Bagels con salmone affumicato e crema di formaggio in versione delicata e piccante per Re-Cake #11

IMG_5592 Bagels
Sempre in ritardo, lo so, ma visto che oggi è l’ultimo giorno per partecipare alla mitica raccolta di Re-Cake 2.0 eccomi qui a raccontarvi la nuova sfida.
Questo mese le Super Admin del gruppo hanno deciso per i BAGELS
Quindi non potevo di certo non provare la vera ricetta di origine polacca con Farina Integrale.

L’origine dei Bagels è molto antica, arrivati negli Stati Uniti grazie al flusso di immigrati di religione ebraica provenienti dall’Europa dell’Est, queste particolari ciambelline di pane, sono diventate il simbolo per i Newyorkesi e non solo.

Sin dalla mattina i negozi di bagels vengono presi d’assalto, ideali sin dalla colazione ma anche e soprattutto per pranzi veloci e pratici per un appetitoso street food.

La prima volta che ho assaggiato un bagels risale ad anni fa proprio a New York…

ny+

Al primo morso un tripudio di sapori…

dal sapore del salmone, alla granella dei pistacchi fino a sentire la consistenza e morbidezza del pane.

Possono essere farciti a seconda dei propri gusti, come un vero e proprio sandwich.

Quindi via libera a ogni gusto !

 

Bagel

Ecco a voi la Ricetta

INGREDIENTI:
Per i Bagel:
400 gr Farina Integrale
50 gr di Farina tipo pane 0 o manitoba
2 cucchiaini di Lievito di birra secco (o 10 gr di lievito di birra fresco)
1 cucchiaio di Zucchero semolato
1 cucchiaino di Sale
280-300 ml di Acqua tiepida (la quantità dipende dal tipo di farina…)
1 Tuorlo d’uovo
Semi di Sesamo o Papavero 
Per la Farcia:
100 gr di Salmone affumicato
100 gr di philadelphia
pisticanza
pistacchi
ravanello
olio, sale, pepe
PROCEDIMENTO:

Versare la farina in una ciotola (senza setacciare la farina perché integrale) aggiungete lo zucchero, il lievito e il sale.

A poco a poco, versando acqua tiepida, cominciate ad impastare.

Prendete l’impasto ottenuto e lasciate lievitare in una ciotola unta di olio.

Quando l’impasto sarà omogeneo e sodo metterlo in una ciotola leggermente unta d’olio, copritelo con pellicola e lasciarlo in un luogo caldo a lievitare per 1 ora e mezza circa. ( a me sono servite oltre due ore).

Togliete l’impasto dalla ciotola, spolverate con farina il piano di lavoro, stendete l’impasto e con un mattarello e dividete in 6 parti.

Da ciascuna formate una pallina leggermente schiacciata (con un diametro di 7-10 cm).

Mettete ogni pallina su una teglia foderata con carta da forno.
Creare un buco al centro con la punta di un mestolo in legno cosi da allargare il buco e, con l’aiuto del pollice e dell’indice, ruotare la ciambella.

Coprite con un panno e fate lievitare in un luogo caldo per 30 minuti.

Riempite una pentola capiente di acqua, aggiungete un cucchiaio di zucchero e solo quando l’acqua inizia a bollire mettete i bagel a bollire per un minuto su ogni lato.

Quando sono pronti metteteli su una griglia a scolare ed asciugare.

Scaldare il forno a 200 °C.

Spennellare la superficie superiore dei bagel con il tuorlo e cospargete con semi di sesamo o papavero.

Cuocere per 15-18 minuti fino a doratura.

Sfornate e lasciar raffreddare su una griglia da cucina.

Bagel 3

PROCEDIMENTO BIMBY 

Inserire nel boccale l’acqua, il lievito di birra (fresco e sbriciolato) e lo zucchero  1 min. 37 ° vel 1

Aggiungete la farina e il sale 3 min vel spiga.

Per il resto procedete come spiegato al punto precendente.

Bagel 2-

Per la Farcia:

Per la Versione delicata servite con un velo di salsa al formaggio, salmone affumicato, semi di papavero, misticanza, ravanelli e pistacchi 

Per la Versione più piccante con lattuga, capicollo, peperoncino e granella di mandorle.

Una vera goduria per gli occhi e per il palato

Apprezzati anche dai suoceri. Prova superata alla grande 🙂

 con questa ricetta partecipo a

 Re-cake 2.0 #11 – Bagels
12670095_898855956878759_2905225123147652393_n

Se ti fa piacere segui la mia pagina  facebook  instagram

per essere sempre aggiornato

tra RICETTE E VIAGGI DI SAPORI! 

Zucchero e Valigia

Alla prossima sfida
Selene