Carnevale, Dolci, Frappe - chiacchiere

Frappe e Ravioli dolci di Carnevale

image_pdfimage_print

Per la prima volta in vita mia ho provato a fare le frappe con la suocera!

Grazie a Zia Carla che ci ha regalato la sua ricetta!

Lo scorso week end infatti, abbiamo raggiunto i nonni a San Benedetto del Tronto nelle Marche per festeggiare il carnevale.

Tra una mangiata e l’altra ci siamo messe a impastare e a friggere in abbondanza!

Un super buffet di frappe e ravioli dolci farciti con crema pasticcera e nutella

Le Frappe dette anche chiacchiere, in molte regioni di Italia sono dolcetti friabilissimi fritti (o cotti al forno) spolverati di zucchero a velo.

Diciamo che sono super soddisfatta per essere la prima volta l’impasto risulta pieno di bollicine.

Solo a guardarle fanno venire l’acquolina in bocca e il sapore decisamente perfetto!

Vi lascio al volo la ricetta sperando di vedere anche le vostre!

Frappe di Carnevale e Ravioli dolci  – stesso impasto –

  • 500 gr di farina
  • 2 uova
  • 70 ml di vino bianco
  • 70 ml di olio extravergine di oliva
  • 30 gr di zucchero semolato
  • un pizzico di sale
  • 50 ml acqua (oppure di liquore Mistrà all’anice o di Rum)

Procedimento

  1. Versate la farina in una ciotola e fate la classica fontana con il buco al centro, unite le uova, un pizzico di sale, lo zucchero, il vino e l’olio extravergine.
  2. Amalgamate per bene con un cucchiaio di legno e infine aggiungete l’acqua o il liquore fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto.
  3. Rovesciate l’impasto su un piano di lavoro e impastate ancora per qualche minuto.
  4. Formate una palla, avvolgete con la pellicola trasparente alimentare e lasciate riposare il panetto per circa 2 ore in frigorifero.
  5. Trascorso il tempo, riprendete l’impasto e, aiutandovi con l’apposita macchinetta per la pasta (nonna papera)
  6. Iniziate sempre dal punto più largo e dopo ogni passaggio passate a quello più stretto.
  7. Preparate in questo modo tutte le sfoglie.

COME TAGLIARE LE FRAPPE

 

  1. Con una rondella dentellata o liscia ricavate tanti rettangoli 15-18 cm larghe 7 cm, se preferite fare dei fiocchetti unite il centro e premete un pò
  2. Friggetele in abbondante olio di semi ben caldo.
  3. Solo quando saranno ben dorate scolatele con una schiumarola e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.
  4. Infine spolverizzate con lo zucchero a velo e servite.

COME PREPARARE I RAVIOLI

  1. Adagiate la nutella o crema pasticcera al centro del vostro impasto, un cucchiaino di impasto distanziato circa 4 cm l’uno dall’altro.
  2. Ora prendere la parte bassa della sfoglia e adagiatela di sopra.
  3. Fate una leggera pressione sulla crema e poi con le mani appoggiate premete formando una mezza luna.
  4. Con la rondella dentellata o liscia ritagliate i vostri ravioli
  5. Friggeteli in abbondante olio di semi ben caldo.
  6. Solo quando saranno ben dorate scolatele con una schiumarola e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.
  7. spolverate con zucchero a velo

 Spero di aver conquistato anche voi Con tutte questi bellissimi e buonissimi dolcetti di carnevale

 

  Un grazie particolare a Zia Carla che ci ha dato la ricetta!

E per i più golosoni crema al cioccolato fuso sopra le chiacchere!

Un saluto da mia suocera e da Zia Pina,

che mi hanno regalato un pomeriggio dolcissimo!

Aspetto di vedere la vostre Chiacchiere

ricordati di usare  l’hashtag  #incucinaconzuccheroevaligia

 

Se ti fa piacere segui la mia pagina

facebooke   instagramper essere sempre aggiornato

tra CONSIGLI RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

Facebook Comments

You Might Also Like

Previous Story
Next Story

Lascia un commento