Pizzette Rosse Rotonde di Paoletta

Le Pizzette rosse di Paoletta mi hanno letteralmente preso per la gola! Così lunedi mattina, due minuti dopo averla letto la ricetta, mi sono messa subito ad impastare.

Pizzette rosse di Paoletta Bimby

Conoscendo bene Paoletta, ho direttamente raddoppiato la dose sfornando cosi per cena ben 18 pizzette!

Un tripudio di ricordi e profumi che in poco tempo hanno invaso la mia cucina.

Due differenti ricordi: uno legato a  Paoletta e uno per le pizzette!

Paoletta ho avuto modo di conoscerla nel 2010 se non ricordo male, durante uno dei corsi piu belli a cui ho partecipato! Ricordo di essermi regalata per il mio compleanno il corso! 3 giorni di full immersion tra lievitati di ogni tipo croissant, focacce e brioches. Ogni sera rientravo a casa con il profumo di buono.

Penso che la mia passione sia letteralmente “esplosa” durante quel corso.

Insomma ero certa del sapore e mi sono fidata ciecamente!

Ho impastato doppia dose e ne sono stata super felice.

Anche marito e le figlie compresa la piccola di 10 mesi (ahaha) hanno super apprezzato.

Pizzette rosse rotonde Planetaria o BimbyPizzette rosse rotonde

Ricetta di Paola Sersante www.aniceecannella.com

PREPARAZIONE  4 ore + COTTURA 13 MINUTI PER TEGLIA

INGREDIENTI per 8 pizzette ROSSE ROTONDE

  • 500 gr Farina 00 per pane o pizza  (12% circa di proteine) Io Farina Molino della Giovanna w300 Monica
  • 300 gr Acqua a temperatura ambiente
  • 10 gr Lievito fresco
  • 30 gr Olio Extra Vergine di Oliva
  • 10 gr sale

CONDIMENTO 

  • Passata o polpa di pomodoro (IO salsa di pomodoro fatta in casa)
  • Sale q.b.
  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.
  • Origano

PROCEDIMENTO ADATTATO AL BIMBY

  1. Nel boccale del Bimby inserite l’acqua e il lievito sbriciolato – 1 min. 37° vel. 1 
  2. Aggiungete tutta la farina 40 sec. vel 2 fino a quando la farina si sarà ben idratata, ora 1 min. vel 4 e attendete che l’impasto inizi a legare.
  3. Aggiungete il sale e l’olio 2 min. vel. spiga facendo attenzione a non slegare l’impasto.
  4. Fate lievitare l’impasto coperto a temperatura ambiente  per 1 ora circa.
  5. Poi formate delle sfere senza dare troppa tensione: 8 pezzi da 100 gr circa.
  6. Coprite con un telo e fate riposare per 20 minuti.
  7. Iniziate a formare dei dischi facendo una prima stesura  utilizzando i polpastrelli e attendete 10 minuti.
  8. Accendete il forno alla max temperatura in modalità ventilato o funzione pizza.
  9. Allargate nuovamente i vostri dischi fino a raggiungere la dimensione finale, circa 18 cm. di diametro.
  10. Oleate bene le teglie con olio extravergine e attendete 10 minuti e posizionate due dischi per ogni teglia.
  11. Condite con abbondante passata di pomodoro anche sul cornicione, facendo attenzione a non farlo cadere sulla teglia (non devono rimanere spazi senza).
  12. Due giri di olio extravergine, una spolverata di sale e infine un pò di origano.
  13. Infornate la vostra teglia a contatto con la parte bassa del forno per 10-11 minuti ruotando la teglia dopo i primi 8 minuti circa appena le pizzette iniziano a colorirsi da un lato.
  14. Terminate la cottura per 2- 3 minuti nella parta alta del forno

Con tutti questi passaggi otterrete delle pizzette ben dorate e con i bordi un pò bruciacchiati.

