Browsing Category

Torte

image_pdfimage_print
Dolci, Torte

Ciambella ricotta cioccolato e pera

Ecco l’ultima torta sfornata a casa di Zucchero e Valigia, una ciambella ricotta, cioccolato e pera, perfetta per la colazione.

Una torta semplice che si prepara in 15 minuti più 30 minuti di cottura!

Se siete alla ricerca di una ciambella per la colazione o una super merenda questa torta è ciò che fa pero voi!

 

Ho utilizzato uno stampo tortiera apribile da 18 cm acquistata da kasanova.

Uno stampo davvero comodo per sfornare torte piccoline perfette per le nostre colazioni a casa.

Una ciambella dal sapore tutto cioccolato e pera, che rimane super morbida grazie alla ricotta.

Stampa
Ciambella cioccolato ricotta e pera
Preparazione
15 min
Cottura
30 min
Tempo totale
45 min
 

Una ciambella dal sapore tutto cioccolato e pera, perfetta per le vostre colazioni. 

Rimane super morbida grazie alla ricotta.

Piatto: Dolci
Porzioni: 10 porzioni
Chef: Selene Mazzei
Ingredienti
  • 180 gr farina
  • 20 gr cacao in polvere
  • 200 gr ricotta
  • 150 gr zucchero
  • 3 uova piccole
  • 100 ml latte
  • 1/2 bustina lievito per dolci
  • 1 pera grande
  • 20 gr pistacchi tritati
  • qb zucchero a velo
Istruzioni
  1. Accendete il forno a 180°

  2. In un contenitore capiente oppure nella planetaria inserite uova, zucchero e montate per qualche minuto.

  3. Aggiungete il latte a filo e la ricotta e continuate a montate con le fruste

  4. Aggiungete la farina, il lievito e il cacao, (setacciati), mescolate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo, senza grumi

  5. Imburrate e infarinate lo stampo tortiera apribile di 18 cm.

  6. Versate il composto all'interno della tortiera e spolverate 15 gr di pistacchi tritati. Con la forchetta amalgamate bene all'impasto.

  7. Appoggiate delicatamente la pera sbucciata nella parte alta della torta.
  8. Infornate per circa 30 minuti a 180° 

  9. Fate raffreddare e sformate la vostra torta dallo stampo.

  10. Spolverate con zucchero a velo e granella di pistacchi. 

  11. Buona Merenda

Vi posso assicurare che è davvero buonissima

 

 

Non vi resta che provare !!

C’è  anche la versione con gocce di cioccolato (clicca qui sul link)

una vera delizia!

Se ti fa piacere segui la mia pagina  facebook  instagram

per essere sempre aggiornato

tra RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

 

Selene

Dolci, Torte

Crostata senza cottura con Pan di Stelle, lamponi mirtilli e ribes

Eccomi come sempre ad augurarvi un dolce week end.

Vi consiglio una ricetta facilissima e senza cottura, visto che il tempo non basta mai ^-^.  Sapete che mi piace sperimentare sempre ricette nuove.

Questa volta ho preparato la Crostata senza cottura con Pan di Stelle, lamponi mirtilli e ribes  di Petitpatisserieblog.  Vi posso garantire che  è davvero golosissima!!!

Una semplice base con biscotti Pan di Stelle, una crema velocissima di mascarpone crema di nocciole e biscotti tritati e tantissima di frutta fresca un’esposione di bontà colori e sapori

Un dolce perfetto, senza cottura, che si prepara in anticipo e si tiene in frigo, ideale 365 giorni dell’anno !

 

 

Stampa
Crostata senza cottura con Pan di Stelle lamponi mirtilli e ribes
Preparazione
30 min
 
Chef: Selene Mazzei
Ingredienti
Per la base (stampo per crostata dal diametro di circa 23/24 cm):
300 gr biscotti Pan di Stelle
150 gr burro
Per la crema:
350 gr mascarpone (o metà mascarpone e metà formaggio cremoso)
2 cucchiai abbondanti crema al cacao o alle nocciole
50 gr biscotti Pan di Stelle
Per decorare:
lamponi
mirtilli
ribes
menta fresca
granella di pistacchi
Istruzioni
Preparate la base
Fondete il burro e tritate finemente i biscotti con un mixer. Versate tutto in una ciotola capiente.
Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza compatto.
Trasferite il composto in una tortiera per crostata, preferibilmente con fondo amovibile, imburrata oppure con carta forno.
Compattate bene la base di biscotti aiutandovi con il dorso di un cucchiaio.
Riponete la crostata in frigo per almeno mezz’ora
Preparate la crema
Mescolate il mascarpone con la crema alle nocciole ed i biscotti tritati
Versate la crema sulla base e lasciate risposare in frigo per qualche ora (meglio tutta la notte). Decorate con frutta fresca, menta  e granella di pistacchi
Buona merenda

 

 

Come sempre c’è qualcuna che cerca di rubarmi i lamponi ^-^

Voglia di questo goloso dolcetto ? Non ti resta che provare!!

 

Se ti fa piacere, segui la pagina  facebook  instagram

per essere sempre aggiornato/a

tra CONSIGLI – RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

Buon week end

Selene

 

Dolci, Torte

Torta al cioccolato con bavarese al cioccolato bianco di Luca Montersino

Buon giorno, qui a Milano è già iniziato il nuovo anno scolastico , siamo già al secondo anno di Scuola Materna e per questo abbiamo deciso di festeggiare

con una torta al cioccolato farcita con una deliziosa Bavarese al cioccolato bianco di Luca Montersino!

