimento Bimby

  • Mettete nel boccale il latte, lo zucchero ed il lievito 2 min. 50° vel. 2
  • Aggiungete tutti gli altri ingredienti 3 min. vel Spiga
  • Posizionate il vostro impasto in una ciotola oleata coperta con pellicola alimentare e fate lievitare nel forno spento con la lucina accesa per 1 ora e mezza circa (fino al raddoppio).
  • Una volta lievitato, posizionate la carta forno sulla teglia che utilizzerete per infornare il vostro alberello di Natale di pane
  • Create delle palline di circa 50 gr l’una, pirlate bene ogni palline e posizionatele formando un alberello
  • Fate nuovamente lievitare, coprendo sempre con pellicola alimentare, in forno con lucina accesa.
  • Prima di infornare ricordatevi di mescolare un tuorlo d’uovo e il latte e spennellate bene ogni sfera, per renderla più bella in cottura.
  • Cospargete i vostri semini e cuocete il vostro alberello in forno caldo a 180° per 20 minuti circa.
  • Se dovesse colorirsi troppo, gli ultimi minuti coprite con carta stagnola.

Farcite il vostro alberello con un formaggio spalmabile e con affettati, rucola e pomodori secchi.

Dai, provarci anche TU!

Vedrai riuscirai a stupire i tuoi ospiti! 

usa #incucinaconzuccheroevaligia per farmi vedere le tue creazioni

e Se ti fa piacere, ricorda di mettere un like

alla nostra pagina facebook

e instagram

per essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI !A presto Zucchero e Valigia



Ghirlanda di pane per Natale

Eccomi di nuovo a scrivere sul mio blog ed offrirvi almeno virtualmente una ricetta davvero infallibile per le feste di Natale.

Una di quelle ricette sempre da tenere a portata di mano.

Questa volta per la Festa dell’Immacolata ho voluto portare nella mia tavola un antipasto di pane.

Ora bando alle chiacchiere, veniamo subito alla ricetta!

Ghirlanda di Pane

Ingredienti :

  • 500 gr di farina manitoba + 100 gr di farina 00
  • 70 gr di olio mais
  • 70 gr di zucchero
  • 20  gr di sale
  • 6 gr di lievito di birra ( se avete poco tempo aumentate le dosi del lievito di birra)
  • 300 ml di latte tiepido
  • 1 tuorlo d’uovo
  • latte
  • semi di papavero
  • mix vari

Procedimento Bimby

  • Mettete nel boccale l’olio, il latte, lo zucchero ed il lievito 1 min. 50° vel. 2
  • Aggiungete le farine ed il sale 20 sec. vel. 6 e 1 min. vel. spiga
  • A questo punto mettete il vostro impasto in una ciotola oleata coperta con pellicola alimentare,  Mettete a lievitatare nel forno spento con la luce accesa per 1 ora e mezza circa (dovrà raddoppiare di volume).
  • Una volta lievitato, posizionate la carta forno sulla teglia che utilizzerete per infornare la vostra ghirlanda di pane.

  • Create delle palline di circa 50 gr l’una, pirlate bene le vostre palline fino a comporre la vostra ghirlanda di pane
  • A questo punto fate nuovamente lievitare sempre coprendo la vostra tortiera con pellicola alimentare in forno con luce accesa.
  • Prima di infornare ricordatevi di mescolare un tuorlo d’uovo con un pò di latte;
  • Spennellate bene ogni sfera per renderle più belle in cottura.
  • Ora decorate le vostre sfere con i semini e cuocete la vostra ghirlanda in forno caldo a 180° per 30 minuti circa.
  • Se dovesse colorirsi troppo, gli ultimi minuti coprite la ghirlanda con carta di alluminio.
  • Sfornate e fate radreddare
  • Tagliate in due e poi farcite ogni singola pallina della ghirlanda.

Vi consiglio di mettere uno strato di maionese su tutta la base e poi farcite con gli affettati che preferite.