Pizzette rosse rotonde

PROCEDIMENTO PLANETARIA

  1. In una ciotola sciogliete il lievito nell’acqua, poi aggiungete tutta la farina e impastate con la foglia a bassa velocità, fin quando la farina si sarà ben idratata.
  2. Ora aumentate la velocità media e attendete che l’impasto inizi a legare.
  3. Aggiungete il sale poco per volta, infine l’olio a filo facendo attenzione a non slegare l’impasto.
  4. Se notate che la planetaria ha difficoltà con la foglia passate al gancio a spirale.
  5. Fate lievitare l’impasto coperto a temperatura ambiente  per 1 ora circa.
  6. Poi formate delle sfere senza dare troppa tensione: 8 pezzi da 100 gr circa.
  7. Coprite con un telo e fate riposare per 20 minuti.
  8. Iniziate a formare dei dischi facendo una prima stesura  utilizzando i polpastrelli e attendete 10 minuti.
  9. Accendete il forno alla max temperatura in modalità ventilato o funzione pizza.
  10. Allargate nuovamente i vostri dischi fino a raggiungere la dimensione finale, circa 18 cm. di diametro.
  11. Oleate bene le teglie con olio extravergine e attendete 10 minuti e posizionate due dischi per ogni teglia.
  12. Condite con abbondante passata di pomodoro anche sul cornicione, facendo attenzione a non farlo cadere sulla teglia (non devono rimanere spazi senza).
  13. Due giri di olio extravergine, una spolverata di sale e infine un pò di origano.
  14. Infornate la vostra teglia a contatto con la parte bassa del forno per 10-11 minuti ruotando la teglia dopo i primi 8 minuti circa appena le pizzette iniziano a colorirsi da un lato.
  15. Terminate la cottura per 2- 3 minuti nella parta alta del forno.

Pizzette rosse rotonde

Abbondante sia con l’olio che con la salsa di pomodoro perchè altrimenti si asciugano troppo.

Dai, provarci anche TU!

Se ti fa piacere, ricorda di mettere un bel like 

alla nostra pagina facebook e   instagram

per essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI !

A presto Zucchero e Valigia

Dimenticavo!! Ricordati di scattare una foto condividere sui social,

 con @zuccheroevaligia e #incucinaconzuccheroevaligia

cosi’ posso vedere le tue foto !




Torta morbida bimby con scaglie di cioccolato

Se hai voglia di una super merenda ho la ricetta che fa per te!

Una super torta morbida da preparare con il bimby, in pochissimo tempo.

Un dolce molto soffice che piace sempre a tutti, ideale per la colazione o per una golosa merenda.  

Torta morbida con scaglie di cioccolato 

TORTA MORBIDA CON SCAGLIE DI CIOCCOLATO

INGREDIENTI

  • 200 gr di farina
  • 200 gr di zucchero semolato (io questa volta ho usato lo zucchero di canna)
  • 4 uova
  • 170 ml di olio d’oliva
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 tazzina piena di caffè
  • 100 gr di cioccolato fondente ridotto a scaglie o gocce di cioccolato
  • 8 ciliegie (se non hai le ciliegie nessun problema sarà buonissima lo stesso)

PROCEDIMENTO

  1. Preriscaldate il forno a 170°
  2. Intanto per preparare la torta morbida con scaglie di cioccolato inserite nel boccale del bimby lo zucchero 15 sec vel Turbo.
  3. Ora aggiungete le uova, l’olio di semi e una tazzina piena di caffè 40 sec vel 5/6.
  4. Unite la farina e mescolate 20 sec vel 4
  5. Inserite anche il lievito per dolci (setacciato) e azionate il bimby per 10 sec vel 3 antiorario.
  6. Imburrate e infarinate una stampo da 26 cm di diametro, oppure mettete direttamente della carta forno
  7. Versate il composto, aggiungete le scaglie di cioccolato infarinate (in questo modo non andranno sul fondo) e con una forchetta amalgamatele al composto.
  8. Se le avete, potete inserire 6 ciliegie snocciolate in questo modo
  9. In forno a 170° per 45 minuti. Fate la prova stecchino e solo quando è pronta sfornate.
  10. Fate raffreddare

Buona merenda

La piccola Ginevra, l’amore di Zia, non resiste al profumo!

“Zia fai presto a fotografare!

E’ davvero impossibile resistere alla tentazione di assaggiare, questa golosissima torta!

 

Provaci anche tu! Scatta una foto e  ricordati di taggarmi su facebook con

@zuccheroevaligia usa l’hashtag #incucinaconzuccheroevaligia e se ti fa piacere 

lascia un bel like  alla mia pagina facebooke  su  instagram

per essere sempre aggiornati

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI di SAPORE !