Davvero una super chicca contornata da una griglia di cioccolato. 

L’idea è nata vedendo la torta di Assunta Pecorelli ma rivisitata secondo i nostri gusti ^-^

Mi piace sempre di più questo mio spazio “segreto” dove riordinare le mie ricette e dare forma alle mie immagini.

Mi piace pensare che tra qualche anno Suemi potrà vedere quanti pasticci insieme abbiamo fatto.

 

E così eccoci qui, a presentarVi  ” la Torta CUORE”   ^-^.

Riflessione di Suemi “Mamma perchè hai messo un cuore al centro della torta ??

 “Perchè Amore tu sei il nostro cuore al centro delle nostre vite ^-^

In bocca al lupo Amore per questo nuovo anno scolastico

che ti possa regalare tanta felicità !

Un buonissimo pan di spagna al cacao farcito con una bavarese al cioccolato bianco,

uno strato di marmellata ai lamponi ricoperta da una griglia di cioccolato.

 

 

PAN DI SPAGNA AL CACAO (ricetta di Luca Montersino)         

Il pan di Spagna è la base di moltissime torte, ma esistono moltissime versioni.

Questa è la ricetta per realizzare il pan di Spagna con l’utilizzo del cacao in polvere fra gli ingredienti.

INGREDIENTI

  • 170gr burro
  • 75 g Zucchero a velo
  • 138.75 g Tuorlo d’uovo
  • 37.5 g Cacao amaro in polvere
  • 150 g Farina 00
  • 9 g lievito in polvere
  • 165 g Zucchero semolato
  • 165 g Albume d’uova
  • 0.75 Bacche di vaniglia 
  • 165 gr di albumi

Procedimento 

  1. Montate il burro ammorbidito con lo zucchero a velo e i semi di una bacca di vaniglia, montate fino ad ottenere una massa spumosa e biancastra.
  2. Unite a filo e poco per volta i tuorli d’uovo e quando il composto sarà omogeneo
    3. Montate gli albumi con lo zucchero semolato
  3. Setacciate farina, lievito e cacao.
  4. Imburrate ed infarinate la tortiera.
  5. Unite alla montata di burro, mescolando a mano dal basso verso l’alto, la farine setacciate e un po’ di albume montato.
  6. Continuate alternando i due ingredienti fino ad esaurimento delle masse
  7. Miscelate con delicatezza i tre composti, fino ad ottenere un composto omogeneo
  8. Versate il composto in una teglia rotonda di 20 cm di diametro, precedentemente imburrata e spolverizzata di farina, e cuocete in forno caldo a 180° per circa 20 minuti.
  9. Sformate la torta e lasciatela raffreddare su una gratella.

BAVARESE AL CIOCCOLATO BIANCO (ricetta di Luca Montersino)

Ingredienti

  • 50 g di tuorli
  • 25 g di zucchero
  • 125 g di latte intero
  • 125 g di cioccolato bianco
  • 4 g di colla di pesce in polvere oppure in fogli da 2 g l’uno
  • 250 g di panna fresca semi montata
  • 1 bacca di vaniglia

DECORAZIONE

GRIGLIA DI CIOCCOLATO

  • 100 g di cioccolato fondente

CUORE AL CENTRO 

  • 5 gr di cacao amaro in polvere
 Procedimento
  1. Preparate la bavarese al cioccolato bianco.
  2. Fate fondere il cioccolato bianco nel microonde, o a bagnomaria, e tenete da parte.
  3. Idratate la gelatina con 20 g d’acqua ( 5 volte il suo peso).
  4. Ponete il latte in un tegame sul fuoco con la scorza della bacca di vaniglia.
  5. Intanto, mescolate i tuorli con lo zucchero e l’interno della bacca di vaniglia.
  6. Aggiungete il latte caldo a filo e, sempre mescolando, portate a cottura fino ad arrivare alla temperatura di 82°C.
  7. Unite la gelatina ben strizzata, mescolate con una frusta e passate la crema al setaccio. Incorporate il cioccolato bianco, mescolate fino ad ottenere un composto ben omogeneo e lasciare raffreddare.
  8. Quando la crema avrà raggiunto una temperatura di 30°C, unite qualche cucchiaiata di panna
  9. semi montata per fluidificare il composto.
  10. Unite la restante panna in più riprese, delicatamente, con movimenti dall’alto verso il basso.
  11. A questo punto, incorporate la composta di ciliegie.
  12. MONTAGGIO DELLA TORTA
  13. Rivestite con pellicola alimentare la stessa teglia in cui avete cotto il pan di spagna.
  14. Tagliate il pan di spagna in due dischi, posizionate uno strato sul fondo della teglia
  15. Versate la bavarese al cioccolato bianco e livellatela con una spatola e adagiate qualche lampone.
  16. Ricoprite con il secondo disco di pan di spagna
  17. Ricoprite la torta con pellicola alimentare, trasferitela in frigorifero per ⅘ ore poi, capovolgetela sul piatto di portata.
  18. Misurate l’altezza della vostra torta e ritagliate una striscia di carta forno con la stessa altezza e lunga 62 cm.
  19. Fate fondere 100gr di cioccolato fondente e, con l’aiuto di un cornetto di carta forno, versatelo sulla striscia disegnando dei ghirigori.
  20. Attendete alcuni minuti poi, sollevate delicatamente la striscia e fatela aderire intorno alla torta.
  21. Quando il cioccolato si sarà rappreso, eliminate il foglio con molta cautela.
  22. Adagiate uno stencil a forma di cuore e con il cacao formate il cuore al centro 
  23. Fate raffreddare bene la torta per almeno 2 ore. Tagliate e Servite

La torta è davvero morbida non c’è nemmeno bisogno di bagnarla

La bavarese non è assolutamente dolce, un connubio perfetto tra cacao amaro e cioccolato bianco

 

 

Posso dire che anche la pupetta ha apprezzato moltissimo ^-^.

