Browsing Category

Colomba

image_pdfimage_print
Antipasti, Bimby, Colomba, Lievitati, Pane, Pasqua, Torte Salate

Tortano napoletano di Pasqua

Ci sono regali e regali. Io ultimamente ricevo regali per cucinare…sorrido perché si dice che i diamanti sono i migliori amici delle donna…io invece ho sempre desiderato ben altro :).

Qualche settimana fa’ mia suocera mi ha regalato un bel barattolo di strutto.

Non avendolo mai usato ho cercato un po’ di notizie su vari gruppi di cucina.

Ai tempi si usava per tutto e si diceva “chi usa lo strutto campa 100 anni ” e ora capisco molte cose :)))

Il barattolo è consigliabile in vetro da tenere sempre in frigo.

Si può usare in sostituzione del burro per frolle, biscotti, crostate, piadine, tortano napoletano, casatiello, e addirittura per friggere. Mi si è aperto un mondo.

Non ho resistito e ho voluto subito testare il sapore con una torta salata d’eccellenza per il periodo pasquale:

il Tortano Napoletano.

Una soffice torta a forma di ciambella con un ripieno di provola,

salame pancetta affumicata, prosciutto cotto, uova sode e pepe.

Il sapore ci ha conquistati, lo strutto è neutro e non si sente affatto.

 

 

Ricetta per il Tortano Napoletano

con questa dose io ho ottenuto uno stampo da ciambella da 24 cm e un plumcake.

Ingredienti 

500 gr Farina

200 ml acqua tiepida

100 ml latte

40 gr strutto

12 gr di lievito di birra ( io ne ho usati 6 gr. facendolo lievitare qualche ora in più)

1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaino di sale

Per il ripieno 

100 gr di provola affumicata

100 gr di provola

50 gr di parmigiano

100 gr salciccia calabrese

100 gr pancetta affumicata a dadini

120 gr prosciutto cotto a dadini

pepe q.b

Procedimento Bimby 

Inserite nel boccale acqua, latte e zucchero 35 sec. 37 ° vel. 2.

Aggiungete il lievito sbriciolato 10 sec. vel. 3

Inserite la farina e sale 3 min. vel Spiga

Strutto 1 min. vel Spiga

Adagiate l’impasto ottenuto in una ciotola unta di olio e lasciate lievitare per circa 1 ora e mezza, coperto con pellicola trasparente alimentare.

Ora preparate il ripieno.

Tritate con l’aiuto del bimby la provola affumicata e non, 8 sec. vel 6

Poi la salsiccia 10 sec. vel 6

 

 

 

Stendete su un piano (infarinato) l’impasto, cercando di ottenere un rettangolo 60×40.

Adagiate su tutto l’impasto prosciutto, salsiccia, pancetta, provola a cubetti, l’uovo sodo grattugiato e una spolverata di pepe. (Io non ho esagerato con il pepe in quanto nella nostra salsiccia calabrese c’è già);

Ora arrotolate dalla parte più lunga e formate un cilindro.

Con le mani unte di strutto adagiate l’impasto in uno stampo da ciambella unendo quindi i due lembi.

Coprite con pellicola trasparente alimentare e lasciate lievitare per circa 2 ore.

In fase di lievitazione, l’impasto, deve raggiungere i bordi.

Infornate a 200° per circa 1 ora.

Un ottima alternativa da regalare per il pranzo di Pasqua o per un pic nic con gli amici a Pasquetta.

Con questa ricetta partecipo  alla raccolta  di  Panissimo#39, la raccolta di lievitati dolci e salati ideata da Sandra di Sono io, Sandra,  e Barbara, Bread & Companaticoquesto mese ospitata qui,  Un Condominio in cucina

 
Con questa ricetta partecipo anche all’evento #Ricettepasquali de L’Italia nel piatto.

 

 Se ti fa piacere metti un like alla mia pagina facebook  

così da esser sempre aggiornata !!

Se provi la ricetta usa hashtag  #zuccheroevaligia su  instagram

Entrerai subito a far parte della mia gallery!!

Vi ho convinti ?

Alla prossima

Selene

 

Bimby, Colomba, Dolci, Pasqua

Colomba con gocce di cioccolato e arancia candita (Bimby)

Colomba con gocce di cioccolato e arancia candita bimby zuccheroevaligiaSiamo alle porte della Pasqua, voglio quindi augurarvi una Felice Pasqua

con i Vostri cari e se ne avrete voglia e tempo

potrete portare sulle vostre tavole una colomba in simbolo di pace e libertà.

 

Ingredienti

Impasto colomba

500 gr Farina di Manitoba

100 gr farina 00

14 gr zucchero

200 gr acqua

12 gr lievito di birra fresco

100 gr di gocce di cioccolato

120 gr di arancia candita cubettata

4 uova intere

12 gr di malto in sciroppo (oppure miele di acacia)

130 gr burro (possibilmente di tipo bavarese)

5 gr sale

GLASSA

60 gr Farina di Mandorle

50 gr Amido di mais

30 gr Zucchero a velo

80 gr Aroma mandorla

3 Amaretti sbriciolati

Zucchero granella – q.b.