A presto

 Selene di Zucchero e Valigia




Pizza alta Bimby, croccante sotto e morbida dentro

Oggi vi propongo un’altra super ricetta per ottenere una pizza alta croccante sotto e morbida dentro.

Perchè non tutti amano la pizza sottile, mia figlia infatti la preferisce così: alta e morbida!

Ormai ogni settimana ci mettiamo a sfornare pizze, è sempre un modo per tenerci occupati in questo meriodo cosi difficile.

Sapete quanto amo stare nella mia cucina, i lievitati li adoro, hanno bisogno di tempo e della giusta temperatura. Impastare rilassa la mente e non importa se la cucina è immersa di farina l importante e godere di un buon profumo di pizza appena sfornata!

Ecco la ricetta

Pizza alta Croccante sotto e morbida dentro

Ingredienti

  • 600 gr di farina
  • 420 gr di acqua
  • 2 gr di lievito
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 12 gr di sale

Procedimento Bimby  – ore 8.00 –

  1. Mettete nel boccale del Bimby l’acqua, il lievito sbriciolato e lo zucchero impostate 37° per 2 min. a Vel. 1
  2. Aggiungete la farina 5 min. Vel. Spiga
  3. L’impasto sarà molle, ma non aggiungete farina per nessun motivo.
  4. Con la mano unta di olio trasferite l’impasto in una ciotola.
  5. Coprite con pellicola alimentare e lasciate lievitare per almeno 10 ore a temperatura ambiente.
  6. Se invece preferite, impastare la sera verso le 21:00 – posizionate la vostra ciotola in frigo per 12ore  e poi la mattina lasciate lievitare nuovamente a temperatura ambiente per 10 ore.
  7. Alle ore 18.00 ungete una teglia da forno e versate i vostro impasto lievitato.
  8. Per 15 minuti non toccatelo, poi ungetevi le mani e con il polpastrelli delicatemente iniziate ad allargare la pizza fino a raggiungere i bordi.

9. Lasciate lievitare per altre due ore.

10. Alle 19.00  Farcite la vostra pizza con la salsa di pomodoro, olio, origano e sale.

11. Infornate nella parte bassa del forno, proprio a contatto con la base per circa 15 minuti a 250°.

12. poi sfornate

13. Aggiungete la provola e rimettete in forno sulla parte alta cottura grill per 3 minuti

Attenzione non perdete di vista il forno!

Dai  provaci anche tu!

scatta una foto e  ricordati di taggarmi su facebook con

@zuccheroevaligia

usa l’hashtag #incucinaconzuccheroevaligia e se ti fa piacere 

lascia un bel like  alla mia pagina facebooke  su  instagram

per essere sempre aggiornati

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI di SAPORE !

A presto

 Selene di Zucchero e Valigia

 




Plumcake e pangoccioli bimby

Dalla nostra cucina di Zucchero e Valigia siamo pronti ad offrirvi una nuova colazione virtuale: un Plumcake e 8 pangoccioli da preparare con il vostro immancabile Bimby.

Un unico impasto con tante golossissime gocce di cioccolato!

Ringrazio pubblicamente la Signora Angela M. per averla condivisa in un gruppo di cucina su Facebook. Sapete che amo sperimentare ogni settimana nuove ricette e questa è davvero perfetta per il mio blog.

Visto che siamo “OBBLIGATI”  a rimanere in casa vi dico che

”   #iorestoacasaecucinocosebuone   “

Siete pronti a distrarvi un pò in cucina e preparare questo morbidissimo plumcake e pangoccioli?

Plumcake e Pangoccioli bimby

Ingredienti

  • 600 gr di farina
  • 250 ml di latte
  • 10 gr di lievito di birra
  • 80 gr di zucchero
  • 80 ml di olio di semi
  • 2 uova intere
  • 70 gr di fecola
  • semi di una bacca di vaniglia