 

 

La ricetta è più complicata da spiegare  che da fare!!!

Provaci anche tu ^-^

Ricordati poi di condividere la foto su facebook e  instagram

usa hashtag  #zuccheroevaligia 

Entrerai subito a far parte della mia gallery!!

 

Alla prossima

Selene

 

Dolci, Torte

Torta Sacher con marmellata di lampone

Si sono emozionata! L’ultima volta che l’avevo mangiata era stato esattamente per il compleanno di Suemi.

Quella mattina per paura di non riuscire a preparare una tortina per il giorno del suo compleanno ero corsa a comprarne una 😉 e cosi su quella tortina ha spento la sua candelina dei 3 anni ^_^.

Poi, per la grande festa ho preparato di tutto e di più…. tra dolcetti, torte e un grande buffet salato ma non la Sacher.

Ora si, sono soddisfatta.

Una base, una farcitura e una glassa perfetta.

Siete pronti ? A scoprire questa deliziosa TORTA SACHER.

 

 

Ingredienti per uno stampo 16 cm 

  • 3 uova bio
  • 45gr di olio di semi
  • 80 gr di zucchero
  • 90gr cioccolato fondente
  • 40gr di Farina
  • 80ml di latte
  • 20gr di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di bicarbonato / di lievito in polvere per dolci
  • estratto di vaniglia
  • 1 pizzico sale

Per la farcitura 

120gr di confettura di arance /albicocca (io ho usato quella al lampone)

Per la copertura 

  • 100gr di panna fresca
  • 150 gr di cioccolato fondente
  • 30gr di glucosio

 

Preparazione

  1. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente.
  2. Montate i tuorli per qualche minuto devono diventare chiari e spumosi.
  3. Aggiungete l’olio, il latte, e il cioccolato fuso. Ora setacciate la farina e il bicarbonato (o lievito) e il cacao in polvere, inserite gradualmente e mescolate con le fruste a bassa velocità fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Montate in un’altra ciotola, gli albumi a  neve ben ferma, con lo zucchero semolato e successivamente con una spatola incorporate il tutto al composto e mescolate delicatamente.
  5. Imburrate e infarinate una tortiera da 18 cm e versate l’impasto.
  6. Cuocete la torta in forno già caldo a 160° per circa 35 minuti. Fate sempre la prova stecchino per la cottura, deve rimanere umida e morbida.
  7. Fate raffreddare.
  8. Togliete la torta dallo stampo e tagliatela orizzontalmente con un coltello ben affilato in modo da ottenere 2 dischi.
  9. Distribuite sul primo disco la marmellata, con una spatola e chiudete con il secondo disco.
  10. Spalmate anche la superficie della torta e anche bordi con la marmellata restante.

Per la copertura 

  1. Tritate il cioccolato e mettete da parte.
  2. In un pentolino scaldate la panna con il glucosio, servirà per renderla bella lucida.
  3. Appena inizia a bollire spegnete la fiamma e aggiungete il cioccolato tritato. Mescolate bene con un cucchiaio e versate subito sulla torta.
  4. Rovesciate la ganache ancora calda sul centro della torta e fatela colare bene anche sui lati, aiutandovi con una spatola. Mettete in frigo per 1 ora. Se volete con il cioccolato fuso rimasto (riscaldato nuovamente) potrete decorare la vostra torta con la scritta “Sacher” con l’aiuto di un conetto o una sac a poche con punta sottile.
  5. Rimettete in frigo per un’ora e poi servite il vostro dolce.

 

 

 

 

Non vi resta che provare questa vera delizia !!

Se ti fa piacere, segui la pagina  facebook  instagram

per essere sempre aggiornato/a

tra CONSIGLI – RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

 

buona giornata

Selene

Dolci, Torte

Torta Stracciatella

Torta stracciatella con tanti piccoli pezzetti di cioccolato, perfetta per la colazione e una dolce merenda.

Ogni tanto sparisco per un pò, ma poi torno più carica di prima.

L’altro giorno, dopo aver preso la bimba all’asilo, abbiamo passeggiato un pò vicino casa per ammirare gli alberi che con la primavera stanno sbocciando.

Le strade sono invase di color pastello dal cipria al rosa al bianco, una vera e propria tavolozza meragliosa di colori.

Con il cielo azzurro tutto è ancora più bello.

Così presi dall’euforia abbiamo staccato qualche rametto di fiori per decorare dei disegni.

Tornate a casa, complice un super pacco di uova nostrane, ((grazie mille Elisa))) abbiamo voluto preparare questa semplice torta

ideale per una buona merenda ma perfetta anche per colazione!