60 gr di albume

EMULSIONE

30 gr burro

zeste grattugiate di 1 arancia e 1 mandarino

semini di 1 bacca di vaniglia (o 1 cucchiaino di estratto)

3 cucchiaini amaretto liquore

30 gr cioccolato bianco

Procedimento per il LIEVITINO
100 di acqua presa dal totale sopra
40 gr di farina 00 setacciata

40 gr di Manitoba setacciata
12 gr (1 cucchiaino) di malto sciroppo (oppure miele di acacia)

12 gr di lievito
Inserite nel boccale acqua, lievito e malto (o miele) 15 sec. Vel. 2
Aggiungete le farina 30 sec .Vel 2.

Lasciate fermentare il lievitino per circa un’ora in un contenitore ermetico chiuso a temperatura ambiente.

Procedimento per la GLASSA

Rompete due uova e mettete da parte i tuorli.

Usate solo 60 gr di albumi.

Con una forchetta montate leggermente gli albumi con lo zucchero, la farina di mandorle, l’amido e l’aroma di mandorle e riponete in frigo nella parte più fredda.

Procedimento per l’EMULSIONE 
A questo punto preparate l’emulsione di Adriano da colomba a fermentazione naturale come descritto sul suo Blog Profumo di lievito.
Sciogliete il burro a fiamma bassissima con gli aromi.
Spegnete la fiamma.
Aggiungete il cioccolato grattugiato e mescolate con una frusta fino a scioglimento completo.
Aggiungete i tre cucchiaini di liquore all’amaretto e i semini di 1 bacca di vaniglia (o 1 cucchiaino di estratto).
 Ponete di nuovo in frigo (deve diventare una crema).

Procedimento per i CANDITI

30 gr di burro

1 arancia zeste

120 gr di arancia candita cubettata

In un pentolino a fuoco bassissimo inserire il burro, le zeste di un’ arancia e 120 gr di arancia candita cubettata. Spegnete e fate raffreddare.

PROCEDIMENTO BIMBY

Dopo circa un’ora il lievitino presenterà delle bollicine e sarà raddoppiato di volume, quindi è pronto.

Sciogliete il lievitino con 100 gr di acqua ed un cucchiaio di zucchero (dai totali sopra) a vel 1. con lame ancora in movimento, inserite 2 tuorli e metà dello zucchero e 4 cucchiai di farina, azionate 2 min. vel. spiga.

Infine aggiungete le uova intere e il resto dello zucchero.

Ora la farina  3 min vel spiga

L’impasto risulterà bene incordato, inserite il burro a pezzetti ed il sale  7 min. vel. spiga.

Aggiungete l’emulsione (che avete preparato in precedenza e messa in frigo)  un cucchiaio alla volta per 2 min. a vel Spiga.

E’ il momento dei canditi precedentemente aromatizzati ed intiepiditi al microonde (pochi per volta)  2 min. vel Spiga.

L’impasto risulterà ben incordato al centro del boccale

Staccate un pezzetto di impasto e contrallate se avrete ottenuto il “velo”.
Unite i canditi, leggermente riscaldati al microonde, impastando a bassa velocità giusto il tempo di distribuirli uniformemente e le gocce di cioccolato (prese da freezer cosi durante la cottura non cadranno nella parte bassa della colomba).
Lasciate riposare 30’ e poi spezzate e arrotondate (eseguendo la pirlatura).

All’interno di ogni pirottino da colomba andrà aggiunto il  10% in più di impasto della capienza del pirottino.

Quindi nello stampo da 750 gr andremo a inserire 825 gr di impasto totale.

Arrotondiamo l’impasto, pirliamo, diamo tono e forza all’impasto e facciamo riposare 10 minuti.

Ripetete la manovra e dopo altri 10 minuti allungate creando dei filoncini spingendo verso sotto in modo da serrare l’impasto e disponete uno filoncino più piccolo sotto per le ali e l’altro un pò più lungo per il corpo.

Colomba bimby preparazione 1 zuccheroevaligia

Coprite le colombe con sacchetti alimentari di plastica senza far toccare la superficie delle colombe.

(Io le ho messe dentro al forno per un’intera notte. 

La mattina seguente al mio risveglio avevano raggiunto il bordo).

Distribuite quindi con una sac a poche la glassa fino ad un margine di due cm dal bordo.

Spolverate con abbondante zucchero a velo e posizionate le mandorle e la granella di zucchero.

Infornate sulla parte bassa del forno a 180° in forno caldo per circa 30 minuti.

Dopo averla sfornata infilzate due spiedini lunghi e capovolgete la colomba per 24 ore.

Poi, finalmente potreste gustarla 😉

 Colomba bimby preparazione 2 zuccheroevaligia

 

L’unica pecca? Mi si è sgonfiata…mai aprire il forno durante la cottura (mi serverà da lezione).

Il sapore è piaciuto molto quindi posso ritenermi soddisfatta

 colomba bimby fetta zuccheroevaligia

Che ne dite siete pronti a replicare la ricetta della colomba?

La ricetta è tratta dal Gruppo di Paoletta e Adriano Ringrazio la Sign Antonella che ha testato la ricetta.

Io l’ho un modificata secondo i miei gusti

 

Con questa ricetta partecipo a Panissimo#39, la raccolta di lievitati dolci e salati ideata da Sandra di Sono io, Sandra,  e Barbara, Bread & Companaticoquesto mese ospitata nel blog Un Condominio in cucina

panissimo marzo

 

 

Buona Pasqua

Selene