Procedimento

  1. Nel boccale del bimby inserite il latte 1 min. 37° vel. 1 
  2. Aggiungete il lievito sbriciolato e lo zucchero 30 sec. vel 1. 
  3. Inserite l’olio, le uova e i semi di un bacca di vaniglia 50 sec. vel 1 
  4. Ora aggiungete la fecola e la farina impastiamo 3 Min. Vel. Spiga 
  5. Ribaltate l’impasto su una ciotola, formate una palla, coprite con pellicola alimentare e mettete in in forno con lucina accesa. Fate lievitare per circa 2 ore.
  6. Prendete l’impasto aggiungete le gocce di cioccolato e formate 8 pangoccioli da 50 gr l’uno.
  7. Con il restante impasto create un filone, fate un incisione a metà in senso verticale e poi attorcigliate i due lembi.
  8. Mettete la carta forno su uno stampo da plumcake e posizionate il plumcake.
  9. Coprite tutto con pellicola alimentare e mettete nuovamente a lievitare in forno con lucina accesa per un’altra ora.
  10. Infornate una teglia alla volta a 180 ° per 20 – 25 minuti
  11. Appena sfornate spennellate con un pò di acqua e zucchero.

Buona Merenda!

Una ricetta strepitosa, un profumo intenso .

Sarà proprio per questo motivo che una manina golosa

è pronta a rubarmi una fetta di plumcake!

Spalmate un pò di nutella e buona merenda! 

Sono certa che l’adorerete anche voi!

Provaci anche tu !

Poi scatta una foto al tuo piatto, taggaci con @Zuccheroevaligia

e #incucinaconzuccheroevaligia !

 Ricordati di lasciare,  un bel like

alla nostra pagina  facebooke   instagram

per essere sempre aggiornati

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

 




Divertirsi in cucina con i bambini

Avete pensato di passare qualche ora in cucina con i bambini ma non sapete che dolce preparare?

Visto il periodo surreale, che ormai l’intera Italia sta affrontando, ho deciso di catalogare un paio di ricette adatte a farvi passare del tempo insieme ai vosri bambini.

Armatevi di pazienza, non importa se vi ritroverete la cucina invasa di farina, i vostri bambini si divertiranno un mondo! Meglio avere una cucina sporca di farina invece che bambini nervosi o annoiati davanti la tv. Niente cellulare in mano, ma solo tanto divertimento!

Se avete voglia di fare qualche biscottino potete usare questa ricetta : Ricetta per i biscotti

Usate tutte le formine che avete e divertitevi.

Se volete potete anche coprirli con pasta di zucchero e decorarli.

Se invece volete dei muffun biscottosi potete provare questa : Ricetta dei Muffin cookies 

Avete voglia di golosissimi Biscotti al limone ?

Seguite questa ricetta : Biscotti al limone 

Voglia di una golosa  Crostata con crema pasticcera e lamponi  segui questa ricetta.

Se invece sei alla ricerca di una  Ciambella per colazione clicca qui  

Per una merenda golosa ecco la ricetta dei panini e trecce con lo zucchero morbidissimi e golosi da farcire con nutella o marmellata.

una torta morbidissima con pezzetti di cioccolato 

se invece volete preparare la cena ecco la Ricetta della Focaccia 

Insomma c’è ne per tutti i gusti !A voi la scelta!

Provate a divertirvi in cucina con i vostri bambini

scattate una foto e taggateci con @Zuccheroevaligia

 #incucinaconzuccheroevaligia 

 Seguite la nostra pagina  facebooke   instagram

per essere sempre aggiornati

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia




Ciambella abbraccio

Stiamo vivendo tutti un periodo davvero surreale, il tempo da passare a casa è diventato di vitale importanza. Per questo vi propongo una ricetta semplice da prepare con i vostri bambini.
Una golosissima ciambella perfetta per la colazione e la merenda.
E’ composta da una parte neutra e una al cacao.
Intanto, vi presento la piccola Grace, che a 2 mesi ha già iniziato a pasticciare in cucina con noi.
Ecco la ricetta:

CIAMBELLA ABBRACCIO 

Ingredienti
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 250 gr zucchero
  • 250 gr farina
  • 130ml di acqua
  • 130 ml olio di semi di mais o girasole
  • 1 bustina lievito per dolci
  •   25 gr cacao amaro

Istruzioni Bimby 

  1. Inserite nel boccale del bimby uova e zucchero 2 minuti vel. 5.
  2. Ora unite l acqua, l olio e la farina 1 minuto vel. 5/6
  3. Aggiungete il lievito setacciato  15 sec. vel 5 antiorario