 

Torta Stracciatella 

Porzioni Tempo di preparazione
6persone 10minuti
Tempo di cottura
40minuti
Ingredienti
  • 200 gr farina
  • 50 gr di fecola
  • 150 gr di zucchero a velo
  • 3 uova
  • 200 gr di latte
  • semi di 1/2 bacca di vaniglia oppure 3 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 150 gr di cioccolato fondente sminuzzato al coltello

Per la decorazione 

  • qb zucchero a velo
Istruzioni
  1. Preriscaldate il forno a 180°.
  2. Con un coltello sminuzzate a pezzettini il cioccolato fondente e mettete da parte.
  3. Montate con le fruste elettriche lo zucchero e le uova, per qualche minuto, fino a quando il composto sarà chiaro e spumoso.
  4. Aggiungete il latte a filo, la farina e il lievito setacciati, la vaniglia e mescolate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  5. Imburrate e infarinate un tortiera di 24-26cm e versate il composto,.infine aggiungete i pezzi di cioccolato e cuocete in forno a 180° per 35 -40 minuti.
  6.  Fate sempre la prova stecchino e assicuratevi che esca asciutto altrimenti prolungate la cottura per qualche minuto.
  7. Lasciate raffreddare completamente prima di sformare la torta dallo stampo.
  8. Decorate con zucchero a velo e buona merenda.

 

e come sempre c’è Lei…

lei che mi sposta 1000 volte la tovaglia, lei che mi ruba le fette di torte

lei che ride come una pazza perchè faccio sempre le foto…  alle torte.

Ma noi ci divertiamo con poco ^-^ sognando la prossima torta e il prossimo viaggio.

 

Se ti fa piacere segui la mia pagina  facebooke   instagram

per essere sempre aggiornato

tra ricette e viaggi di sapori! 

Ricordati di usare hashtag  #zuccheroevaligia 

entrerai subito a far parte della mia gallery!!

 

Se ti è piaciuta questa ricetta condividila ^-^

 

 

Buona giornata

Selene

Bimby, Dolci, Torte

Torta marmorizzata allo yogurt farcita con nutella e smarties

torta marmorizzata allo yogurt farcita con nutella e smarties

Mentre in tutta Italia, la gente frigge castagnole, ravioli dolci,

frittelle, ciabelline di zucchero (potete trovate la mia ricetta qui)

 e chiacchiere,

 io vado contro corrente e provo a fare una torta per la

FESTA di CARNEVALE  DEI BAMBINI!

Un torta marmorizzata con cacao, farcita con una super golosa

crema di nutella e tanti smarties colorati.

E’ perfetta anche per le feste di compleanno.

Senza burro ma solo olio di semi e yogurt  per renderla perfettamente morbida e soffice come una nuvola.

torta marmorizzata allo yogurt farcita con nutella e smarties

 

Stampa
Torta marmorizzata allo yogurt nutella e smarties
Preparazione
10 min
Cottura
40 min
Tempo totale
50 min
 

Una torta che mette allegria ideale per le feste di compleanno ma anche per la festa di Carnevale ! Senza burro ma solo olio di semi e yogurt per renderla perfettamente morbida e soffice. Farcita con nutella e Smarties  -stampo 28 cm - potete usare uno più piccolo (da 22-24 cm) in questo modo  otterrete una torta  molto più alta.

Chef: Selene Mazzei
Ingredienti
Ingredienti
Per la Torta (ho usato uno stampo da 28 cm)
170 gr di farina
30 gr di cacao
250 gr di yogurt greco Oppure ricotta o mascarpone
200 gr di zucchero semolato
70 gr di olio di semi
3 uova
1 bustina di lievito
1/2 bacca di vaniglia / 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
qb zucchero a velo
Per la farcitura
3 cucchiai di nutella
40 gr di philadelphia (oppure panna fresca da montare)
qb codette colorate
qb smarties
Istruzioni
  1. Preriscaldate il forno a 180°.

  2. Montate le uova con lo zucchero per qualche minuto, fino a quando il composto non sarà chiaro e spumoso.

  3. Aggiungete lo yogurt e l'olio a filo, la farina e il lievito setacciati. Mescolate per qualche minuto fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

  4. Imburrate e infarinate un tortiera di 28 cm e versate 2/4 composto.
  5. A questo punto setacciate il cacao per non formare grumi, e amalgamate bene all'impasto rimasto nella ciotola.
  6. Versate il composto al cacao sopra l'impasto neutro e con una forchetta formate l'effetto marmorizzato, basteranno pochi movimenti circolari.
  7. Infornate forno statico a 180° per 35-40 minuti.
  8. Fate la prova stecchino e assicuratevi che esca asciutto, altrimenti prolungate la cottura per qualche minuto.
  9. Lasciate raffreddare completamente prima di sformare la torta dallo stampo.

Per la farcitura
  1. Montate con le fruste la nutella e la philadelphia. Rovesciate la torta su un'alzatina, con un cucchiaio adagiate la crema di nutella. Decorate con codette colorate e smarties.
Procedimento Bimby
  1. Procedimento con il Bimby

    Montate le uova con lo zucchero vel 3 per 1 minuto.

    Aggiungete lo yogurt e l’olio a filo montate a vel. 6 per 20 sec.

    Infine aggiungete la farina vel 6 per 20 sec.

    Aggiungete il lievito setacciato 10 sec vel 4

    Imburrate e infarinate un tortiera di 28 cm e versate 2/4 composto.

    A questo punto setacciate il cacao per non formare grumi, e amalgamate bene all’impasto 15 sec. vel 4.

    Versate il composto al cacao sopra l’impasto neutro e con una forchetta formate l’effetto marmorizzato, basteranno pochi movimenti circolari.

    Infornate forno statico a 180° per 35-40 minuti.

    Fate la prova stecchino e assicuratevi che esca asciutto, altrimenti prolungate la cottura per qualche minuto.

    Lasciate raffreddare completamente prima di sformare la torta dallo stampo.