Io ho usato Capocollo, prosciutto cotto, salame milano, rucola, pomodorini e pinoli.

Procedimento senza Bimby 

In una ciotola capiente, unite e mescolate tra loro, le farine e lo zucchero.

Aggiungeteci l’olio e poi il latte tiepido (con all’interno il lievito sbriciolato) ed infine il sale. Amalgamate il tutto e lavorate l’impasto per circa 15  minuti. Dovrete ottenere un impasto liscio compatto ed omogeneo.

https://www.instagram.com/p/B50in9VoZu-/

Piatto girevole AldiItalia

 

Dai, provarci anche TU!

usa #incucinaconzuccheroevaligia per farmi vedere le tue creazioni

e Se ti fa piacere, ricorda di mettere un like  

alla nostra pagina facebooke   instagram

per essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI !

A presto Zucchero e Valigia




Focaccia Primavera decorata

Anche se fa davvero molto caldo, la voglia di impastare e provare nuovi impasti non mi è di certo passata.

Così per festeggiare i miei 4 anni di blog, ebbene sì sono già 4 anni che scrivo, fotografo, impasto e sforno per la sola passione di provare ogni volta impasti nuovi, ho deciso di festeggiare con la Focaccia Primavera decorata con fiori di zucca, pomodorini, cipolla rossa di Tropea, origano e basilico.

Quindi il nostro ringraziamento è per VOI,

che giorno dopo giorno aumentate sempre di più!

GRAZIE a chi ci segue senza gelosie, con lo spirito giusto di apprendere, nuovi consigli, nuove ricette e perchè no, anche sognare ad occhi aperti posti vicini o lontani da casa.

GRAZIE a chi in silenzio prova e riprova le nostre ricette e ci ringrazia tramite un sms privato, perchè non tutti usano i social!

GRAZIE a chi si fida di noi ammirando le nostre foto e provando a sfornare brioche con il tuppo per 3 giorni di seguito.

GRAZIE A CHI CI COMMENTA OGNI VOLTA e ci SPRONA OGNI VOLTA A MIGLIORARE.

Questa meravigliosa FOCACCIA PRIMAVERA decorata è per tutti voi!

Chi mi conosce sa bene quanto amo i lievitati, sul blog infatti ci sono diverse ricette tra focacce, fougasse e pizze.

Focaccia-ai-cereali-paneangeli-con-fiori-di-zucchina-mozzarella-e-pancetta clicca qui per la ricetta

Pizza-doppio-crunch-di-renato-bosco-con-impasto-indiretto clicca qui per la ricetta

Fougasse-focaccia-tipica-della-cucina-provenzale clicca qui per la ricetta

A voi la scelta!

Se non avete lo strutto e i fiocchi di patate allora provate questa altra ricetta

Clicca qui ➡️Focaccia-pugliese-bimby

FOCACCIA PRIMAVERA DECORATA di Valeria del gruppo Facebook

Ingredienti

  • 850 gr di farina forte (W 220/240)
  • 150 gr di fiocchi di patate
  • 5 g di lievito di birra fresco
  • 800 ml di acqua
  • 100 gr di strutto
  • 30 g di sale

Preparazione

  1. Mescolate in una piccola ciotola tutta la farina, i fiocchi di patate e 700ml di acqua (degli 800 ml previsti) e preparate un autolisi in 3o minuti
  2. Aggiungete la restante acqua con il lievito sbriciolato e solo dopo aver incordato bene l’impasto
    aggiungete lo strutto ammorbidito e il sale.
  3. Ponete il vostro impasto dentro un contenitore unto di olio e lasciate lievitare fino a quando il vostro impasto non sarà raddoppiato.
  4. Successivamente rovesciate l’impasto su una teglia da forno unta di olio e stendete delicatamente il vostro impasto.
  5. Decorate con fiori di zucca, zucchine, pomodorini gialli e rossi, cipolla di tropea origano e basilico.
  6. Fate lievitare nuovamente per circa un’ora
  7. Preriscaldate il forno e infornate a 220° per circa 30 minuti.