Istruzioni senza bimby

  1. In una planetaria montate le uova e lo zucchero per circa 5 minuti, fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Se non avete una planetaria potrete usare un semplicissimo sbattitore elettrico.
  2. Versate l’acqua, l’olio di semi a filo mentre la planetaria è in funzione.
  3. Aggiungete la farina e continuate a montare.
  4. Infine unite la bustina di lievito setacciata.
  5. Il composto deve risultare omogeneo.
  6. Dividete l’impasto in due ciotole. In una inserirete il cacao amaro setacciato. Mescolate fino ad ottenere un composto al cioccolato. Nell’altra ciotola lasciate il composto neutro senza alcuna aggiunta.
  7. Imburrate e infarinate uno stampo da ciambella da 24 cm.
  8. Contemporaneamente versate i due composti nel vostro stampo.
  9. Cuocete a 180° in forno statico per circa 30 minuti.
  10. Dopo aver verificato la cottura con uno stecchino, sfornate la vostra ciambella.
  11. Fate raffreddare infine rovesciate lo stampo.

Un abbraccio virtuale a tutti e buona merenda.

Se ti fa piacere, segui la pagina  facebook  instagram

per essere sempre aggiornato/a

tra CONSIGLI – RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia




Biscotti Nascondini Mulino Bianco

Oggi vi proponiamo i Biscotti Nascondini del Mulino Bianco da preparare con il bimby, per far felici i vostri bambini! Un impasto perfetto per pasticciare insieme in cucina con la mia piccola aiutante!

Ecco il nostro risultato: un biscotto di pasta frolla friabile e dalla consistenza perfetta, da inzuppare nel latte per colazione. E ora vi lascio al volo la ricetta! Sono certa che piaceranno anche  a voi.

Biscotti Nascondini Mulino Bianco con il bimby

Ingredienti

  • 300 gr di farina
  • 100 gr di fecola di patate
  • 150 g zucchero semolato
  • 130 g burro
  • 1 tuorlo
  • 80 ml latte
  • 5 g essenza di vaniglia
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico sale fino

Per la parte al cioccolato 

  • 25 gr cacao amaro
  • 2 cucchiai di latte

Procedimento

  1. Mettere nel boccale lo zucchero, il burro e l’estratto di vaniglia o semi di vaniglia: 20 sec. vel. 5
  2. Aggiungete la farina, la fecola, il tuorlo, il latte, il lievito e il sale: 4 minuti vel. Spiga
  3. Ora togliete 3/4 dell’impasto e aggiungete il cacao e 2 cucchiai di latte  30 sec. vel. 4.
  4. Stendete su due fogli di carta forno l’impasto chiaro e riponete in frigo per almento 30 minuti.
  5. ora fate la stessa cosa per l’impasto al cacao.
  6. Successivamente con  l’impasto al cacao, create un cordoncino di 3 mm e disponetelo al centro di una striscia di impasto chiaro (4 cm per 30 cm)  e infine chiudete i lembi del biscotto avvolgendo  su se stesso il cordoncino.
  7. Ritagliate i vostri biscottini con un coltello creando dei biscotti lunghi 5/6 cm.
  8. con l’aiuto di una forchetta rigate la superficie dei vostri biscotti.
  9. Posizionate i vostri biscotti su una placca da forno ricoperta di carta forno.
  10. Infornate in forno preriscaldato statico a 180° per 15/20 minuti circa.
  11. Attenzione dovranno appena dorarsi.

Vi informo che andranno a ruba!

Nel caso dovessero avanzare ricordatevi di metterli all’interno contenitore dotato di una chiusura ermetica, dove si conserveranno per qualche giorno.

Usa #incucinaconzuccheroevaligia

e inviami la foto con i vostri biscotti !

Dai, provarci anche TU!

e Se ti fa piacere, ricorda di mettere un like alla nostra

pagina facebook instagram

per essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI !
A presto Zucchero e Valigia



Ghirlanda di pane per Natale

Eccomi di nuovo a scrivere sul mio blog ed offrirvi almeno virtualmente una ricetta davvero infallibile per le feste di Natale.

Una di quelle ricette sempre da tenere a portata di mano.

Questa volta per la Festa dell’Immacolata ho voluto portare nella mia tavola un antipasto di pane.

Ora bando alle chiacchiere, veniamo subito alla ricetta!