    Per la farcitura

    Montate la nutella e la philadelphia. 15 sec. vel 4

    Rovesciate delicatamente la torta su un’alzatina, con un cucchiaio adagiate la crema di nutella.

    Decorate con codette colorate e smarties.

    Fate la prova stecchino e assicuratevi che esca asciutto, altrimenti prolungate la cottura per qualche minuto.

    Lasciate raffreddare completamente prima di sformare la torta dallo stampo.

torta marmorizzata allo yogurt farcita con nutella e smarties

Basta poco per raggiungere la felicità…. una bella fetta di torta!

torta marmorizzata allo yogurt farcita con nutella e smarties

Vi inserisco anche un piccolo video su come creare

l’effetto marmorizzato nella torta, vedrete è semplicissimo 🙂

Se provi questa ricetta

ricordati di condividere la foto su facebook e  instagram

Ricordati di usare hashtag  #zuccheroevaligia 

entrerai subito a far parte della mia gallery!!

 

Se ti è piaciuta questa ricetta condividila ^-^

 

Buon divertimento in cucina ^_^
Selene

 

Dolci, Preparazione di Base, Torte

Torta Passione Cioccolato e lamponi Crostata di Gianluca Fusto

Chi mi conosce, sa quanto amo il sapore del lampone accompagnato al cioccolato.

Chi mi segue da tempo si ricorderà infatti della mia prima torta una TORTA CON MOUSSE AL CIOCCOLATO FONDENTE, MASCARPONE E LAMPONI .

Quest’anno proprio per San Valentino ho creato la Torta “Passione” di Gianluca Fusto,

un tripudio di sapori  

grazie

alla frolla di cacao, mandorle e una crema inglese con mascarpone e cioccolato,

il tutto contornato da lamponi freschi e scaglie di mandorle.

Credetemi Vi stupirà.

Ho preferito fare il giorno prima, sia la frolla che la crema con mascarpone e cioccolato, così da far riposare la frolla un’intera notte in frigorifero proprio come consiglia il Maître pâtissier  Gianluca Fusto e avere il giusto tempo in frigorifero per la cristallizzazione del cioccolato (la vera mousse che ricoprirà la crostata).

Il maestro consiglia l’uso delle teglie microforate per la cottura delle frolla, non avendole, ho usato gli stampi da crostata in carta, non sono certo, la stessa cosa, fanno comunque la loro bella figura. Sono pratici, non si inburrano e ne si infarinano.

La torta si serve direttamente nello stampo. Sono molto comodi anche per il trasporto.

Vi lascio quindi la ricetta.Come sempre vi suggerisco di provarci. ^-^

Torta Passione Cioccolato e lampone Crostata di Gianluca Fusto
Preparazione
Cottura
Tempo totale
Tratta da libro “Le mie 24 ore dolci” di Gianluca Fusto Una crostata al cacao e mandorle farcita con una vellutata di cioccolato mascarpone e lamponi.
Una vera delizia *******
Dosi per una crostata da 18 cm di diametro
Ingredienti
Per la frolla cacao e mandorle
  • 40 gr di farina di mandorle
  • 20 gr di cacao amaro
  • 150 gr di burro
  • 110 gr di zucchero a velo
  • 70 gr di uova
  • 290 gr di farina 00
  • 3 gr di sale

Per la crema inglese con mascarpone e cioccolato

  • 95 gr di panna fresca
  • 95 gr di latte intero fresco
  • 40 gr di tuorlo
  • 20 gr di zucchero
  • 250 gr di mascarpone
  • 250 gr di cioccolato al latte
  • 1 gr di gelatina in fogli

Per la finitura:

  • Lamponi freschi
  • granella di mandorle
Per la frolla cacao e mandorle
  1. Per prima cosa ammorbidite il burro a una temperatura di 25 °C , inseritelo nella planetaria (con la foglia) insieme allo zucchero a velo e all’uovo. Unite la farina di mandorle e amalgamate bene con 60 gr di farina.
  2. Aggiungete i restanti 150 gr di farina, precedentemente setacciata con il cacao.
  3. Lavorate il tutto in breve tempo, fino a quando tutti gli ingredienti saranno bene amalgamati. Stendete la frolla su due fogli di carta forno con uno spessore di 2,5cm e mettete in frigo a riposare coperto con pellicola per alimenti per almeno 3 ore.
  4. Il Maestro Gianluca Fusto nel suo libro consiglia di lasciare riposare la frolla per una notte intera a 4°. Foderate lo stampo diametro 18 cm e cuocete in forno preriscaldato a 160 °C per 20 minuti circa. Con la parte restante della frolla, create tanti piccoli biscottini con uno stampo a cuore piccolo (diametro 2.5 cm ) che serviranno per decorare la torta. Infornate anche i biscottini a 160° per 12-15 minuti circa. Sfornate tutto e lasciate raffreddare bene.
Per la crema inglese con mascarpone e cioccolato
  1. Per prima cosa mettete a idratare la gelatina in fogli in acqua fredda per circa 10 minuti.
  2. In un pentolino portate a bollore il latte con la panna. Contemporaneamente in un altro contenitore mescolate il tuorlo con lo zucchero.
  3. Appena il latte e la panna inizieranno a bollire versateli sul composto di tuorlo e zucchero e mescolate bene con una frusta, fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
  4. Riportate il tutto sul fuoco e sempre mescolando dovrete raggiungere la temperatura di 82-84°. (E’ indispensabile l’uso del termometro per alimenti).
  5. Togliete nuovamente da fuoco e versate il tutto in un contenitore. Mescolate fino a raggiungere i 60°. A questo punto strizzate bene la gelatina precedentemente idratata, unitela alla crema inglese e continuate a mescolare fino a quando sarà completamente sciolta
  6. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o nel microonde.
  7. Versate un terzo della crema inglese sul cioccolato. Amalgamate conuna spatola il cioccolato alla crema fino a unirla completamente.
  8. Con un frullatore ad immersione mixate per affinate la struttura, senza inglobare aria.
  9. Aggiungete il mascarpone solo quando raggiungerete i 35 °C (punto di fusione del burro di cacao) continuate a mixare con il frullatore ad immersione.
  10. Spostate la crema al cioccolato in un contenitore, coprite bene con pellicola a contatto con la superficie e fate cristallizzare in frigorifero per almeno sei ore.
Montaggio del dolce
  1. Riempite due sac à poche. In una utilizzate il beccuccio “Stella Aperta” n° 32 e create delle stelline all’interno della frolla. Nell’altra utilizzate il beccuccio “Tondo Liscio” n° 7 e create dei ciuffetti di crema al cioccolato.
  2. Completate la torta con lamponi freschi, scaglie di mandorle e cuoricini di frolla al cacao.