Se non avete i fiocchi di patate seguite l’altra ricetta con le patate lesse!

Focaccia-pugliese-bimby

Noi abbiamo impastato sia una ricetta che l’altra entrambe con ottimi risultati, morbisissime dentro e croccante all’esterno.

Come sempre mi sono fatta aiutare dalla mia aiutante!

questa la sua focaccia

Dai provaci anche tu!

Se hai bisogno di altri consigli, scrivimi sarò felice di aiutarti!

Usa #incucinaconzuccheroevaligia per poter vedere la tua creazione

Segui la nostra pagina facebook

e instagram

per essere sempre aggiornati con ricette e viaggi di sapori

Alla prossima ricetta

Zucchero e Valigia




Brioche con lo zucchero Bimby

Le Brioche con lo zucchero sono delle semplici brioche di pane con lo zucchero di sopra, perfette come colazione ma anche per una golosissima merenda.

Abbiamo testato la ricetta, ma ci siamo subito resi conto che sono troppo buone, per tanto è consigliabile raddoppiare la dose! poi non dite che non vi abbiamo avvertito!

La ricetta è davvero semplice a prova di bambina, naturalmente dovrete seguite i vostri bambini in ogni passaggio, in quanto il Bimby è un robot da cucina elettrico!

Zucchero e Valigia

Per prima cosa raggruppate bene tutti gli ingredienti davanti alla vostra postazione così da esser sicure di non dimenticare niente.

Riscaldate il latte con lo zucchero e il lievito e poi successivamente aggiungete la farina, il burro e solo alla fine il sale!

Ultimo consiglio potete fare dei semplici bocconcini di pane, quindi rotondi oppure attorcigliare due lembi di impasto e creare la treccia unicorno e se siete brave anche formare la treccia a tre lembi!

Siete pronti? iniziamo con la ricetta!

Brioche con lo zucchero Bimby Trecce di brioche con lo zucchero

Ingredienti

  • 150 ml latte
  • 50 gr di zucchero
  • 10 gr di lievito di birra
  • 50 gr di burro
  • 300 gr di farina
  • 1 pizzico di sale

 

 

Procediemento Bimby

  1. Inserite nel boccale del Bimby il latte, lo zucchero e il lievito di birra 2 min. vel. 2.
  2. Aggiungete la farina e il burro tagliato a pezzetti 2 min. vel. Spiga.
  3. Infine il pizzico di sale 30 sec. vel. Spiga.
  4. Rivestite la vostra teglia con carta forno e appoggiate subito le vostre brioche o panini.
  5. Dividete quindi l’impasto e formate le vostre brioche.
  6. Potete creare con 2 cordoncini lunghi 15 cm e attorcigliati tra di loro, la treccia unicorno.
  7. Se siete brave, potete creare anche la treccia a tre lembi, intrecciate i lembi da sinistra verso destra. Portate, quindi il lembo di sinistra verso destra passando sopra il lembo centrale.
  8. Fate la stessa cosa con il lembo di destra, ricorda che solo quella centrale rimane sempre fissa.
  9. Ripetete quest’operazione fino alla punta finale dei lembi.
  10. Lasciate lievitare per circa 2 ore.Brioche con lo zucchero
  11. Prima di infornare spennellate con il latte e una spolverata di zucchero semolato sopra ogni brioche.

Brioche con lo zucchero

12. Infornate a 180° forno ventilato per circa 15 minuti.

 

13. Fate raffreddare e farcite con nutella o marmellata di frutta.

14. Buona merenda

Brioche con lo zucchero

Dai provaci anche tu!  

Se avete bisogno di aiuto potete seguire tutti i passaggi guardando il nostro video su YouTube in questo modo sarà più semplice anche per voi mamme.

usa  #incucinaconzuccheroevaligia per poter vedere le tue brioche

Segui la nostra pagina facebook e  instagram 

per essere sempre aggiornati con ricette e viaggi di sapori

 

Alla prossima ricetta

Zucchero e Valigia