Ghirlanda di Pane

Ingredienti :

  • 500 gr di farina manitoba + 100 gr di farina 00
  • 70 gr di olio mais
  • 70 gr di zucchero
  • 20  gr di sale
  • 6 gr di lievito di birra ( se avete poco tempo aumentate le dosi del lievito di birra)
  • 300 ml di latte tiepido
  • 1 tuorlo d’uovo
  • latte
  • semi di papavero
  • mix vari

Procedimento Bimby

  • Mettete nel boccale l’olio, il latte, lo zucchero ed il lievito 1 min. 50° vel. 2
  • Aggiungete le farine ed il sale 20 sec. vel. 6 e 1 min. vel. spiga
  • A questo punto mettete il vostro impasto in una ciotola oleata coperta con pellicola alimentare,  Mettete a lievitatare nel forno spento con la luce accesa per 1 ora e mezza circa (dovrà raddoppiare di volume).
  • Una volta lievitato, posizionate la carta forno sulla teglia che utilizzerete per infornare la vostra ghirlanda di pane.

  • Create delle palline di circa 50 gr l’una, pirlate bene le vostre palline fino a comporre la vostra ghirlanda di pane
  • A questo punto fate nuovamente lievitare sempre coprendo la vostra tortiera con pellicola alimentare in forno con luce accesa.
  • Prima di infornare ricordatevi di mescolare un tuorlo d’uovo con un pò di latte;
  • Spennellate bene ogni sfera per renderle più belle in cottura.
  • Ora decorate le vostre sfere con i semini e cuocete la vostra ghirlanda in forno caldo a 180° per 30 minuti circa.
  • Se dovesse colorirsi troppo, gli ultimi minuti coprite la ghirlanda con carta di alluminio.
  • Sfornate e fate radreddare
  • Tagliate in due e poi farcite ogni singola pallina della ghirlanda.

Vi consiglio di mettere uno strato di maionese su tutta la base e poi farcite con gli affettati che preferite.

Io ho usato Capocollo, prosciutto cotto, salame milano, rucola, pomodorini e pinoli.

Procedimento senza Bimby 

In una ciotola capiente, unite e mescolate tra loro, le farine e lo zucchero.

Aggiungeteci l’olio e poi il latte tiepido (con all’interno il lievito sbriciolato) ed infine il sale. Amalgamate il tutto e lavorate l’impasto per circa 15  minuti. Dovrete ottenere un impasto liscio compatto ed omogeneo.

https://www.instagram.com/p/B50in9VoZu-/

Piatto girevole AldiItalia

 

Dai, provarci anche TU!

usa #incucinaconzuccheroevaligia per farmi vedere le tue creazioni

e Se ti fa piacere, ricorda di mettere un like  

alla nostra pagina facebooke   instagram

per essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI !

A presto Zucchero e Valigia




Rotolo alla nutella decorato (versione con bimby e non)

Ecco il nostro rotolo alla nutella decorato (in versione bimby e non!)

Abbiamo deciso di prepare un rotolo alla nutella creando dei pois con il colorante alimentare rosa della Wilton!

Che dite vi piace l’effetto finale? A noi moltissimo!

Un goloso e morbidissimo rotolo farcito con nutella e con un cuore morbido al lampone!

Rotolo alla Nutella

Ingredienti

  • 4 uova
  • 120 gr di farina
  • 120 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • estratto di vaniglia o semi di una bacca di vaniglia (facoltativo)
  • oche gocce di Colorante alimentare Wilton color Rosa

Procedimento Bimby

  1. Nel boccale del bimby inserite le uova e lo zucchero 3 min. vel 5
  2. Aggiungete a farina 2 minuti vel. 5
  3. Infine l’estratto di vaniglia o semi di una bacca di vaniglia e il lievito per dolci (setacciato) 15 sec. antiorario vel 5

Rotolo alla Nutella

Procedimento senza Bimby

  1. Montate con uno sbattitore elettrico i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto morbido e spumoso.
  2. Aggiungete la farina, i semi di una bacca di vaniglia, o l’estratto e per ultimo, una bustina di lievito per dolci setacciato, continuate a montare fino a quando la farina e il lievito non saranno ben amalgamati