 

 

 

Qualche scatto della preparazione

con la manina di Suemi, che cerca di rubarmi tutti i lamponi :).

Le Mille proprietà di un piccolo frutto come il lampone 

Il lampone è un frutto composto ad acqua, fibre, proteine, zuccheri e 0,6% da grassi.

Buona la presenza di vitamine  A, vitamine B1, B2, B3, B5, B5, B7, vitamina C, vitamina E, K e J. Contengono luteina e zeaxantina, beta-carotene e alfa-carotene.

Contengono minerali: magnesio, sodio, fosforo, potassio, magnesio, zinco, ferro, selenio, manganese, rame e calcio.

Da tempo i lamponi, grazie al loro contenuto di vitamina C, sono noti per le loro proprietà antinfiammatorie delle vie respiratorie.

Solo ultimamente, grazie a recenti studi scientifici, si è scoperto le proprietà antitumorali di questo squisito frutto.

Il lampone è un frutto diuretico, depurativo dell’organismo, rinfrescante, contribuisce a rafforzare le difese immunitarie ed è anche energetico. Grazie alla bassa percentuale di zuccheri in esso contenuti, il lampone è un frutto “autorizzato” anche per i diabetici.

Alle donne in gravidanza viene consigliato il consumo di lamponi, in quanto, grazie alla presenza di acido folico e vitamina P, apporta benefici allo sviluppo del feto migliorando l’elasticità delle pareti dei vasi sanguigni.

Anche le foglie del lampone, in quanto ricche di tannini, hanno proprietà curative in grado di apportare benefici alla nostra salute.

In caso di gola infiammata è molto efficace fare dei gargarismi con l’infuso ottenuto con le sue foglie.

Che dire un connubio perfetto tra il dolce del cioccolato e l’aspro del lampone.

Provate a farla anche voi !

Se provi questa ricetta

ricordati di condividere la foto su facebook e  instagram

Ricordati di usare hashtag  #zuccheroevaligia 

entrerai subito a far parte della mia gallery!!

 

Se ti è piaciuta questa ricetta condividila ^-^

Se volete, invece provare la versione

CROSTATA FROLLA ALLE MANDORLE  trovate la ricetta qui LINK DIRETTO.

Alla prossima delizia

Buona giornata
Selene

 

Dolci, Torte

La Chiffon Cake Marmorizzata – in arte la Fluffosa Marmorizzata

Non ho resistito, inutile negarlo…ogni volta che vengo folgorata da una foto voglio provarla di persona.

Come vi ho raccontato nel post precendente, ho finalmente in mano il libro “Le Fluffose“.

IMG_4757

Domenica pomeriggio riesco finalmente a sfogliare pagina per pagina e ammirare foto e ricette, in un silenzio quasi irreale sul divano.

(Solo perché dorme la pupa 🙂 )

Rimango incantata dalla Torta Marmorizzata…forse la più laboriosa, bisogna usare più ciotole per l’impasto base e quello al cacao, ma sono convinta. Voglio provarla.

Guardo l’orario e mi rimane veramente poco tempo, prima che la pupa si svegli.

Inizio subito a pesare gli ingredienti nelle due ciotole, ma come non detto, mentre inizio a separare gli albumi dai tuorli la sento urlare in un pianto disperato.

Provo a consolarla, ma niente da fare, mio marito mi rimprovera di aver iniziato troppo tardi a preparare la torta, secondo il suo punto di vista non mi sarei dovuta concedere il lusso di stare sul divano a sfogliare pagina per pagina e ammirare ogni singola fotografia e decidere in seguito di preparare la torta.

Quindi vi do’ un consiglio: se mai acquistate il libro, apritelo di colpo tanto qualsiasi torta vi capiterà sarà magica.

Per sfogliarlo con calma avrete del tempo…ad esempio durante la cottura della torta.

Si, forse mio marito aveva ragione, ormai però ho iniziato, continuo con lei in braccio a montare albumi e via via a marmorizzare la torta.

E’ più semplice farlo che non raccontarlo.

Siete pronti?

torta-marmorizzata-1024x768

Stampa
La Fluffosa Marmorizzata
Torta marmorizzata dal libro "Le Fluffose" per uno stampo da chiffon cake da 18 cm altrimenti qualsiasi stampo, io ho usato uno da 24 cm
Porzioni: 1 hours 30 mins
Chef: Selene Mazzei
Ingredienti
  • IMPASTO BIANCO
  • 100 gr. di zucchero
  • 2 uova
  • 95 gr. di farina
  • IMPASTO AL CACAO
  • 100 gr. di zucchero
  • 2 uova
  • 75 gr. di farina
  • 20 gr. di cacao
  • 2 cucchiai di latte di cocco o di riso se preferite farla vegan, altrimenti qualsiasi latte
  • PER ENTRAMBI GLI IMPASTI
  • 120 gr. di acqua tiepida da dividere in due
  • 80 gr. di olio di semi da dividere in due
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci da dividere in due
  • 1 bustina di cremor tartaro da dividere in due
Istruzioni
  1. Munitevi di due ciotole capienti.
  2. Nella prima ciotola inserite zucchero, farina e mezza bustina di lievito, 1 pizzico di sale e fate un buco al centro.
  3. Nella seconda inserite gli ingredienti dell'impasto al cioccolato quindi zucchero, farina, cacao, mezza bustina di lievito, 1 pizzico di sale e fate un buco al centro.
  4. Ora separate i tuorli dagli albumi.
  5. tuorli nell'impasto bianco e 2 tuorli nella ciotola al cioccolato.
  6. Ora montate gli albumi a neve con il cremor tartaro (oppure qlc goccia di limone)
  7. In una brocca emulsionate olio e acqua tiepida e dividete sempre nelle due ciotole.
  8. Con l'aiuto di due spatole in silicone, distinte per non macchiare gli impasti, amalgamate bene gli ingredienti.
  9. Nell'impasto al cacao aggiungete il latte e mescolate.
  10. A questo punto versate metà degli albumi montati a neve e mescolate con cura per non smontare il composto.
  11. Immergete uno stecchino lungo o anche una forchetta e formate dei cerchi all'interno della tortiera.
  12. Se usate lo stampo della
  13. chiffon cake non bisognerà nè imburrare nè infarinare
  1. Mentre se, come nel mio caso, usate una stampo normale imburrate e infarinate.
  2. Ora versate alternativamente i due impasti, quello bianco e quello al cacao in modo da formare un composto marmorizzato.
  3. Infornate a 150° per 1 ora e 15', successivamente sfornate la torta dal forno e fate raffreddare la torta prima di sfornarla dallo stampo.

 

Step by Step

torta-marmorizzata-fluffosa-collage-zuccheroevaligia-1024x724

Perfetta per la colazione e per la merenda

Chi prende una fettina ?

la-fluffosa-marmorizzata-zuccheroevaligia-768x1024

Vi ho convinto ?

fetta-torta-marmorizzata-le-fluffose-zuccheroevaligia-1024x976

 

La torta si scioglie in bocca, è leggera come una nuvola

Ho deciso che la prossima Fluffosa la sfornerò dallo stampo da Chiffon Cake.

Qui il link per acquistarlo direttamente su Amazon.

 

Alla prossima delizia

Selene

 

Bimby, Dolci, Gelati e semifreddi, Torte

Bavarese ai tre cioccolati Bimby per la festa della MAMMA

Un altro anno è passato..

Il mio secondo anno da MAMMA,

un anno intenso e ricco di grandi scoperte…

un anno pieno di emozioni,

grandi sorrisi e anche di capricci

Il suo piedino sta diventando grande ma io con tanto amore ricorderò per sempre quel piccolo piedino

mamma zuccheroevaligia

Mamma non si nasce ma si diventa giorno per giorno.

 IMG_1020

Tanti auguri alla mia MAMMA, a ME  e a tutte VOI MAMME.

Per questa giornata speciale voglio regalarvi una ricetta semplice e soprattutto veloce,

che ho scoperto tempo fa sul blog di misya.it

Una Bavarese ai tre cioccolati preparata con il bimby. UNA VERA DELIZIA

bavarese - ai tre cioccolati zuccheroevaligia

 

Stampa
Bavarese ai tre cioccolati per la festa della MAMMA
Preparazione
5 min
Cottura
21 min
Tempo totale
26 min
 
Chef: Selene Mazzei
Ingredienti
  • Ingredienti per per una tortiera da 22 cm:
  • 220 gr. biscotti secchi
  • 80 gr. burro
  • 200 gr. cioccolato fondente
  • 200 gr. cioccolato bianco
  • 200 gr. cioccolato al latte
  • 450 ml  latte fresco
  • 600 ml panna fresca
  • 3 bustine di gelatina torta gel
Istruzioni
  1. Tritate i biscotti nel boccale 6 Sec. Vel. 6.
  2. Aggiungete il burro fuso 15 Sec. Vel. 6.
  3. Ora mettete il composto in uno stampo a cerniera da 22 cm e compattate bene con le dita la base e i bordi cercando di ottenere una superficie liscia e compatta.
  4. Mettete in frigo a riposare per 30 minuti.
  5. Tritate il cioccolato fondente 6 sec. vel 7.
  6. Aggiungete 150 gr. di latte, 200 ml di panna e una bustina di torta gel 7 minuti 90° vel 5.
  7. Versate quindi il primo di strato di cioccolato fondente nello stampo e mettete in frigo.
  8. Ripetete l’operazione con il cioccolato al latte.
  9. Tritate il cioccolato al latte 6 sec. vel 7.
  10. Aggiungete 150 gr. di latte, 200 ml di panna e una bustina di torta gel 7 minuti 90° vel 5.
  11. Versate il composto sullo strato di cioccolato fondente.
  12. Successivamente procedete con lo strato di cioccolato bianco.
  13. Tritate il cioccolato fondente 6 sec. vel 7.
  14. Aggiungete 150 gr. di latte, 200 ml di panna e una bustina di torta gel 7 minuti 90° vel 5.
  15. Mettete la torta ai tre cioccolati in frigorifero a riposare per almeno 3 ore.
  16. Sformate la torta dallo stampo decorate e servite

 

Primo piano bavarese ai tre cioccolati zuccheroevaligia-

Se provi questa ricetta

ricordati di condividere la foto su facebook e  instagram

Ricordati di usare hashtag  #zuccheroevaligia 

entrerai subito a far parte della mia gallery!!