Come creare il rotolo a POIS

  1. All’interno di una ciotolina versate 3 cucchiai di impasto ottenuto, aggiungete una puntina di colorante rosa (io uso i coloranti della wilton) e mescolate bene per ottenere un’impasto colorato.
  2. Ora posizione la carta forno sulla lastra da forno e con l’aiuto di un cucchiaio formate dei pois rosa.
  3. Infornate per 3 minuti, posizionate la teglia nella parte media del forno a 180°.
  4. Ora riaprite il forno e attenzione a non bruciarvi! Con un guanto, riprendete la teglia dal forno e versateci il restante impasto, con l’aiuto di una spatola livellate bene, in modo da distribuire uniformemente l’impasto per tutto il piano della teglia.
  5. Ri-infornate per 12 minuti a 180°
  6. Bagnate completamente uno strofinaccio, sfornate il dolce. Ri-avvolgete il vostro rotolo dentro lo strofinacccio con la carta forno.
  7. Dopo circa 10-15 minuti. Una volta raffreddato, srotolate e farcite con nutella o come preferite il vostro rotolo.
  8. Ri-avvolgete il rotolo e fatelo rassodare in frigorifero per almeno 1 ora.
  9. Una volta raffreddato tagliate a fette e servite.

Il rotolo alla nutella è perfetto per una golosissima merenda, o per festeggiare al meglio i vostri compleanni.

Vedrete andrà subito a ruba! Parola di Zucchero e Valigia!

Avvistata una manina che tenta di rubarmi i lamponi!

Rotolo alla nutella bimby

Avete solo l’imbarazzo della scelta, divertitevi a creare il vostro meraviglioso rotolo !

Qui trovate altre 2 ricette (in archivio), per preparare il vostro rotolo decorato.

A voi la scelta!

Cake Roll – il Rotolo decorato –

Come creare un rotolo decorato con nutella

Dai, provarci anche TU!

usa #incucinaconzuccheroevaligia per farmi vedere le tue creazioni

e Se ti fa piacere, ricorda di mettere un like

alla nostra pagina facebook

e instagram

per essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI !

A presto Zucchero e Valigia




Drip Cake (con Bimby e non) perfetta per le grandi feste

Ormai lo sapete anche voi, per ogni occasione cerco sempre di provare nuove ricette.

Allora quale migliore occasione se non per i 40 anni di mio marito?

Questa volta dopo le mie solite mille ricerche, ho deciso di preparare una Drip Cake!

La famosissima torta più in voga del momento, conosciuta su internet come dripping cake, che si traduce in italiano “torta che gocciola”.

Una torta che già dal primo momento ti conquista con tutto quel bordo di glassa al cioccolato, decorata con tantissimi cioccolatini golosi che la rendono davvero unica.

Il mio consiglio è di utilizzare, appunto, una torta alta (lo stampo da chiffon cake si presta perfettamente) così da avere un bellissimo effetto gocciolante di cioccolato su tutto il bordo della torta.

Ma se non avete questo stampo, tranquille potete preparare due pan di spagna e poi farcirli uno sopra l’altro.

La crema per farcire la drip cake deve essere compatta e perfetta per farcire i tre strati della torta e stuccarla bene per tutto il contorno.

Io ho preparato una crema a base di panna, mascarpone, nutella e wafer.

Ecco la ricetta!

L’unica pecca e che non ho foto decenti! L’ho finita di preparare alle 1930 quando gli ospiti iniziavano già ad arrivare ed io mi dovevo ancora cambiare.

Quindi mi dispiace ma questa volta non ho tutte le foto da potervi mostrare.

Drip Cake

Ingredienti per Drip Cake  Chiffon Cake con granella di cioccolato

 Ingredienti:

  • 285 gr. farina 00
  •   40 gr di cioccolato fondente tritato finemente
  • 320 gr zucchero
  • 190 ml acqua
  • 140 ml olio di semi
  • 8 gr. cremor tartato (oppure bicarbonato)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 7 uova grandi
  • 1 pizzico di sale
  • Aroma rum

Ingredienti Ganache per farcire e coprire la torta

  • 250 g di mascarpone
  • 400ml di panna (Hoplà gia zuccherata)
  • (120 gr se non utilizzate la panna zuccherata)
  • 4 cucchiai di nutella
  • 1 confezione di wafer alla nocciola