Una vera delizia per gli occhi e per le vostre papille gustative.
 
Buona domenica a tutti e buona festa della MAMMA
Selene
Dolci, Torte

Torta cioccolato e barbabietola Chocolate beetroot cake per Re-Cake 2.0

Ciao a tutti eccomi qui anche questo mese con la sfida per Re Cake 2.0.

Quando ho visto la nuova locandina ho pensato subito di sfoggiarla per un compleanno.

Avevo infatti in mente di prepararla per il compleanno di una bellissima bimba ma, presa tra muffin e biscotti decorati in ghiaccia reale,  la torta non era quella che avevo inizialmente immaginato di fare.

Sempre al cioccolato ma non cioccolatosa come questa.

Torta cioccolato e barbabietola chocolate beetrot cake re cake 2.0 ---

A dir il vero l’abbinamento un po’ mi preoccupava…

ho sempre evitato l’uso della barbabietola in cucina per quel sapore un po’ troppo di “terra”, invece come per la mia Double-chocolate-zucchini-cake, mi ha letteralmente conquistata.

Così ho aspettato un altro compleanno e

ho finalmente sfoggiato la mia torta cioccolato e barbabietola la Chocolate beetroot cake.

Torta cioccolato e barbabietola recake 2.0

Naturalmente fino a questo momento nessuno delle persone che hanno avuto la fortuna di mangiarla

è stato messo a conoscenza dell’ingrediente segreto 😉

Sono torte che reputo M-A-G-I-C-H-E umide dentro,

 che si sposano benissimo con una dolce ganache al cioccolato.

Il sapore è impeccabile, una torta super cioccolatosa farcita con un altrettanto crema al burro al cioccolato e ricoperta da una glassa al cioccolato lucida grazie all’uso dello sciroppo d’acero.

A noi è piaciuta molto, forse la crema al burro un pò troppo dolce per i nostri gusti ma nell’insieme è decisamente una super torta .

Siete pronti a stupire i vostri ospiti ?

Torta cioccolato e barbabietola Chocolate beetroot cake per Re-Cake 2.0

INGREDIENTI:  

Per la Torta:
200 gr di Cioccolato fondente (70%)
4 cucchiai di Caffè espresso caldo
200 gr di Burro a cubetti
135 gr di Farina 00
1 Cucchiaino di Lievito per Dolci
3 Cucchiai di Cacao in polvere
5 Uova (separando tuorli da albumi)
200 gr di Zucchero semolato
250 gr di barbabietola cotta e ridotta in purea

Per la crema di burro al cioccolato
300 gr Zucchero a velo (secondo i miei gusti meglio 200gr)
150 gr di Burro, ammorbidito
100 ml di Panna fresca
50 gr di Cacao in polvere

Per la glassa al cioccolato
200 gr di Cioccolato fondente (70%)
200 ml di Panna fresca
4 Cucchiai di sciroppo d’acero

PROCEDIMENTO:

Riscaldate il forno a 180 °C, rivestite due teglie da 18 o 20 cm di diametro con la carta forno.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria facendo attenzione che l’acqua non finisca nel cioccolato.

Versate il caffè espresso nel cioccolato fuso, mescolate aggiungendo i cubetti di burro e amalgamate fino a che questo non sarà del tutto sciolto.

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare leggermente.

Setacciate la farina con il lievito e il cacao.

In un’altra ciotola sbattete i tuorli fino a renderli schiumosi.

In un’altra ciotola montate gli albumi a neve, aggiungete lo zucchero e montate ancora.

Unite i tuorli e la purea di barbabietole al cioccolato e amalgamate bene.
Aggiungete anche gli albumi montati a neve, mescolando delicatamente, dal basso verso l’alto, senza smontare il composto.

Aggiungete la miscela di farina e incorporate il tutto.

Versate il preparato nelle tortiere e cuocete per 30 minuti o fino a quando, inserendo uno spaghetto nella torta questo non sara’ pulito e asciutto.

Togliete dal forno e lasciate raffreddare.

 

 

Per la crema di burro montate lo zucchero a velo con il burro, aggiungete la panna e sbattete fino a quando non sarà tutto amalgamato, quindi incorporatevi il cacao.

Farcite la parte superiore di una torta con la crema al burro ottenuta e coprite con l’altra torta.

Per la glassa, scaldate il cioccolato con la crema e lo sciroppo in un pentolino, a fuoco basso, mescolando continuamente fino a che non avrà preso spessore e sarà lucido.

Seguite tutti i passaggi per preparare la torta

Preparazione .Torta cioccolato e barbabietola Chocolate beetroot cake per Re-Cake 2.0

Versate la glassa sopra la torta, guarnite e servite.

 

PicMonkey Collage

Con questa ricetta partecipo alla Re-Cake #12 

recake2.0 _13