Glassa al cioccolato Pane Angeli 

Per decorare e guarnire la Drip Cake

    • Mikado
    • Kinder Bueno
    • Ferrero Rocher
    • Raffaello
    • Mars
    • Granella di Zucchero

Preparazione Chiffon Cake senza Bimby

Stampo Chiffon Cake da 28 cm 

  1. Preriscaldare il forno a 160°
  2. In una grande ciotola inserite la farina, lo zucchero e il lievito.
  3. Fate un buco al centro e versate in questo ordine senza mescolare: l’olio, l’acqua, i tuorli, l’aruma al rum .
  4. In un altra ciotola, montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di bicarbonato.
  5. Mescolate con una spatola dal basso verso l’alto, gli ingredienti della prima ciotola fino ad ottenere un composto omogeneo.
  6. Aggiungete ora il cioccolato tritato finemente(potete utilizzare la grattuggia dalla parte fine) e infine, incorporate gli albumi montati, delicatamente senza smontare il composto, semore con una spatola in silicone dal basso verso l’alto.
    8. Versate il composto nello stampo da Chiffon cake senza imburrare né infarinare.NOTA BENE) Se usate invece uno stampo tradizionale imburrate e infarinate.
  7.  Infornate e cuocete a 160° per 50 minuti e poi a 170° per 10 minuti circa.
  8. Fate raffreddare la vostra chiffon cake nello stampo capovolto appoggiato su un piattino da portata per almeno qualche ora. Infine sformate il dolce.

Preparazione con il Bimby:

    1. Preriscaldare il forno a 160°
    2. Posizionare nel boccale la farfalla e inserire i 7 album albumi e montare a neve fermissima 4min/vel.4 e mettere da parte
    3. Senza lavare il boccale inserire la farina, lo zucchero,il pizzico di sale e il lievito 6 sec/vel.5
    4. Aggiungere l’olio, i tuorli, l’acqua, l’aroma rum e amalgamare 30sec/vel 5 fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo
    5. Ora aggiungere manualmente gli albumi montati a neve e con l’aiuto di una spatola in silicone, facendo un movimento dal basso verso l’alto amalgamate bene.
    6. Stessa cosa con il cioccolato fondente, mi raccomando delicatamente senza smontare il composto.
    7. Versate tutto in uno stampo in alluminio per chiffon cake senza imburrarlo e senza infarinarlo e  cuocete per 50 min a 160° e poi a 170 per altri 10 minuti
    8. Posizionate lo stampo sul livello centrale perchè la torta lieviterà molto.
    9. Fate la prova stecchino e infine sfornate.
    10. Fate raffreddare la torta capovolta a testa in giù

Drip Cake

Preparare la crema wafer e nutella

Per prima cosa montate la panna ben ferma, con lo zucchero a velo, qualora la panna non fosse già zuccherata e successivamente aggiungete il mascarpone e i wafer sbriciolati

Amalgamare bene gli ingredienti fino ad ottenere una crema densa e infine aggiungere la nutella.

Posizionare la crema in frigo fino al momento di farcire la torta.

Farcite e assemblate la vostra Drip Cake

Dopo aver realizzato le vostre basi e le vostre creme siete pronti per assemblare la torta.

Tagliate in tre la vostra Chiffon cake.

Farcite il primo strato con la crema, adagiare sulla crema il secondo strato di chiffon cake e poi procede ancora con l’ultimo strato.

Infine stuccate tutta l’intera torta, livellate bene con una spatola sia i bordi e che tutta la superficie in alto della torta.

Ora posizionate la torta in frigorifero.

In un pentolino sciogliete a bagno maria la vostra bustina di glassa al cioccolato Pane angeli per qualche minuto.

Riprendete la vostra torta dal frigo. Incidete un angolino della vostra glassa e iniziate a formare delle colature lungo tutto il bordo della torta, infine nella parte alta della torta.

Ora posizionate i vostri cioccolatini, Mikado, kinder buono, raffaello e ferroro rocher prima che la glassa solidifica.

Non ti resta che provarci anche TU!

usa #incucinaconzuccheroevaligia per farmi vedere le tue creazioni

e Se ti fa piacere, ricorda di mettere un like 

alla nostra pagina facebooke   instagram

per essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI !

A presto Zucchero e Valigia